HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
John 5 alle prese con la Troublemaker Tele
John 5 alle prese con la Troublemaker Tele
di [user #116] - pubblicato il

Fender ha bendato John 5 e gli ha messo tra le mani l'ultima Telecaster della serie Parallel Universe con due humbucker, top fiammato e body in mogano.
La Troublemaker Tele è la Parallel Universe tenuta in serbo da Fender per il mese di luglio 2018. Forse una delle Telecaster meno convenzionali mai prodotte, la chitarra si basa su un body in mogano e top in acero. Un binding crema tutto intorno richiama il tono scelto per le plastiche, dal battipenna in stile Cabronita alle manopole e ai pickup ring.

Se la finitura Ice Blue Metallic si ispira direttamente alla tradizione Fender d'annata, la versione in Ice Tea Burst ammicca in maniera evidente all'altro emisfero della chitarra elettrica americana, lasciando il top fiammato bene in evidenza e dando una cornice davvero connotante al mix di humbucker e ponte fisso. È evidente che la Troublemaker voglia spingersi in terreni ben lontani da quelli soliti, e Fender ha voluto mettere alla prova la peculiare Telecaster tra le mani di uno degli utilizzatori più affezionati nella scena del rock duro: John 5.



Bendato e piazzato davanti alle telecamere con una Troublemaker Tele tra le braccia, John 5 nota subito qualcosa di estremamente familiare e, immediatamente dopo, dei dettagli del tutto inediti. I due humbucker e la paletta da Stratocaster di grosse dimensioni possono ricordare le Telecaster Deluxe anni '70. In effetti la coppia di Shawbucker è presa in prestito dalla gamma Deluxe e sfoggia volumi e toni separati per ogni pickup fissati direttamente nel legno, così come il selettore posizionato nella parte alta del body.

John 5 alle prese con la Troublemaker Tele

Il manico in mogano è sagomato con una forma a U, maneggevole e dalle dimensioni contenute per accogliere anche le mani dei musicisti dalla corporatura più esile. Il raggio della tastiera in palissandro misura 9,5 pollici per condire il mix con un approccio dei più classici. Resta la scala lunga, ma la scelta di un ponte fisso con stoptail a parte proviene direttamente dalla concorrente più famosa in fatto di chitarre single-cut. Insieme ai legni del body e a più d'un dettaglio estetico, ciò tradisce subito un'essenza rock, che promette un tono profondo e articolato, da sfruttare nei crunch per arricchire i riff più famosi di sempre con un carattere inedito e consolidato al tempo stesso. In definitiva, tutto da scoprire.

Sul sito Fender è possibile vedere la Troublemaker Tele, edizione limitata della gamma Parallel Universe per il luglio 2018, a questo link.
chitarre elettriche fender john 5 parallel universe telecaster troublemaker
Link utili
Troublemaker Tele sul sito Fender
Altro da leggere
Pubblicità
La passione segreta di Slash per la...
Come suona la chitarra in una camera anecoica...
Chi ha inventato davvero il tapping...
Calcolare la distanza dei tasti col fanned...
Pubblicità
Commenti
di MM [user #34535] - commento del 18/07/2018 ore 08:09:49
Che dire... bellissima.
Rispondi
di bluesfever [user #461] - commento del 19/07/2018 ore 09:53:46
Concordo assolutamente, la voglio! ;)
Rispondi
di MM [user #34535] - commento del 18/07/2018 ore 08:58:54
... comunque il manico, visto da vicino, non è certamente acero.
Rispondi
di Pietro Paolo Falco [user #17844] - commento del 18/07/2018 ore 09:02:49
Ops, lapsus da abitudini: è decisamente mogano, grazie per la segnalazione!
Rispondi
di iopartoaddio [user #27211] - commento del 18/07/2018 ore 10:22:09
sul sito non trovo la tea burst...
Rispondi
di Pietro Paolo Falco [user #17844] - commento del 18/07/2018 ore 11:58:07
Strano, devono aver apportato qualche modifica. Prova qui: vai al link
Rispondi
di iopartoaddio [user #27211] - commento del 18/07/2018 ore 15:22:03
avranno eliminato la pagina. comunque mi ricorda molto questa: vai al link
Rispondi
di claude77 [user #35724] - commento del 18/07/2018 ore 11:29:44
bellissima
Rispondi
di RedRaven [user #20706] - commento del 18/07/2018 ore 20:53:32
In che senso "pickup fissati direttamente nel legno"? riferito ai pickup (non mi pare proprio) o ai pots?
Rispondi
di Pietro Paolo Falco [user #17844] - commento del 18/07/2018 ore 21:31:26
È da intendersi nel senso che, anziché il classico battipenna, da Telecaster pickup e potenziometri sono montati direttamente sul top. Nel caso dei pickup, tramite dei ring.
Rispondi
di Quick [user #26119] - commento del 19/07/2018 ore 11:48:34
Secondo me non si discosta troppo dalla deluxe a livello concettuale. La vedrei meglio con una scala da 24,75", manico incollato e raggio della tastiera da 12". Se vuoi osare, osa senza indugi. Così mi sembra solo l'ultimo della serie di strumenti buttati lì per puro marketing.
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Chi ha inventato davvero il tapping
HX Stomp: alta tecnologia Line 6 in formato pedale
Come suona la chitarra in una camera anecoica
Dophix vi condanna al Purgatorio, per Lussuria
Tornano con Waza due insospettabili classici Boss
I più commentati
Dophix vi condanna al Purgatorio, per Lussuria
HX Stomp: alta tecnologia Line 6 in formato pedale
Come suona la mia stanza?
Chi ha inventato davvero il tapping
A scuola di fusion: vedere Greg Howe in concerto
I vostri articoli
Altamira N200CE: una bella sorpresa
Com'è fatto e come stravolgere un Metal Zone
Una stratoide di nome Silver Sky
Seymour Duncan JB/'59: perfetti per rock anche spinto
Fender Modern Player Telecaster Plus
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964