HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Paulus Schäfer: I’m a Gypsy
Paulus Schäfer: I’m a Gypsy
di [user #116] - pubblicato il

In occasione del suo concerto allo Spirit de Milan abbiamo fatto incontrare Paolo Pilo, gitano nell’anima e nell’attitudine con Paulus Shäfer gypsy anche di nascita.
Nell’insolita veste di intervistatore troviamo oggi Paolo Pilo che armato di telecamera è andato a incontrare uno dei più talentuosi e apprezzati chitarristi manouche in circolazione. 

Nato a Gerwen, Nuenen in una comunità Sinti olandese, già famosa per altri musicisti del calibro di Stochelo Rosenberg, Jimmy Rosenberg, Mozes Rosenberg e Feigeli Prisor, Paulus ha portato avanti la tradizione gitana formando nel 2001 la Paulus Schäfer Gipsy Band assieme alla chitarra ritmica di Sendelo Schäfer, il bassista Jozua Rosenberg e il violinista Martien Wagnerl. 

Paulus nella breve intervista ci racconta di quanto sia importante la musica di Django nella comunità Sinti e di come questa venga tramandata di padre in figlio. “When we play we feel always good”, cosa aggiungere a una descrizione così semplice. 

Lasciamo quindi la parola a Paulus Schäfer e alla sua chitarra, una Vadim Stankevicius con corde Galli che potrete sentire alla fine del video. 

interviste manouche paulus schafer
Link utili
chi è Paulus Schäfer

Altro da leggere
Pubblicità
La passione segreta di Slash per la...
Arrogantia ammicca al vintage...
Luigi Grechi: "Il CD è arrivato alla fine...
I chitarristi sono un bene per la società...
Pubblicità
Commenti
di superloco [user #24204] - commento del 31/07/2018 ore 11:21:17
Sono state due belle giornate allo Spirit de Milan. Ho incontrato Paulus Schäfer, gentilissimo e disponibile.
Che dire.... speriamo ci siano altri giorni così....
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Chi ha inventato davvero il tapping
HX Stomp: alta tecnologia Line 6 in formato pedale
Come suona la chitarra in una camera anecoica
Tornano con Waza due insospettabili classici Boss
Da EMG due set passivi per Stratocaster senza saldature
I più commentati
Dophix vi condanna al Purgatorio, per Lussuria
HX Stomp: alta tecnologia Line 6 in formato pedale
Come suona la mia stanza?
Doyle Bramhall II, "Shades": splendida ruvidità e genuinità artistica.
Chi ha inventato davvero il tapping
I vostri articoli
Altamira N200CE: una bella sorpresa
Com'è fatto e come stravolgere un Metal Zone
Una stratoide di nome Silver Sky
Seymour Duncan JB/'59: perfetti per rock anche spinto
Fender Modern Player Telecaster Plus
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964