DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Fillmore 50: Mesa sdoppia il vintage americano
Fillmore 50: Mesa sdoppia il vintage americano
di [user #116] - pubblicato il

Il valvolare offre due canali uguali, ognuno con modalità Clean, Drive e Hi Gain per passare dai puliti cristallini alle saturazioni compresse ed espressive.
Mesa Boogie guarda alla tradizione americana d’annata per un valvolare d’ispirazione vintage con due canali identici e possibilità di richiamare suoni puliti, leggermente saturi e ancora più spinti su ognuno, insieme a riverbero integrato e loop effetti.

Fillmore 50: Mesa sdoppia il vintage americano

Il Fillmore 50 accoppia cinque valvole 12AX7 a una coppia di 6L6 per regalare 50 watt di potenza attraverso due canali gemelli. Uguali per suono e controlli, dispongono entrambi di uno switch a tre posizioni per selezionare la sonorità tra Clean, Drive e Hi Gain.
La prima è studiata per passare da timbriche cristalline e dinamiche tipiche della tradizione americana anni ’60 fino ai suoni più increspati associabili agli amplificatori californiani del decennio precedente. Drive è un banco ideale per costruire i propri suoni per blues e pop a basso gain. Hi è capace di ammiccare a timbriche rock anni ’70 e ’80, pur conservando di fondo il carattere di un tweed ben spinto.
Il canale YouTube di Mesa Boogie ne propone una panoramica in un video ufficiale.



Ognuno dei canali dispone di un controllo di gain, equalizzatore a tre bande, manopola per l’intensità del riverbero, presence e volume master, mettendo a disposizione del musicista di fatto due pannelli indipendenti e completi, con in comune il solo selettore per la potenza d’uscita, selezionabile tra 50 e 25 watt.
I canali possono essere controllati via footswitch, così come l’attivazione del riverbero a molla e degli effetti inseriti nel Send Return.

Offerto sia come testata sia come combo, in quest’ultima versione monta un Celestion Custom 90.

Un secondo video vede Andy Timmons alle prese con il Fillmore 50 e in un interessante approfondimento tra le sonorità dell’amplificatore e del suo recente brano “Welcome Home”.



Sul sito ufficiale a questo link è possibile approfondire la conoscenza del Fillmore 50, mentre per prezzi e disponibilità in Italia vi rimandiamo al distributore Mogar Music.
amplificatori fillmore 50 mesa boogie
Link utili
Fillmore 50 sul sito Mesa Boogie
Sito del distributore Mogar Music
Mostra commenti     20
Altro da leggere
Mesa Boogie Badlander 25: Rectifier ancora più maneggevole
Amped 1 è l’amplificatore universale da pedaliera di Blackstar
Mesa Boogie reinventa il vintage americano col California Tweed 6V6 2:20
Blackstar St. James: 50w non sono mai stati così leggeri
Spark Mini: ampli smart Positive Grid in miniatura
Line 6 Catalyst: il digitale torna combo
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
GIBSON Les Paul Classic Premium Plus - CherrySunburst TOP AAA
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Seguici anche su:
Altro da leggere
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale
L’ultima Les Paul Greeny è ora della star Jason Momoa




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964