HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Flare Isolate: gli ear plugs possono essere anche in metallo
Flare Isolate: gli ear plugs possono essere anche in metallo
di [user #116] - pubblicato il

Pensare di abbassare il volume di un intero concerto senza perdere frequenze e definizione, ora è possibile grazie ai tappi Isolate della Flare Audio. Realizzati in alluminio o titanio permettono di godersi una prova in sala o un concerto senza mettere a dura prova i timpani.
La scelta di utilizzare metalli come alluminio e titanio è completamente agli antipodi rispetto aila produzione tradizionale di tappi per le orecchie, solitamente realizzati in foam, silicone o plastica. Questi materiali, salvo rare eccezioni, non filtrano a sufficienza le basse frequenze e la sensazione finale è quella di trovarsi in un acquario posto davanti ai subwoofer del Rock in Rio.

Abbiamo messo alla prova per qualche mese, in diversi contesti, gli Isolate in alluminio. Il kit comprende, oltre al corpo metallico degli earplugs, tre differenti misure di spugnette e un pratico sacchettino. 

Una volta scelta la taglia perfetta per le nostre orecchie si potranno acquistare dei kit della misura corretta direttamente sul sito dell’azienda. 

Ovviamente gli Isolate sono leggermente più pesanti dei comuni tappi in plastica, ma siamo sempre nell’ordine dei pochi grammi, una volta indossati non li sentirete più. Sono comodi e pratici e l’acoustic foam utilizzata per la parte terminale si adatta alla perfezione.

Quello che colpisce fin dal primo istante è la sensazione di non essere completamente isolati dal mondo. Sulle prime questo fa temere di aver acquistato un vera e propria sòla. Appena ci si immerge però nel pit di un concerto, oppure in sala prove dove il batterista sta accordando le pelli con un martello parte la magia. 

Flare Isolate: gli ear plugs possono essere anche in metallo

Tutto è lì dove doveva essere, ogni frequenza raggiunge la coclea senza problemi, ma come se qualcuno avesse abbassato il volume del mondo con un manopolone gigante. Questo fanno gli Isolate, a differenza del loro nome, non ti isolano, ma rendono tutto più vivibile senza il fastidio di sentirsi sott’acqua come capita spesso con tappi per le orecchie classici in spugna. 


Certo, a differenza dei tradizionali earplugs i Flare costano un tantino di più. Si parte dai 27 euro del modello base in alluminio grigio fino ai 77 di quelli in titanio con finitura a specchio. Il modello in alluminio svolge già egregiamente il suo lavoro. Se le vostre orecchie son spesso messe a dura prova dalla vita, gli Isolate sono sicuramente consigliati.
flare audio isolate
Link utili
Visita il sito ufficiale
Altro da leggere
Pubblicità
Bluebird Cafe: quando la musica inedita è...
Ryman Auditorium: la chiesa americana della...
AX Edge e Juno DS76: Roland fa il carico di...
Shure Beta 181 un microfono 1000 usi...
Pubblicità
Commenti
Al momento non è presente nessun commento
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Stanzetta insonorizzata fai da te
Keith Richards: "Sgt. Pepper's è un mucchio di spazzatura"
D.I. Box: cos'è e a cosa serve
Venti attrezzi online per chitarristi
Scelta delle cuffie - La parola al fonico
Tecniche di registrazione
Bitcrusher: come funziona
Sounds.com: la fonte Native Instruments per suoni ed effetti
Nashville, lo Studio B e un Elvis sbadato
Idea Effe: studio report coi Dolcetti
I Microfoni: risposta in frequenza e diagrammi polari
Il tuo primo trattamento acustico fai da te
RECnMIX: la casa del musicista 2.0 è online
I microfoni: tipi e tecniche costruttive
Recording, mixing, mastering: ACCORDO.IT lancia RECNMIX
Rocket 88: il primo rock 'n' roll della storia
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964