CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Mod Rex: 4 modulazioni in sincrono per suonare come un synth
Mod Rex: 4 modulazioni in sincrono per suonare come un synth
di [user #116] - pubblicato il

Il Mod Rex Polyrhythmic Modulator incorpora quattro modulazioni da synth simultanee in un solo stompbox con tempo sincronizzato per chitarre e tastiere.
Con tutto l’aspetto di un synth modulare, Electro Harmonix accorpa quattro modulazioni indipendenti e le fa lavorare simultaneamente e in sincrono con il tempo impostato sul pedale, con possibilità di impostare suddivisioni ritmiche diverse per ognuna. Il Mod Rex Polyrhythmic Modulator racchiude tutto quello che si può avere bisogno per far suonare una chitarra o una tastiera come un synth d’altri tempi, tra envelope e step sequencer.

Mod Rex: 4 modulazioni in sincrono per suonare come un synth

Le quattro modulazioni incluse nel Mod Rex Polyrhythmic Modulator sono Mod, Trem, Pan e Filter. A ognuna può essere assegnata una differente forma d’onda per l’LFO e tutte dispongono di un controllo di Depth dedicato.
Il tempo è invece master per tutto il pedale. Può essere impostato attraverso l’apposita manopola, con tap tempo o con un clock ottenuto da un dispositivo MIDI esterno per sincronizzare l’effetto con computer e sintetizzatori.
L’insieme dà vita a un mix di suoni perfettamente integrati tra loro, senza sbavature per ammiccare al mondo della sintesi analogica d’annata.

La modulazione Trem è la più essenziale tra quelle a disposizione. Provvisto solo di regolazione del tempo e della profondità, il tremolo sfoggia un’incisività notevole per arrivare a spezzettare il segnale come farebbe uno step sequencer o per ammiccare a effetti più aggressivi come un tipico compressore in sidechain.
Grazie a due ingressi e due uscite, il pedale è stereo. Tale aspetto è fondamentale per sfruttare l’effetto Pan, che fa ondeggiare il segnale tra i due canali nello spazio. Quando è usato in mono, il pedale genera un secondo tremolo, ma con forma d’onda invertita rispetto al principale.
Mod consente di scegliere tra un effetto stile vibrato, un flanger, un chorus o un phase shifter di cui controllare anche il parametro del Feedback.
Filter dà invece accesso alla Resonance e permette di impostare un filtro passa basso, passa alto o passa banda.

Infine, la possibilità di connettere un pedale d’espressione esterno amplia i margini di controllo delle modulazioni a disposizione e ogni suono può essere salvato in dei preset per un totale di 100 suoni a portata di manopola.



Il Mod Rex arriva di fabbrica con 20 preset in memoria e con alimentatore standard da 9,6 volt incluso. Sul sito ufficiale, può essere visto nel dettaglio a questo link.
effetti e processori electro harmonix mod rex
Link utili
Mod Rex sul sito EHX
Mostra commenti     7
Altro da leggere
L’OCD torna alle origini in serie limitata
Digitali Boss nel piccolo formato: arriva la serie 200
Mooer GE300: multifx e synth con Tone Capture
La storia degli effetti per chitarra
Dophix Uomo Vitruviano: chorus e phaser dal sapore vintage
Nux Monterey vibe: piccolo formato e grande suono
Seguici anche su:
News
E' morto Andre Matos, storico vocalist degli Angra
Il prototipo Ibanez di Herman Li all’asta per una buona causa
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964