CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Schecter svela la gamma 2019
Schecter svela la gamma 2019
di [user #116] - pubblicato il

L'estrosa serie Reaper, le violente Evil Twin e una ricca gamma di signature portano Schecter nel 2019: in lista anche una Nick Johnston per tutte le tasche.
Il Namm 2019 - appuntamento fisso per la prima apparizione pubblica dei nuovi cataloghi Schecter - è ancora lontano, ma gli uffici californiani hanno diffuso già una prima occhiata ai prossimi modelli in programma.
Sul sito ufficiale sono comparse 16 nuove chitarre, tra disegni inediti e adattamenti moderni e versatili dei classici di casa.

La gamma Evil Twin accoglie due nuove C1 e una C7. Tutte accomunate da una minacciosa finitura nera su cui spiccano i binding bianchi per top e tastiere, si distinguono per la presenza di segnatasti a numero romano per tenere il conto dei fret con un’estetica decisamente riconoscibile e votata ai generi più spinti. La nuova offerta comprende modelli con Floyd Rose o con ponte fisso in stile hardtail, versione disponibile anche a sette corde. L’elettronica consiste in coppie di humbucker Fishman Fluence, con la sola eccezione del Sustainiac montato al manico della C1 con Floyd Rose 1500 Series.

Schecter svela la gamma 2019

Per gli amanti delle colorazioni più sgargianti e ricercate, l’appariscente serie Reaper si compone di otto modelli con opzioni a sei e sette corde, tastiere fanned, pickup Fishman Fluence e versioni mancine. Tutte sono caratterizzate da scelte estetiche raffinate e moderne, con meccaniche in linea, dot disposti sui bordi delle tastiere in ebano e top figurati che lasciano a vista parte del body sottostante a ridosso dei contour, il tutto avvolto in finiture satinate dal leggero burst.

Schecter svela la gamma 2019

Attesa fortemente dai fan, è riconfermata anche la Nick Johnston signature nella finitura Atomic Green. Stavolta il modello Traditional ammicca alle fasce di mercato più accessibili con una nuova edizione di provenienza indonesiana. La struttura resta fedele al modello originale, con alcune modifiche stilistiche: il body è in ontano avvitato a un manico in acero trattato ad alte temperature dal profilo Thin C. La tastiera è in ebano con 22 fret X jumbo su radius da 14 pollici e con i caratteristici anelli al posto dei dot segnatasti. L’elettronica si compone di tre single coil Schecter Diamond, signature di Nick Johnston.

Schecter svela la gamma 2019

Le forme classiche della Johnston Traditional non rubano spazio ai territori più heavy, in cui Schecter ha dimostrato più volte di sapere decisamente il fatto suo. Il nuovo catalogo è un trionfo di forme a V, con modelli signature dedicati a Chris Howorth e a Randy Weitzel, ai quali si affiancano i modelli Halloween e Apocalypse.
La DCV-7 FR Halloween spicca per la presenza di una coppia di pickup Fishman Fluence Open Core Classic, mentre l’aggressiva V-1 Apocalypse adotta pickup USA su misura, montati su un body in frassino dipinto di nero e lasciato con venature bene evidenti alla vista e al tatto.

La lista completa dei modelli finora presentati è sul sito ufficiale a questo link e contiamo di vederli presto anche in Italia con la distribuzione di Gold Music.
chitarre elettriche evil twin nick johnston nick johnston signature atomic green reaper schecter
Link utili
Il catalogo 2019 sul sito Schecter
Sito del distributore Gold Music
Mostra commenti     2
Altro da leggere
Gibson: torna la The Paul dopo 40 anni
Fender Meteora è arrivata
EKO S350V Daphne Blue
La prima e la seconda chitarra mai costruite da PRS
25 inedite per l’anniversario della Luke
Fender replica (finalmente) la Telecaster di Jimmy Page
Seguici anche su:
News
Come suona la chitarra in una camera anecoica
Chi ha inventato davvero il tapping
Come suona la mia stanza?
Certificato CITES: quando serve e come ottenerlo
Country Music Hall of Fame: il cerchio non sarà interrotto
Ryman Auditorium: la chiesa americana della musica live
La chitarra sparafulmini degli ArcAttack
Chris Shiflett vende tutto: "ho troppe chitarre!"
La storia del delay
La truffa delle chitarre online a prezzi bassissimi
Ecco perché finirai per acquistare il solito overdrive
La SG trasformata in headless esiste davvero
Un nuovo modello suggerisce i prossimi titolari di Gibson?
Il collezionismo è la morte delle chitarre (a volte)
L'invenzione del talkbox: la storia del pupazzo Stringy




Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964