CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Consiglio DAW

di [user #49041] - pubblicato il

Buongiorno ,

Mi chiamo Roberto Dede', musicista polistrumentista autodidatta.   
Per passione creo brani miei o di altri con BASSO EL - CHIT. EL. - CHIT. ACUSTICA 6 e12 CORDE - CHIT. CLASSICA - TIMPLE CANARIO - TASTIERA M1 KORG utilizzata ottimamente anche come  MIDI - BATTERIA EL. ROLAND TD 17KV .
Non amo la MUSICA ELETTRONICA ma realizzata con suoni come hammond - piano - piano el. - archi - fiati - qualche sint. - GENERE ROCK - BLUES - MUS. ITALIANA .
Sono in possesso da 6 anni di un IMAC OSX LION 10.7.5 -12GB - 500GB di meta' 2001 con vecchia versione PRO TOOLS 10 che non ho quasi mai usato per questi motivi :
1) Difficile utilizzo in quanto in inglese e abbastanza complicato.
2) Richiederebbe una serie di PLUG IN tipo ad esempio KOMPLETE NATIVE INSTRUMENT con conseguenti costi aggiuntivi circa 900 euro (I Vst interni PROTOOLS non sono il massimo), tra l'altro se dovessi cominciare ad utilizzarlo in questo senso dovrei aggiornarlo con un costo di 350 eu altrimenti non digerisce i vari virtual instrument di terze parti . + 900 EURO per KOMPLETE NATIVE INSTRUMENT + aggiornamento sistema operativo iMAC a 10.12. + 200 euro per sostituzione memoria interna con SSD da 250 gb per farlo lavorare meglio. TOTALE 1550 EURO 
Al posto di PRO TOOLS per praticita' e per gli strumenti che contiene gia' uso da tempo GARAGE BAND .La considero una scorciatoia anche se mi rendo conto che a livello qualitativo ci saranno delle differenze.
Sono in possesso anche di un MACBOOK PRO OS SIERRA 10.12  8GB - 250GB  fine 2016.
Con questo lavoro con GARAGE BAND NUOVO.
Per realizzare tutto cio' mi potrei accontentare di GARAGE BAND del MAC BBOK PRO.
Eventualmente esiste un miglioramento sostanziale nell' utilizzo di LOGIC PRO ? Ovvero nonostante il prezzo buono (299 euro) ha un banco suoni interno che potrebbe soddisfarmi? o mi consiglia altre DAW ? 

A Questo punto Pensavo di mantenere il vecchio iMac con il vecchio sistema operativo per lavorarci ogni tanto sui vecchi progetti GRAGE BAND e perche mi consente di conservare I MOVIE – I TUNES – I FOTO nelle versioni precedenti che a mio avviso sono piu' professionali delle ultime versioni piu' consumer derivate da iPone e IPAD .
In sintesi Vale la pena utilizzare PROTOOLS + KOMPLETE NATIVE INSTRUMENT  a euro 1550 o MACBOOK PRO + LOGIC PRO a euro 299?
Posso comunque utilizzare il vecchio PROTOOLS 10 + iMAC OSX LION 10.7.5 + VIRTUAL INSTRUMENT  con esso compatibili ( non mi sembra esistano vecchie versioni in commercio)
 
Cosa ne pensa?

Tenendo conto del budget abbastanza limitato esiste qualche altra soluzione o LOGIC potrebbe essere in effetti un buon compromesso?
Dello stesso autore
scheda audio tunderbolt
Loggati per commentare

di nanniatzeni [user #24809]
commento del 03/02/2019 ore 18:58:37
Io ti consiglio Reaper.
É in inglese, ma è molto intuitivo, inoltre c'è il canale Reaperiani su YouTube dove trovi tutorial per ogni esigenza.

Per i Vst tieni d'occhio siti come Plugin Boutique, a volte fai affari clamorosi con prodotti scontati.
E naturalmente scaricati tutti i vst free che sono un'infinità.
Rispondi
di robertodede utente non più registrato
commento del 03/02/2019 ore 22:47:18
Grazie molte.
Per quanto riguarda la daw ho pensato a LOGIC perche' sono gia abituato in ambente GARAGE BAND che e' molto simile.
Ti ringrazio molto per le info sui PLUGIN.
Ho gia' provveduto a scaricare qualche FREE e ho acquistato XPAND in offerta ( sint gia' programmato che simula molti suoni)
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 03/02/2019 ore 20:49:36
A parte l'intro pubblicitario... prova Cakewalk by Bandlab.
Rispondi
di robertodede utente non più registrato
commento del 03/02/2019 ore 22:50:0
Grazie, daro' un occhiata ma molto probabilmente optero' per LOGIC ( comodo per affinita' con GARAGE BAND che gia' uso e valido in ambiente MAC.
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 03/02/2019 ore 22:54:35
Ah se sei sotto mac... vai con Logic e sei a posto. Cakewalk è bello proprio perchè è simile a Logic. Ma se hai Logic... non ne hai bisogno. Io mi sono liberato del mac da molto tempo.
Rispondi
di robertodede utente non più registrato
commento del 04/02/2019 ore 13:16:55
Intendi dire che Cakewalk gira bene anche su window per cui ti sei liberato del Mac o ci sono altri motivi ?
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 04/02/2019 ore 13:23:09
Cakewalk mi pare ci sia solo per windows e va benissimo. Prima che fosse uscito non riuscivo in nessun modo a fare DAW con windows. Adesso sto una pace. Sul computer ho sia Windows che MacOS ma utilizzo sempre e solo windows anche per registrare, montare video e quant'altro, Una volta Apple era un'altra cosa. C'erano delle cose per cui il gioco valeva la candela. Adesso le stesse cose stanno anche su windows e quelle del Mac sono peggiorate tantissimo.
Rispondi
di robertodede utente non più registrato
commento del 04/02/2019 ore 13:36:57
E' vero, concordo con te, infatti il mio vecchio MAC l'ho mantenuto non aggiornato appositamente e mi trovo ad esempio iMOVIE, i TUNES e i PHOTO che a mio avviso nelle nuove versioni hanno perso per strada alcuni vantaggi tra virgolette PROFESSIONALI.
Infatti nonostante GARAGE BAND nel nuovo MAC BOOK PRO e' stato migliorato tutto il resto e' piu GIOCATTOLESCO forse per renderlo piu compatibile con SMARTPHONE e PAD ( Si sono perse alcune funzioni fondamentali). C'e' di buono che APPLE ha un grado di affidabilita' superiore ma non so se effettivamente e' ripagata dal costo cosi' eccessivo. Sono diventati prodotti CONSUMER.
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 04/02/2019 ore 13:46:53
Purtroppo Apple non eccelle nemmeno in affidabilità. Adesso sta uscendo che la tastiera nei nuovi macbook pro se ne va di testa e inizia a fare un sacco di ghosting e pressioni mancate, il nuovo iPad si piega. Quando ho preso il mio iMac erano i primi con lo chassis d'alluminio. Gli scemi fecero un progetto pessimo per cui il pannello di vetro davanti allo schermo si appannava (il mio lo fa). Il commento di Apple fu semplicemente "eh si, si appanna. Però è più bello con lo chassis d'allumino. Se vi da fastidio prendete una puntina di trapano da un millimetro e fate un forellino da qualche parte in modo che passa un poco d'aria e non s'appanna più." 2500 euro di computer. Questa è Apple.
Rispondi
di robertodede utente non più registrato
commento del 04/02/2019 ore 13:57:20
E' vero quello che dici.
In effetti da 8 anni dopo la scomparsa del povero JOBS ha cominciato la lenta ascesa.
Come dicevo prima ho un vecchissimo MAC e un iPHONE4S che non cambierei per niente con gli attuali.
Sono dei MULI.
L'iphone e' caduto 2 volte nel lavandino pieno d'acqua e dopo una PHONATA FREDDA si e' rimesso a funzionare....
Il MAC me lo posso dimenticare acceso e non fa una piega...
Non sono piu prodotti DI NICCHIA ma CONSUMER da cambiare sempre ed in fretta....
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 04/02/2019 ore 14:12:42
Ah io ho trovato la pace. Mi sono fatto il computer con le mie mani. So quello che ci sta dentro e ci faccio girare quello che mi pare. Si scassa qualcosa? Si cambia. Tra l'altro considera che sono due anni che ce l'ho e ancora va come un mulo senza il minimo rallentamento. A suo tempo spesi 2000 euro monitor incluso. Che ho sotto il cofano? Cose spaventose che Apple nemmeno lontanamente si sogna. E ci faccio girare pure MacOS. Ma è totalmente inutile.
Rispondi
di robertodede utente non più registrato
commento del 04/02/2019 ore 16:21:48
Complimenti per il coraggio e la competenza. Ottimo assemblato!
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 04/02/2019 ore 20:46:47
Ma non è che ci voglia chissà quale competenza. E' molto semplice in realtà. E' come assemblare un puzzle, alla fine.
Rispondi
di FakkWylde [user #46330]
commento del 04/02/2019 ore 00:17:4
Tieni presente che l'ultimo logic (a partire dal 10.4) per girare necessita di (almeno) Sierra. Non so se siano ancora disponibili le versioni precedenti.
Ma non è che ti sei sbagliato e l'iMac è del 2011? Perché del 2001 mi sembra strano. Comunque se ha la porta thunderbolt lo puoi utilizzare come secondo monitor attaccato al macbook.

Di Protools devi avere una demo o versione simile. Costa un pò.
Rispondi
di robertodede utente non più registrato
commento del 04/02/2019 ore 13:23:42
No, oltre al Vecchio MAC ho un MAC BOOK PRO recente che puo' essere utilizzato con LOGIC PRO.
Per quanto riguarda PRO TOOLS l'ho abbandonato perche' troppo macchinoso e a detta di alcuni sembra che ormai tutte le DAW si equivalgono abbastanza.
Secondo me visto che ci sono le varia versioni di prova FREE conviene dare un occhiata a due o tre e decidere in base alle proprie esigenze ( praticita' d'uso, tipi di plugin presenti ecc)
Rispondi
di whitefender80 [user #35845]
commento del 04/02/2019 ore 06:48:48
Reaper tutta la vita...
All'inizio ero molto titubante perchè venivo da Cubase ma poi una volta capito il funzionamento non sono tornato più indietro. Usavo cubase 7 ma avevo una marea mi crash e era lento e pesante.
Provato reaper e ...
1) va una scheggia. Carica tutto in un tempo velocissimo
2) prende tutti i plugin, VST ecc...
3) non ha mai crashato!!!
4) è gratis ed sempre in aggiornamento
5) c'è il mitico canale su youtube reaperiani.
6) è leggerissimo !
Rispondi
di robertodede utente non più registrato
commento del 04/02/2019 ore 13:25:12
Grazie del consiglio, bisogna essere aperti a tutto, provero' anche REAPER .
Rispondi
di ventum [user #15791]
commento del 04/02/2019 ore 20:49:24
Concordo che reaper è un ottimo programma ma non è gratis, anche se la versione demo funziona sempre.
Rispondi
di theoneknownasdaniel [user #39186]
commento del 04/02/2019 ore 13:36:2
Tranquillo su Logic, ha una camionata di suoni inclusi e diventa difficile mettersi lì e provarli tutti, come quando si portava a casa il nuovo arranger e si provava suono per suono per capire cosa si poteva usare e cosa no.
Venendo da Garage Band, hai già molti comandi che ti vengono automatici, in più hai tantissimi settaggi extra. Super consigliato.
Rispondi
di robertodede utente non più registrato
commento del 04/02/2019 ore 13:47:02
Grazie, condivido e no nego che qualcuno mi ha detto, non so se e' vero, che LOGIC e' utilizzato anche da STUDI per lavori totali o parziali di qualche PROFESSIONISTA.
Forse con aggiunta di qualche macchina esterna e PLUGIN ancora piu PRO come ad esempio quelli di NATIVE INSTRUMENT,
Comunque secondo me vale piu la voglia di fare quello che si ha in mente piu che il mezzo che si utilizza. Ad esempio con GARAGE BAND secondo me si possono ottenere risultati discreti nonostante venga snobbato solo perche e' FREE. Su Daw troppo complesse a volte si rischia di perdere troppo tempo per i settaggi e regolazioni varie rispetto al tempo che bisognerebbe dedicare al vero contenuto del brano che si vuole creare.


Rispondi
di theoneknownasdaniel [user #39186]
commento del 04/02/2019 ore 13:56:54
Guarda, GarageBand è più che sufficiente per la maggior parte di noi, si fanno dei lavori ottimi.
Decisi di prendere Logic per curiosità e per i suoi plugin di mastering che mi interessavano parecchio. L’ho usato per ottimizzare l’audio di diversi video (girati per lavoro, nulla di professionale ma volevo far sentire la persona che parlava presentando un macchinario) togliendo il rumore di fondo ed i risultati sono stati ottimi.
Per suonare e registrare (soprattutto al volo con l’ipad o il telefono) GarageBand rimane la scelta migliore.
Rispondi
di robertodede utente non più registrato
commento del 04/02/2019 ore 14:02:20
Condivido e confermo.
Tanto e' vero che la maggior parte dei plugin di GARAGE BAND sono gli stessi di LOGIG e se devo essere sincero si puo' dire che LOGIC e' l'evoluzione/complicazione di GARAGE BAND.
Rispondi
di Giulio.Cudicio [user #49364]
commento del 04/02/2019 ore 18:28:43
Buona sera, anch'io proverò Reaper perché Cubase 7 si blocca continuamente soprattutto quando uso i vst east west quantum leap.
Qualcuno sa consigliarmi se esistono ancora notebook Windows con la porta pc express per l'adattatore firewire?
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
News
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
La Strat interamente fatta di pastelli colorati
Guarda John Mayer presentare GarageBand per Apple nel 2004
Ascolta New Horizons: il nuovo singolo di Brian May
I temi chitarristici più caldi del 2018
Impara a suonare e a tenere il palco con Carlos Santana
Billy Gibbons suona Rudolph La Renna con il capitano Kirk
SHG Music Show Milano 2018 apre i battenti
Paganini Rockstar
Roy Clark: il chitarrista intrattenitore
Come suona la chitarra in una camera anecoica
Chi ha inventato davvero il tapping
Come suona la mia stanza?
Certificato CITES: quando serve e come ottenerlo
Country Music Hall of Fame: il cerchio non sarà interrotto

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964