CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Bohemian Rhapsody visto da un musicista rompiballe!

di [user #4389] - pubblicato il
Ciao a tutti!
Giovedì, alla prima occasione, ho visto al cinema il tanto atteso film sulla vita di Freddie Mercury e ho pensato di realizzare una recensione "doppia" :)
In questo mio video viene messa a confronto un'opinione più positiva e leggera con un'opinione molto più severa e criticissima riguardo a diversi aspetti del film.
Voi l'avete visto? Vi è piaciuto? In quale delle due visioni vi collocate di più?
Fatemelo sapere nei commenti :D



Stefano Rossi
Link al canale Youtube
Link al profilo Instagram
Link al Blog Doopy Guitar Pills
Dello stesso autore
Il suono del tagliaerba ci rende malvagi? Come funziona il nostro udito sotto stress
Annunciato il MIDI 2.0!!!
Donne alla chitarra: perché sono così poche?
Perché non dovresti usare le tab
Tendinite e chitarra - La parola all'esperta!
La canzone più vecchia del mondo (suonata e spiegata!)
Loggati per commentare

di pensavopeggio [user #29465]
commento del 02/12/2018 ore 09:21:35
Divertente, guarderò il film tenendo presente questi spunti.Una domanda mi sorge spontanea: perché questo uso compulsivo di caramelle?l'altro sta cercando di smettere di fumare?
Rispondi
di StefanoRossi [user #4389]
commento del 03/12/2018 ore 07:57:29
Grazie! Se guardi gli altri video in cui c'è il Dr Guitar, è uno dei suoi "vizi" :D
Rispondi
di tramboost [user #48998]
commento del 02/12/2018 ore 09:57:16
io andrò oggi pomeriggio alla visione, spero che non sia più bella la tua scenetta del film;) in fin dei conti, sono sempre stato molto deluso dai film biografici sulle rockstar, il mio preferito è stato quello sui Beach Boys, dopo viene Ray.
il più deludente fu per me The Doors di Oliver Stone, anche perche questi ultimi, sono stati un gruppo fondamentale e di riferimento della mia adolescenza
Rispondi
di Capra_Poliuretanica [user #30609]
commento del 02/12/2018 ore 15:09:19
Ma Bryan May che comunica con la regia dello studio di registrazione parlando nei pick up della chitarra l'ho notato solo io? :-DD
Cmq trovo che sia un film troppo basato sul lato scandalistico di Freddie, ed alla fine questa parte mi è risultata un po' noiosa e pesante.
Gli altri tre sembrano solo brillare di luce riflessa... anzi Deacon viene proprio trattato quasi come fosse una nullità o trasparente.
Ad ogni modo a tratti solleva anche delle risate, ed è piacevole.
Non è di sicuro la Bibbia sui Queen, va preso come un filmetto d'intrattenimento.
Rispondi
di StefanoRossi [user #4389]
commento del 03/12/2018 ore 07:58:03
Pickup microfonici for the win! :D
Rispondi
di MM [user #34535]
commento del 03/12/2018 ore 09:25:5
Beh, il pick-up microfonico si nota.
A parte questo, sul fatto che si basi sul lato scandalistico di Freddy e che gli altri brillino di luce riflessa, non ho avuto le tue sensazioni, anzi tutt'altro.
Rispondi
di Capra_Poliuretanica [user #30609]
commento del 03/12/2018 ore 17:36:57
Il film che avrei voluto io avrebbe dovuto essere girato interamente in sala d'incisione, sui palchi o nei luoghi dove i vari musicisti componevano, ed avrebbe parlato solo di musica, arrangiamenti, suoni, intralci tecnici e loro risoluzioni. :-)
Sapevo che non sarebbe stato così, ma un pochino di sforzo in più su questo lato l'avrei gradito.
Hai ragione, usando la parola "basato" forse ho un po' ecceduto, ma è innegabile che sia imperniato principalmente su Freddie.


Rispondi
di tramboost [user #48998]
commento del 03/12/2018 ore 17:55:34
Il film che avrei voluto io avrebbe dovuto essere girato interamente in sala d'incisione, sui palchi o nei luoghi dove i vari musicisti componevano, ed avrebbe parlato solo di musica, arrangiamenti, suoni, intralci tecnici e loro risoluzioni.. beh se fosse stato così, sarebbe stato di interesse solo a un pubblico di musicisti.
ieri al cinema c'erano un sacco di donne alla visione pomeridiana, e le ho sentite in molte fare dei gran apprezzamenti, anche mia moglie ha detto che si stava quasi per commuovere.
o fai un film per musicisti o fai un film per tutti, la scelta sbagliata per me, è stata quella di ridurre tutto a solo 2 ore, con un ora in più, sarebbe stato molto più ricco di contenuti tralasciati, comunque non deve essere facile raccontare 20 anni di carriera in 2 ore
Rispondi
di Capra_Poliuretanica [user #30609]
commento del 03/12/2018 ore 18:59:21
Si, ne sono cosciente, ed infatti ho scritto che sapevo che non sarebbe stato come avrei voluto. :-)
Però è stato un po' troppo... Boh! Pop?
Non è stato incentrato sulla musica in modo incisivo, e la parte di dramma psicologico di Freddie è stata accarezzata senza andare a fondo.
Io avrei preferito la parte musicale, altri quella del dramma personale, e nessuno è stato accontentato fino in fondo. :-(
Rispondi
di coldshot [user #15902]
commento del 02/12/2018 ore 15:30:5
Come spesso accade questi biopic sono sostanzialmente delle cagate.
Rispondi
di StefanoRossi [user #4389]
commento del 03/12/2018 ore 07:58:31
Parafrasando un mio amico, "poteva essere peggio"! Almeno le parti con la musica erano belle :)
Rispondi
di Oblio [user #43248]
commento del 02/12/2018 ore 16:27:38
Grande Stefano !! Grazie...Bella e divertentissima recensione !! :D
Ci puo' stare romanzare la storia ma omettere e addirittura cambiare la natura dei fatti e tutt'altro che biografia !
Immagino sia l'ennesima spettacolarizzazione del fenomeno ,sprecando l'occasione di dare uno spettacolare tributo A Freddie e compagni . Andro' a vederlo lo stesso , ma il prox week end ....troppa caciara !!! :)
Rispondi
di StefanoRossi [user #4389]
commento del 03/12/2018 ore 07:59:18
Grazie a te! :)
Rispondi
di tramboost [user #48998]
commento del 02/12/2018 ore 19:43:48
sono appena tornato dal cinema.
beh che dire..
un pochino di tristezza me la messa addosso, la solitudine, la sua bisessualità e tutto il resto mi aspettavo qualcosa di più allegro.
quello che ha espresso Bryan May sul film in parte lo trovate qui vai al link
Rispondi
di MM [user #34535]
commento del 03/12/2018 ore 08:41:28
Visto ieri.
Carina la scenetta, ma emerge molto il chitarrista (musicista) rompiballe, quello che non vorrei mai essere.
Per quanto mi riguarda:
1) attori bravissimi.
2) fotografia notevole.
3) resa sonora supersonica.
5) la trama a me è piaciuta, ma è una scelta talmente artistica e personale che generalmente non la discuto.
4) il film mi ha emozionato, e questo è già un bell'obiettivo.
Voto complessivo: 9 emmezzo.
Rispondi
di dale [user #2255]
commento del 03/12/2018 ore 11:12:54
Diciamo che il lato scandalistico non è stato affrontato, semmai accennato e fatto intuire..

Il film mi ha emozionato, ha tutti gli ingredienti per una grande storia.

Purtroppo non è stato possibile approfondire tematiche o sfaccettature di un personaggio così complesso e "esagerato" in ogni senso.
Alla fine è solo un film.

Da vedere
Rispondi
di MM [user #34535]
commento del 03/12/2018 ore 14:23:
Confermo, credo che per affrontare il lato scandalistico (molto più pesante secondo me di quello che abbiamo visto) non sarebbero bastati due film, e credo pure che non fosse l'intento (giustamente) di chi ha voluto questo film, perché ci avrebbe restituito (nella sua "esagerazione") un ricordo sbilanciato e forse non veritiero.
In effetti è solo un film, assolutamente da vedere, che mette in luce il talento assoluto e forse irripetibile di Freddy, ma direi di tutti e 4 i Queen insieme.
Rispondi
di Piazza [user #31749]
commento del 03/12/2018 ore 14:18:3
A me è piaciuto parecchio, soprattutto la parte tecnica che è decisamente ottima.

Per quanto riguarda la parte biografica, è troppo romanzato, ma ci sta considerando che ci si deve tirare fuori un film che sia avvincente :)
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
News
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
La Strat interamente fatta di pastelli colorati
Guarda John Mayer presentare GarageBand per Apple nel 2004
Ascolta New Horizons: il nuovo singolo di Brian May
I temi chitarristici più caldi del 2018
Impara a suonare e a tenere il palco con Carlos Santana
Billy Gibbons suona Rudolph La Renna con il capitano Kirk
SHG Music Show Milano 2018 apre i battenti
Paganini Rockstar
Roy Clark: il chitarrista intrattenitore
Come suona la chitarra in una camera anecoica
Chi ha inventato davvero il tapping
Come suona la mia stanza?
Certificato CITES: quando serve e come ottenerlo
Country Music Hall of Fame: il cerchio non sarà interrotto

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964