CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Yamaha Slg guitars

di [user #46547] - pubblicato il
Ciao amici accordiani, non posseggo una chitarra acustica e da un po’ accarezzo l’idea di prendermene una che abbia le seguenti caratteristiche: elettrificata; bel suono pieno, visto che vorrei fosse la mia acustica definitiva, soprattutto amplificata; con un manico e una action più vicina possibile ad una chitarra elettrica... per una serie di coincidenze mi è capitata in mano una Yamaha Slg che mi è piaciuta molto ed ha un suono amplificato secondo me davvero convincente... vengo quindi alle domande per voi: 1) qualcuno sa le differenze tra i vari modelli slg100, 110, 130, 200 (a parte N per corde in nylon e S per corde metalliche)?? 2) Yamaha a parte, io sono davvero digiuno di acustiche: cosa consigliereste?? Grazie milleeeee
Dello stesso autore
Line6 g10 luce verde??
Da pedale volume a pedale espressione?
Loop effetti Mesa Subway Rocket
Dunlop Cry Baby troppo tenero...
Amplificatori: Uscita line??
Drum machine per allenamento
Loggati per commentare

di dale [user #2255]
commento del 05/12/2018 ore 13:26:00
"acustica definitiva" una silent?
Non ci siamo.
Va bene, anzi benissimo per certe applicazioni e sonorità, ma una chitarra acustica è un'altra cosa.
Rispondi
di guifan65 [user #46547]
commento del 05/12/2018 ore 14:32:37
E' per questo che chiedo consiglio: non ho mai avuto una chitarra acustica... Cosa prenderesti per avere una chitarra che suoni bene, soprattutto amplificata, abbia una action più simile possibile ad una elettrica e magari non debba vendere un rene??
Rispondi
di dale [user #2255]
commento del 05/12/2018 ore 15:23:41
Non mi pare che tu abbia indicato il budget disponibile.
Ma dando per scontato che una Yamaha Silent nuova viene sui €700 ti consiglio di guardare chitarra nuove Takamine, Cort, Seagull, Yamaha in quella fascia di prezzo.
Sono strumenti veramente seri e performanti soprattutto per uso live.
Rispondi
di Capra_Poliuretanica [user #30609]
commento del 05/12/2018 ore 16:18:22
100, 110, 130 e 200 sono le varie edizioni che si sono succedute negli anni.
L'ultima è la 200 che da la possibilità di miscelare un suono registrato da chitarre acustiche ( o classiche nei tipi N e NW) al suono del piezo.
Concordo con dale sul fatto che non possa essere considerata una chitarra "definitiva", ma se hai occasione di suonare dal vivo, od hai intenzione di usarla in sala prove con un batterista avrai meno problemi di feedback visto che non ha la cassa che riprende ed amplifica quel fattore.
La chitarra acustica ha bisogno di un minimo di altezza delle corde per suonare decentemente, all'inizio è dura e stancante ma pian piano ci si abitua e la si padroneggia.
Ad ogni modo se vuoi qualcosa che abbia manico stretto e action modificabile semplicemente senza ricorrere a limature o liutai i valuterei le Ovation.
Rispondi
di guifan65 [user #46547]
commento del 05/12/2018 ore 17:20:04
Cassa "tonda" a parte, che vantaggi hanno le Ovation rispetto alle altre?
Rispondi
di Capra_Poliuretanica [user #30609]
commento del 05/12/2018 ore 18:13:59
Hanno un manico molto simile a quello di un'elettrica e per aggiustare l'altezza delle corde basta toglierle, o smollarle molto, alzare la sella e rimuovere o aggiungere gli spessori che trovi sotto.
In realtà la cassa tonda se suoni in piedi non è comodissima, la mia ha una shallow bowl la cassa più sottile, ma un po' la chitarra tende lo stesso a ruotare verso l'alto.
Ho visto che in quelle nuove hanno modificato la forma, bisognerebbe provare se hanno rimediato al problema.
Il suono è tipico e non a tutti piace, ma li son gusti.
Rispondi
di guifan65 [user #46547]
commento del 05/12/2018 ore 17:19:2
Diciamo che potrei arrivare anche a 1.000 - 1.200 euro... ho visto anche qualche Martin su quella cifra e qualche Gibson ma, a parte il nome, non le conosco e temo siano le "fascia bassa"
Rispondi
di tramboost [user #48998]
commento del 05/12/2018 ore 17:48:26
lascia stare le Martin di fascia bassa!
con quella cifra Martin ti da chitarre in laminato o poco più.
rimani con quello che ti hanno detto più sopra
Rispondi
di dale [user #2255]
commento del 06/12/2018 ore 09:36:2
Con 1200€ arrivi con calma ad una Gibson J45.
E quella di sicuro può essere considerata una chitarra definitiva.
Però questo è quello che farei io.
Valla a provare se scatta la scintilla , cercala usata.
Sarai a posto per la vita.
Rispondi
di dale [user #2255]
commento del 06/12/2018 ore 09:52:39
Per Martin ti consiglio di lasciare perdere.
Fino a pochi anni fa con il tuo budget ci si comprava tranquillamente una Martin d18 usata tenuta bene, forse anche qualche D28 di occasione.
Anche quelle sono da considerarsi chitarre definitive per la vita.
Adesso invece si prendono solamente brutte chitarre in laminato con la scritta Martin che non valgono la spesa.
Meglio la Takamine top di gamma che una Martin o Taylor entry level.
Questo per la mia esperienza.
Rispondi
di tramboost [user #48998]
commento del 06/12/2018 ore 13:39:20
concordo con te, io di martin ne ho provate da 450€ dino ad un modello di 9000€, ho anche conosciuto una dimostratrice di Martin ad una clinic in un negozio, e a me ad altri ragazzi ha fatto provare le sue Martin, rimasi senza fiato dal suono di quegli strumenti, con dei manici grossi come badili e corde grosse come tronchi scomodi si, ma con un suono senza confronto. la dimostratrice è questa vai al link
Rispondi
di JoeManganese [user #43736]
commento del 06/12/2018 ore 21:33:10
Paradossalmente, una chitarra acustica che suona poco viene amplificata meglio. È per questo che vendono le Takamine. O se preferisci è per questo che vendono le Taylor Guild ecc a cassa ridotta tipo gran concerto, Grand auditorio etc.
Se suoni amplificato , come suona da spenta non interessa a nessuno. Io uso una Guild F4Ce in cedro e amplificata suona quanto una Taylor serie 9. La differenza al limite la fa un sistema di pickup Baggs di ultima generazione.
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
News
Billy Gibbons suona Rudolph La Renna con il capitano Kirk
SHG Music Show Milano 2018 apre i battenti
Paganini Rockstar
Roy Clark: il chitarrista intrattenitore
Come suona la chitarra in una camera anecoica
Chi ha inventato davvero il tapping
Come suona la mia stanza?
Certificato CITES: quando serve e come ottenerlo
Country Music Hall of Fame: il cerchio non sarà interrotto
Ryman Auditorium: la chiesa americana della musica live
La chitarra sparafulmini degli ArcAttack
Chris Shiflett vende tutto: "ho troppe chitarre!"
La storia del delay
La truffa delle chitarre online a prezzi bassissimi
Ecco perché finirai per acquistare il solito overdrive

Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964