CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

DISTORSIONI MXR

di [user #43025] - pubblicato il
Buongiorno a tutti!
Sto valutando l'acquisto di due pedali: un overdrive ed un distorsore da inserire nella mia pedaliera (da affiancare ai Mooer). Dopo aver valutato molte soluzioni, sono attratto da alcune proposte di Jim Dunlop e della sua MXR.
La scelta in questione andrebbe a riguardare i seguenti pedali:

- MXR GT-OD (M193 - versione con switch interno)
- MXR DISTORTION 3 (M115)
- MXR MODIFIED OD (M77)
- MXR SUPERBADASS DISTORTION (M75)

Chitarra Stratocaster American Standard, amplificatore Fender Hot Rod Deluxe III, generi suonati rock, pop, punk.
Come detto, devo prenderne due, uno per categoria; secondo le vostre esperienze, la differenza tra la serie Badass e la serie normale, dove sta?
Grazie.
Dello stesso autore
Consiglio overdrive / distorsore doppio canale
Il mio setup
Pedale boost / delay
Booster + Distorsore
Consiglio sull'utilizzo del delay
Dubbio amletico: TS9DX o MXR GT-OD?
Scelta distorsore / overdrive
Passaggio a...Digitech RP1000!
Loggati per commentare

di Johnny92 [user #43424]
commento del 05/12/2018 ore 13:55:52
Ottima scelta di produttore, io sono un grande estimatore dei pedali Dunlop MXR.
Il GT-OD ha un suono più "old" del Modified OD, che invece sembra essere più versatile con un tocco più moderno nel sound.
La stessa cosa vale per gli altri due: il Distortion III è più "old" del Superbadass Distortion" nel sound.
Si tratta di capire bene se ti piace più un suono vintage o più moderno (ed in questo caso anche più versatile).
Rispondi
di Fender86 [user #43025]
commento del 05/12/2018 ore 14:21:44
Ciao, grazie per la risposta: il suono che cerco io è un misto, se cosi possiamo dire, tra vintage e moderno. Forse il Distortion III è poco aggressivo rispetto al Superbadass Distortion, o è una mia impressione? Il GT-OD sembra un tube screamer con più corpo ma senza quella sensazione di "nasale" tipico degli Ibanez (se prendessi questo, opterei per la versione con lo switch interno), mentre il Modified OD lo sento simile al GT-OD ma con un aumento di guadagno grazie al tasto Bump.
Sono solo mie impressioni ovviamente, perché ho visto dei sample su Youtube: il suono che cerco è semplice, versatile e adattabile ai generi che ho descritto.
Rispondi
di The loner [user #48985]
commento del 05/12/2018 ore 19:28:55
Personalmente posseggo il badass 78, e se cerchi sonorità tipo primi metallica o Big 4, è perfetto, altrimenti punta al Gt-od, non ne resterai deluso, si addice senz'altro e a rock e a pop e a punk, basta smanettarci
Rispondi
di francesco72 [user #31226]
commento del 06/12/2018 ore 09:25:57
Ciao, parto dal distorsore perchè di mxr li ho passati quasi tutti ed ora mi trovo soddisfatto dall'M75 che ha tutte le caratteristiche che servono a me: ci fai dal crunch (non leggero) al distorto pesante sia nella versione con bassi potenti che con equalizzazione a V. Suono in un grupo metal ed in uno di cover (comprese cose pop suonate con un po' di brio in più, ma sempre in carattere e lo utilizzo in entrambe le situazioni. Ha gain e volume da poco a moltissimo e grazie all'eq a tre bande è gestibilissimo. Unica nota: l'alimentazione dev'essere di buona qualità altrimenti diventa una fabbrica di fruscio. Il Distortion III sinceramente è quello che mi è piaciuto meno, piuttosto ho preferito il custom badass distortion (M78): ha un suono più granitico e le due modalità di suono di cui dispone sono efficaci. Meno gain del precedente, ma anche qui buon livello di volume.
Tra i due overdrive io preferisco il custom badass (M77), ma il mio suono di overdrive è l'opposto del distorto: questo è grosso e pesante, quello è leggero e tagliente ed in questo il modified fa al caso mio, tra l'atro grazie al pot aggiuntivo per la gestione dei 100hz ed il tasto bump è anch'esso pià versatile del GT OD che, comunque, resta un ottimo distorsore.
Ciao
Rispondi
di Fender86 [user #43025]
commento del 07/12/2018 ore 10:16:25
Ciao, grazie per il consiglio!
Per il distorsore, sicuramente punterò al Superbadass Distortion, mentre per l'overdrive sono ancora molto combattuto tra il GT-OD ed il Modified OD.
In tutto ciò, dovrò vendere i miei tre pedali Mooer (Green Mile, Hustle Drive, Cruncher) prima di qualsiasi acquisto!
Rispondi
di francesco72 [user #31226]
commento del 10/12/2018 ore 09:33:32
Ciao,
se posso darti un consiglio non vendere i mooer perchè, per esperienza, non ne vale la pena. In primo luogo sono dei pedali validi: il green mile è un ottimo pedale che, da solo, ti fa il ts808 ed il ts9 quindi è una valida alternativa al GTod ed anche il cruncher fa bene il suo dovere, un po' rumorosetto, ma quanto a volume e gain hai un ottimo panchinaro e te lo scrive uno che ha il MI Audio crunch box da cui il cruncher è clonato. Infine l'hustle drive: personalmente non l'ho mai provato, ma dovrebbe essere il clone del fullton ocd. Io ho il movall black widow ed ha proprio quel suono tagliente, ma potente che descrivevo sopra e che puoi ottenere con il modified. D'altra parte il ricavato sarebbe abbastanza modesto: stando ai prezzi dell'usato tra tutti ti va fatta bene se tiri su 80/85 euro, ma li devi vendere, cosa non facile considera che con l'invasione dei cinesi low cost (donner, mosky, rowin e compagnia) gli equivalenti si comprano nuovi tra 20 e 30 euro l'uno.
Poi se vuoi ampliare il tuo parco pedali fai bene.
Ciao
Rispondi
di Fender86 [user #43025]
commento del 19/12/2018 ore 17:34:44
Invece del Distortion Plus cosa mi dite?
Rispondi
di Fender86 [user #43025]
commento del 27/01/2019 ore 16:13:07
Salve a tutti, riprendo questa discussione perché sono praticamente nel momento della scelta vera e propria dato che ho quasi venduto i miei Mooer.
Distorsore: scelta tra MXR Superbadass Distortion, MXR Distortion+ ed MXR Custom Badass Distortion 78. La scelta propenderebbe per il primo grazie alla sua versatilità ed al suono che sento dai sample di Jim Dunlop sul proprio canale Youtube. Il Dist+ ha un bel suono, ma lo reputo poco versatile mentre il Dist78 sembra troppo acido.
Overdrive: scelta tra MXR GT-OD con switch interno ed MXR Modifeid Badass OD. Sembrano abbastanza similari, forse il Modifed OD è più grosso come suono. A me servirebbe un overdrive da utilizzare in ritmiche e arpeggi crunch dove si deve sentire la nota senza che sia confusa.
Diciamo che anche in questo caso propenderei per il primo più per il tipo di suono che per la sua versatilità, ma non escluderei colpi di scena.
Consigli ulteriori prima degli acquisti?
Grazie e...buona GAS a tutti!
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Boomwhackers: la didattica innovativa
Cool Gear Monday: la SG Custom 1967 di Jimi Hendrix
"Asbury Park: Lotta, Redenzione, Rock and Roll" al cinema il 22-23-24 ...
Frank Gambale: un ottimo manuale per imparare a improvvisare
PRS: La S2 Vela diventa Semi-Hollow
Scale a tre note per corda: da Paul Gilbert a Andy Timmons
Registrare e rimandare il suono dell'ampli con un looper
Nux Solid Studio SS5: microfonare la chitarra... con un pedale
La storia dietro la Gretsch più desiderata del Custom Shop
Marco Primavera: la batteria dei Thegiornalisti
Capotasto: storia e utilizzo e in più la prova del nuovo G7th Perform...
Waves Audio Submarine
Ginevra Costantini Negri: quando i sacrifici non pesano
Nili Brosh: apriamo il suono della Pentatonica
Drone Tone MKIII: generatore di tappeti elettronici in formato stompbo...

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964