CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Un bravo liutaio

di [user #49173] - pubblicato il
Buongiorno a tutti. Volevo condividere una esperienza positiva che spero possa essere d'aiuto a tanti colleghi chitarristi della zona di Roma in cerca di un liutaio serio e affidabile. La mia è una testimonianza diretta e ripetuta nel tempo e scaturisce dal fatto di voler condividere una informazione positiva dopo aver appena ritirato l'ennesimo lavoro fatto a regola d'arte. Una decina di anni fa al mio rientro in Italia dopo una lunga permanenza all'estero (15 anni) ero alla ricerca di un liutaio per i normali lavori di manutenzione e setup delle mie chitarre. Dopo alcune peripezie (almeno tre esperienze un pochino deludenti) ho conosciuto Cloe Guitars di Genzano e ho cominciato ad affidare a lui i diversi lavori che di volta in volta si ritenevano necessari sui miei strumenti. Per non dilungarmi troppo vi elenco alcuni degli interventi più significativi che possano farvi capire la competenza della persona in oggetto:
- sostituzione tastiera a chitarra classica di alta liuteria  con inserimento truss road per ovviare a manico troppo fino
- sostituzione completa elettronica Steinberger GR con plek della tastiera
- sostituzione capotasto e sistemazione tasti+plek Gibson LP Custom 1974 dopo intervento errato di altro liutaio
- riparazione paletta Gibson ES335 in seguito a rottura 
- fornitura di pick up single coil per chitarra similstrato da me assemblata, setup e plek
- setup completi di chitarre Gibson e Steinberger
- riparazione riverbero e preamplificatore di un Laney VC10
Tutti questi lavori sono stati eseguiti in maniera più che soddisfacente e sempe fornendo un preventivo chiaro e dettagliato. Spero di aver fatto cosa gradita a tutti coloro che ancora non hanno un liutaio di riferimento.
 
Dello stesso autore
Loggati per commentare

di Tubes [user #15838]
commento del 06/12/2018 ore 19:46:0
Ho visitato il suo sito web : ben fatto, ma è solo in inglese ? Io almeno non sono riuscito a trovare nel menù la possibilità di cambiare lingua
Rispondi
di zabu [user #2321]
commento del 06/12/2018 ore 21:46:34
Non li conosco personalmente, ma mi pare siano gli unici in Italia ad avere una macchina Plek. Circa tre anni fa li contattati per una chitarra un po' particolare che mi dava molti problemi con i tasti e che avrei voluto appunto plekkare. Poi pero' decisi per una ritastatura completa e mi affidai ad un lituaio specializzato in quella marca. Comunque mi sembravano gentili e, se dovessi avere necessità con un altro strumento, sarei curioso di provare la rettifica dei tasti con la Plek.
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
News
Impara a suonare e a tenere il palco con Carlos Santana
Billy Gibbons suona Rudolph La Renna con il capitano Kirk
SHG Music Show Milano 2018 apre i battenti
Paganini Rockstar
Roy Clark: il chitarrista intrattenitore
Come suona la chitarra in una camera anecoica
Chi ha inventato davvero il tapping
Come suona la mia stanza?
Certificato CITES: quando serve e come ottenerlo
Country Music Hall of Fame: il cerchio non sarà interrotto
Ryman Auditorium: la chiesa americana della musica live
La chitarra sparafulmini degli ArcAttack
Chris Shiflett vende tutto: "ho troppe chitarre!"
La storia del delay
La truffa delle chitarre online a prezzi bassissimi

Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964