CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Corvi e frassino per la McCarty fatta con l’acero del cimitero
Corvi e frassino per la McCarty fatta con l’acero del cimitero
di [user #116] - pubblicato il

La Graveyard II è la Private Stock limited edition realizzata da PRS con acero secolare di rara bellezza: deve il suo nome al luogo di provenienza del legno.
Il modello McCarty 594 è tra i classici vintage di casa PRS. Prende il nome dalla singolare scelta di un diapason da 24,594 pollici e si rifà alla scuola elettrica di metà ‘900 per uno strumento dal feel classico unito a una realizzazione al top della liuteria americana.
Per la Private Stock McCarty 594 Graveyard II Limited, la double-cut si veste di una finitura cupa e moderna in riferimento al luogo da cui provengono i legni con cui è costruita.

Graveyard, letteralmente “cimitero”, è il nome scelto per la Private Stock di fine 2018 in quanto basata su legni provenienti da alberi di acero trovati da PRS accanto a un vero cimitero. Le date sulle lapidi fanno pensare che i fusti siano precedenti al 1880 e le dimensioni dei tronchi hanno confermato la veneranda età degli esemplari. Una volta raccolti, i legni hanno svelato una trama particolarmente ricca e delle figurazioni tridimensionali e profonde.
Gli artisti PRS hanno poi adornato lo strumento con un’estetica inconfondibile, elaborata e inedita per il modello.

Corvi e frassino per la McCarty fatta con l’acero del cimitero

Atipica è anche la scelta dei materiali. Anziché il più convenzionale mogano, la Graveyard II adotta del frassino per costituire il body e lo lascia a vista sul retro attraverso la finitura trasparente Faded Gray. Anche i coperchi per i vani elettrici sono in frassino, donando continuità stilistica e ricercatezza all’insieme.
Sul davanti, il top in acero fiammato è riscaldato nei toni da un profondo burst rosso battezzato Ravens Heart Glow. Il tutto è avvolto in una finitura nitro sottile, posata in modo da valorizzare i legni sottostanti anziché coprirli.

Il manico Pattern Vintage in acero è sormontato da una tastiera mista di acero ed ebano che sostituisce i canonici uccelli con dei corvi neri in volo, sempre più grandi fino a riempire tutta la superficie e lasciare solo lo spazio per il sottile rettangolo che fa da binding interno alla tastiera.
I corvi tornano anche sulla paletta, coperta da un’impiallacciatura di acero fiammato in tinta col top e con un grosso volatile nero appollaiato su un ramo al posto della firma di Paul Reed Smith. Ai due lati, meccaniche bloccanti Phase III con chiavini in ebano.

Corvi e frassino per la McCarty fatta con l’acero del cimitero

Sul top, un ponte fisso PRS in due pezzi in finitura Smoked Black si adatta all’estetica dell’edizione speciale e garantisce una tenuta d’accordatura di alto livello insieme con una trasmissione delle vibrazioni potente e articolata.

I pickup scelti sono i 58/15, con la versione LT montata al manico. Due volumi e due toni con push pull per lo split degli humbucker ne regolano l’uscita, mentre un selettore a tre posizioni nella spalla superiore ne miscela l’azione.

La Graveyard II è prodotta in solo 60 pezzi in tutto il mondo. Per provare a metterci sopra le mani è consigliabile entrare in contatto con Eko Music Group, distributore italiano del marchio PRS.



La Graveyard II è la controparte più cupa ed elaborata della Graveyard già mostrata da PRS nel giugno 2018. Più discreta nell’estetica, la prima Graveyard preferisce anche caratteristiche più tradizionali come una cassa in mogano e classici intarsi a uccello.

chitarre elettriche graveyard ii mccarty 594 private stock prs
Link utili
McCarty 594 Graveyard II sul sito PRS
McCarty 594 Graveyard I sul sito PRS
Sito del distributore Eko Music Group
Nascondi commenti     33
Loggati per commentare

di Tubes [user #15838]
commento del 12/12/2018 ore 17:37:29
Stupenda, forse un pò inquietante la storia dei legni ma tant'è... Ci vorranno più di diecimila forse per questa? Comunque una PRS è veramente il mio sogno elettrico
Rispondi
di Mimmo66 [user #26026]
commento del 12/12/2018 ore 19:41:26
ME R A V I G L I O S A ! ! !
Rispondi
di Ghesboro [user #47283]
commento del 12/12/2018 ore 21:55:05
Ma si suona anche?
Rispondi
di yasodanandana [user #699]
commento del 12/12/2018 ore 22:27:03
pacchianata
Rispondi
di Shorelinegold [user #48316]
commento del 13/12/2018 ore 04:50:00
Bellissima chitarra, io ho suonato una Custom 22 molto bella di un mio collega ma non riesco a tirare fuori un suono decente...insomma per per me è stata una sconfitta e alla fine sono tornato alla mia solita Stratocaster.
Rispondi
di JJ Harolders [user #48945]
commento del 13/12/2018 ore 12:19:02
Chiedi al tuo "liutroll sui monti", forse ne sa qualcosa...
😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂
Rispondi
di Sykk [user #21196]
commento del 13/12/2018 ore 09:31:13
e adesso devo decidere tra questa e la nuova Honda CB 1000 R
Rispondi
di zioles [user #33829]
commento del 13/12/2018 ore 09:50:33
Quel toggle switch posizionato come sulla Les Paul non si può guardare!
Rispondi
di JJ Harolders [user #48945]
commento del 13/12/2018 ore 12:16:23
Forse avranno ascoltato le lamentele di @Quick e @coprofilo....😂😂😂😂😂😂😂😂😂
Rispondi
di Quick utente non più registrato
commento del 14/12/2018 ore 16:17:24
A parte il fatto che io sono un sostenitore dello switch disassato delle Prs, è fin troppo evidente che tu sei Vgs Master e per qualche motivo ti sei iscritto con un altro nome e con un altro account.
Credo durerai poco anche con questa nuova identità.
Stammi bene.
Rispondi
di JJ Harolders [user #48945]
commento del 14/12/2018 ore 18:36:48
Menomale che lo credi....😪😪😪
Rispondi
di JJ Harolders [user #48945]
commento del 13/12/2018 ore 11:54:19
La Honda sembra più originale di questa...
Prima di chi sapete voi,voglio sdoganare il fatto del Raven,tipica roba vgs del 2015.
Hanno cambiato il nome,ma è sempre il top in acero fiammato Ravenblood della vgs...
Rispondi
di tramboost [user #48998]
commento del 13/12/2018 ore 13:43:26
bella .. bella.. mancavano solo i teschi con i manici in bocca come segnatasti.. e poi potevano chiamarla modello pompa funebre;) si scherza eh:)
Rispondi
di JJ Harolders [user #48945]
commento del 13/12/2018 ore 18:37:04
Qua ci vuole un divino liutroll per quello che dici...
Rispondi
di Faus74 [user #41023]
commento del 13/12/2018 ore 16:44:25
Strano che il Dio della Liuteria non si sia ancora manifestato per dire che le sue sono sicuramente migliori.
Rispondi
di JJ Harolders [user #48945]
commento del 13/12/2018 ore 18:39:04
Ovviamente t scordi delle tante chitarre che fa x te...
Si ride e si scompiscia,ma la toggle in posizione PRS esiste?
Che si fumano x aver voglia di sta paletta?
Rispondi
di Faus74 [user #41023]
commento del 13/12/2018 ore 18:46:04
Ahahaha, no no, io sono povero, lui vende solo ai ricchi
Rispondi
di JJ Harolders [user #48945]
commento del 14/12/2018 ore 07:17:07
Peccato... ma io che non sono PRSsaio( o come si dice quello che sa tutto sui PRS)
Vorrei capire 2 cose: 1 se esistono PRS col toggle in altre posizioni e se qualcuno sa se la colla fa certi effetti che ti fan sembrare la suddetta paletta,"cool"
Rispondi
di FakkWylde [user #46330]
commento del 13/12/2018 ore 19:33:28
Quel pagliaccio deve essere stato bannato. Ma dai commenti che si leggono deve aver solo cambiato nick.
Rispondi
di Mimmo66 [user #26026]
commento del 13/12/2018 ore 19:35:43
mi hai battuto sul tempo :-D ...dici un nick registrato fresco fresco appena ieri???
Rispondi
di JJ Harolders [user #48945]
commento del 14/12/2018 ore 07:18:24
Nessuno sa la verità... cit.( Il Padrino)😎
Rispondi
di Mimmo66 [user #26026]
commento del 13/12/2018 ore 19:34:16
con un po' di attenzione il "liutroll" salta all'occhio... ;-)
Rispondi
di Faus74 [user #41023]
commento del 13/12/2018 ore 20:33:18
Giusto.
Peccato, mi stavo divertendo con la sua megalomania.
Rispondi
di JJ Harolders [user #48945]
commento del 14/12/2018 ore 07:13:31
Chissà dov'è...
Rispondi
di ADayDrive [user #12502]
commento del 14/12/2018 ore 00:50:06
La tastiera sarà piena di dead spot...
Rispondi
di sand1975 [user #46451]
commento del 15/12/2018 ore 02:46:03
😰
Rispondi
di tormaks [user #26740]
commento del 15/12/2018 ore 14:29:15
mah! io non ho capito una cosa e sarò grato a chiunque me la spieghi:
da ciò che leggo ("basata su legni provenienti da alberi di acero trovati da PRS accanto a un vero cimitero") sembrerebbe che Paul, giri gli states in cerca di alberi secolari da abbattere per farne chitarre.....
Mi sbaglio? E' legname da alberi malati, pericolanti etc etc, oppure dal momento servono a farne chitarre di alta gamma, va bene tutto?
Mi sembra il mercato stia delirando in questi ultimi tempi, ma starò solo invecchiando....
buone feste a tutti
Rispondi
di Quick utente non più registrato
commento del 16/12/2018 ore 11:27:11
Non solo Paul, ma moltissimi liutai vanno a cercarsi piante particolari da abbattere, per necessità future (di solito fanno essiccare e invechiare in modo controllato le essenze).
Alcuni (molti) anni fa il liutaio Luigi Bariselli, persona squisita, mi ha mostrato le foto di una sua vacanza mirata alla ricerca di piante che gli sarebbero servite in futuro.
Vedeva la pianta: la forografava, chiedeva ai proprietari, ovviamente dietro pagamento, di poterla tagliare e se l'affare andava in porto la tagliava e la portava a casa. In questo modo aveva il controllo diretto di tutta la filiera dell' approvvigionamento e poteva anche fornire ai clienti materiale fotografico he conprovava ogni parte del lavoro, compreso il taglio della pianta.
Mi raccontava che gli unci problemi insorgevano nel caso fosse interessato ad una pianta di proprietà demaniale: in questo caso doveva far partire l'iter burocratico per poter acquistare e tagliare la pianta, ma mi aveva spiegato che in quasi tutti i casi riusciva ad ottenere ciò che voleva.
È un processo un po' più lungo, ma sicuramente più gratificante che acquistare le essenze già pronte dai grossisti.
Rispondi
di JJ Harolders [user #48945]
commento del 16/12/2018 ore 13:02:27
Io sto pensando ad un Rickenbacker fatto con El Albor de la Muerte,dritto dal Brasile,forse lo piglio seriamente, chissà che ne esce insieme al Pale Moon Ebony ed al NATOwood...
Rispondi
di Quick utente non più registrato
commento del 16/12/2018 ore 14:46:19
Seeeeeeeee
Poi magari con i frutti della Mancinella facci pure una macedonia. Qui su Accordo ringrazieranno in molti.
Rispondi
di JJ Harolders [user #48945]
commento del 16/12/2018 ore 18:03:36
Seeeee... vede che sei un Lamerone!
Rispondi
di Floyd [user #143]
commento del 29/12/2018 ore 21:08:28
Capolavori..
Rispondi
di Baconevio [user #41610]
commento del 07/01/2019 ore 15:16:12
inutile come mangiare una pizza fuori dai confini del centro storico di napoli.
Rispondi
Altro da leggere
Eastwood replica la Wolf di Jerry Garcia
KX508MS: Cort tra otto corde e fanned fret
Dave Rude ed Epiphone per una Flying V total white
Il prototipo Ibanez di Herman Li all’asta per una buona causa
Nuovo shape single-cut da Solar Guitars
David Gilmour racconta la Black Strat
Seguici anche su:
News
Il prototipo Ibanez di Herman Li all’asta per una buona causa
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
Morto Jim Dunlop: fondatore di Dunlop Manufacturing




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964