CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Pigments: il primo synth software di Arturia
Pigments: il primo synth software di Arturia
di [user #116] - pubblicato il

Arturia festeggia vent’anni di storia con il suo primo sintetizzatore software. Pigments combina la sintesi wavetable e la tecnologia virtual analog.
Arturia si avvicina ai suoi primi vent’anni di tradizione con una sfida inedita. Per la prima volta, il marchio di riferimento per il mondo dei sintetizzatori analogici incontra la sintesi digitale con il Pigments, il synth software frutto di ricerche tecniche all’avanguardia e maturato in due decenni di esperienza nel campo.

Pigments: il primo synth software di Arturia

L’Arturia Pigments si basa su due motori di sintesi in parallelo, dove il triplo oscillatore Virtual Analog convive e collabora con il sistema Complex Wavetable con morphing e import.
L’interfaccia, elaborata e approfondita, mette a disposizione del musicista una vasta gamma di filtri, dai classici della V Collection ai più moderni come surgeon e comb. I suoni possono essere arricchiti e personalizzati con 13 effetti tra cui wavefolder, overdrive, EQ parametrico e delay, con opzioni di routing Insert o Send e possibilità di routing continuo in serie e in parallelo.
Completa il tutto un utile sequencer poliritmico con arpeggiatore.



Il Pigments è accompagnato da una libreria estesa di preset realizzati da artisti e sound designer affermati come Jeremy Savage, Starcadian, Cubic Spline, Mord Fustang e Jorg Huttner.

Fino al 10 gennaio 2019, sul sito Arturia a questo link è possibile scaricare una versione di prova gratuita di Pigments. In Italia, è possibile trovare la versione completa con la distribuzione di Midiware.
arturia pigments sintetizzatori software
Link utili
Pigments sul sito Arturia
Sito del distributore Midiware
Mostra commenti     0
Altro da leggere
Guarda John Mayer presentare GarageBand per Apple nel 2004
STL Tonality: i suoni dei big vanno su schermo
I cabinet Mesa diventano virtuali in IR
I suoni di Dimebag Darrell sul tuo schermo con AmpliTube
BIAS FX arriva su iPhone e iPad
Toneforge è il plugin di Misha Mansoor con Joey Sturgis Tones
Seguici anche su:
News
La Strat interamente fatta di pastelli colorati
Guarda John Mayer presentare GarageBand per Apple nel 2004
Ascolta New Horizons: il nuovo singolo di Brian May
I temi chitarristici più caldi del 2018
Impara a suonare e a tenere il palco con Carlos Santana
Billy Gibbons suona Rudolph La Renna con il capitano Kirk
SHG Music Show Milano 2018 apre i battenti
Paganini Rockstar
Roy Clark: il chitarrista intrattenitore
Come suona la chitarra in una camera anecoica
Chi ha inventato davvero il tapping
Come suona la mia stanza?
Certificato CITES: quando serve e come ottenerlo
Country Music Hall of Fame: il cerchio non sarà interrotto
Ryman Auditorium: la chiesa americana della musica live




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964