CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Beetronics Buzzter: un pedale tre livelli
Beetronics Buzzter: un pedale tre livelli
di [user #116] - pubblicato il

Il Buzztler è un boost preamp con due preset indipendenti con livello di uscita dedicato e boost in comune. L’ideale per chi ha bisogno di settare diversi livelli in funzione dello strumento, oppure per dare più ciccia a un ampli sull’orlo del crunch.
Beetronic si presenta sempre bene. Avevamo già visto il fuzz octaver con la sua livrea relic. Il Buzzter, invece, è sontuoso e ricercato, dal biplano del Barone Rosso al Trump Force One insomma. 

Il case di dimensioni generose non è ricoperto di vernici e serigrafie. Ogni scritta e ogni dettagli è inciso nelle parti dorate, in perfetto contrasto con la colorazione nera della placca che ospita i controlli. Il resto dello chassis resta in alluminio spazzolato. Le manopole e gli switch sono resistenti e di ottima qualità, in linea tanto con il prodotto quanto con il prezzo. 

Le due modalità Pollen e Nectar (polline e nettare, visto che si parla di api) hanno due manopole del volume dedicate con le quali si può settare l’output. Sono perfette per quando si ha bisogno di più di un setup. Il Buzzter consente di impostare tre diversi livelli di stadi senza intaccare il timbro dello strumento. 


Il Buzzter ha molta headroom e funziona molto bene già come semplice boost. Risulta però ancora più performante quando lo si usa per spingere pedali ed amplificatori. 

Beetronics Buzzter: un pedale tre livelli

Aggiunge un pizzico di pepe al tono rendendolo un ottimo esaltatore del carattere della sei corde che si è scelta. Si può anche utilizzare come una sorta di overdrive a due canali, in grado di garantire la possibilità di avere un livello più alto per gli assolo. 

Mentre Nectar e Pollen sono i preset di uscita, honey regola la quantità di boost, si comporta insomma come un vero e proprio gain. 

In utilizzando le tre manopole si possono quindi ottenere centinaia di sfumature diverse, giocando semplicemente con volumi in ingresso e in uscita. In combinata con un valvolare o un overdrive il risultato è davvero esaltante. 



In un formato compatto si hanno a disposizione praticamente due diversi boost con la possibilità di trasformare il tutto in un ulteriore overdrive. Il tutto a un prezzo che per un pedale boutique non è nemmeno esagerato. Il Buzzter si aggira intorno ai 200 euro, una cifra che vista la qualità sia estetica che timbrica ci sentiamo di definire più che appropriata. 


Beetronics è un marchio distribuito da Face Distribution
beetronic buzzter effetti e processori
Link utili
Visita il sito ufficiale di Beetronic
Beetronics è un marchio distribuito da Face Distribution
Mostra commenti     1
Altro da leggere
Supro modernizza il delay analogico
Strymon sfida il delay magnetico con il Volante
Aquarius: il delay-looper Joyo in azione
LR Baggs espande la Align Series per acustica
Keeley X Pedals: arrivano i classici in forma di prototipo
Ascolta il Mad Professor Double Moon
Seguici anche su:
News
La Strat interamente fatta di pastelli colorati
Guarda John Mayer presentare GarageBand per Apple nel 2004
Ascolta New Horizons: il nuovo singolo di Brian May
I temi chitarristici più caldi del 2018
Impara a suonare e a tenere il palco con Carlos Santana
Billy Gibbons suona Rudolph La Renna con il capitano Kirk
SHG Music Show Milano 2018 apre i battenti
Paganini Rockstar
Roy Clark: il chitarrista intrattenitore
Come suona la chitarra in una camera anecoica
Chi ha inventato davvero il tapping
Come suona la mia stanza?
Certificato CITES: quando serve e come ottenerlo
Country Music Hall of Fame: il cerchio non sarà interrotto
Ryman Auditorium: la chiesa americana della musica live




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964