CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Le mie chitarre

di [user #45363] - pubblicato il
Ho solo Stratocaster perché trovo che siano le chitarre più comode, sia ergonomicamente che come bilanciamento del peso. Hanno il grande vantaggio di poter svitare il battipenna e montarci sotto quello che si vuole in 10 minuti.
Periodiacamente provo a comprare altre chitarre che rivendo puntualmente dopo pochi mesi (Sheraton II, Danelectro, ...).
Sono l'unico ad avere questo rapporto esclusivo con un modello di chitarra specifico?
Le mie chitarre Fender Stratocaster Mexico Classic 50, con due single coil Tonerider Classic Blues e un JBjr al ponte.
Volume generale, tono solo per i single coil e killswitch.
Le mie chitarre Fender Stratocaster messicana Blacktop Series, con un Di Marzio Bluesbucker al manico.
Volume generale, tono solo per il manico e killswitch.
Le mie chitarre Squier Stratocaster giapponese del 1993 (quindi non quelle da ricchi) con due Dreamsong Vintage 50s (N+M) e un Tonerider Classic Blues al ponte.
Dello stesso autore
Nuovo singolo e pedalierone da combattimento
Piccoli grandi sfizi
Lezione John Mayer
Ho preso un nuovo riverbero, AC Noises AMA
La mia pedalboard per fare il post rock
Loggati per commentare

di adriphoenix [user #11414]
commento del 11/02/2019 ore 10:43:17
A me capita lo stesso con la SG....ne apprezzo l'agilità ed il timbro..ho anche una bella Strato, mi piace, mi seduce...ma torno sempre dalla diavoletta ;D
Rispondi
di Lisso [user #45363]
commento del 11/02/2019 ore 11:12:22
SG una delle poche altre chitarre con cui mi trovo bene!
Rispondi
di adriphoenix [user #11414]
commento del 15/02/2019 ore 16:09:30
E ci credo! ;D senti dove/come si può acquistare copia del CD del tuo gruppo? Dicevi che uscivate in autunno...
Rispondi
di Lisso [user #45363]
commento del 19/02/2019 ore 13:45:5
Ciao! Scusa la risposta super in ritardo, il disco al momento non è disponibile perché ne abbiamo stampate poche copie, adesso abbiamo appena firmato con una nuova etichetta e a breve saranno disponibili le ristampe.

In ogni caso si può ascoltare su Spotify: vai al link
O su youtube: vai al link
Rispondi
di adriphoenix [user #11414]
commento del 19/02/2019 ore 16:43:06
Di niente figurati, si avevo sentito già qualche vostra canzone su you tube, molto interessanti per questo volevo il cd ..spotify lo lascio ai giovani...a me piace averla in mano la musica ;D
Magari fammi sapere o mettete sul profilo FB del gruppo quando saranno disponibili le ristampe, grazie e complimenti!
Rispondi
di tramboost [user #48998]
commento del 12/02/2019 ore 15:13:45
quoto anche io la diavolina, è lo strumento con il quale non mi separerei mai infatti ce l'ho da 27 anni e non ho ancora trovato una chitarra + comoda emaneggevole di lei:)
Rispondi
di adriphoenix [user #11414]
commento del 15/02/2019 ore 16:11:50
Mi fa piacere che ci siano tanti estimatori della diavolessa....la maggior parte dei chitarristi la ignora o la critica per quel suo difetto di avere la "testa pesante"....che poi, basta la tracolla giusta e sei a posto!
Trovo che la sua forma proprio sia super ergonomica ed assieme alla Strato hanno quel nonsoche di sensuale sinuoso che me le fanno piacere da morire
Rispondi
di Sykk [user #21196]
commento del 11/02/2019 ore 11:08:21
Tre cose che cambierei nella Stratocaster (o le mille altre chitarre uguali):
- PONTE: o tutto o niente, cioè o Floyd Rose o ponte fisso.
- PICKUP: il centrale mi da noia, per il resto come dici tu, ci monti quello che vuoi e il suono si sistema.
- ACCESSIBILITA': migliorabile ai tasti alti, va bene la tradizione ma l'attacco più moderno stile Ibanez stravince.
Rispondi
di Lisso [user #45363]
commento del 11/02/2019 ore 11:11:54
Concordo sul ponte, infatti li blocco sempre.
Rispondi
di Sykk [user #21196]
commento del 11/02/2019 ore 11:38:54
ah, poi non so se sono tutte così le strato, ma spesso quel tipo di ponte ha le brugoline che grattugiano la mano...
Rispondi
di Lisso [user #45363]
commento del 11/02/2019 ore 11:48:49
No, questo mai successo!
Rispondi
di pg667 [user #40129]
commento del 11/02/2019 ore 12:35:10
succede con action molto basse e manico "troppo" in linea con il body che le brugole spuntino un po' fuori ma è assai raro e facilmente risovibile con un piccolissimo spessore, però quando accade se uno ha anche l'abitudine di tenere la mano appoggiata sul ponte col tempo si arrugginiscono e diventano molto moleste.
Rispondi
di theoneknownasdaniel [user #39186]
commento del 12/02/2019 ore 16:17:4
Da quando si arrugginiscono inizia il vero divertimento, sono capaci tutti a tagliarsi con del ferro lindo.

Detto questo lo trovo scomoduccio anch’io, ma non mi importa perché il suono che ne esce è unico!
Rispondi
di MM [user #34535]
commento del 11/02/2019 ore 14:18:5
Può farlo, anzi, lo fanno tuti i ponti con la regolazione in altezza delle sellette con piccoli grani a brugola.
Vanno "sbavate" con carta vetro finissima e lucidate. Dopo non molestano più.
Rispondi
di francesco72 [user #31226]
commento del 12/02/2019 ore 13:03:03
Io invece trovo che il vintage tremolo abbia un suo perchè. Premetto che non sono un virtuoso della leva, per cui la strato mi da' già la possibilità di un tremolo adeguato alle esigenze e performante (ossia tiene l'accordatura) senza le difficoltà legate al floyd rose. Poi quando mi serve esagerare ho un paio di strumenti con l'altro ponte.
Ciao, Francesco
Rispondi
di barba [user #20990]
commento del 11/02/2019 ore 12:40:
Sbaglio o sulla prima vedo un adesivo di Rei di Evangelion?
Rispondi
di Lisso [user #45363]
commento del 11/02/2019 ore 13:13:35
Non sbagli! LOL
Rispondi
di zabu [user #2321]
commento del 11/02/2019 ore 15:34:10
Io faccio l'esatto contrario. A casa ho una manciata di chitarre elettriche (cinque in tutto) di marchi diversi e con configurazioni di pickups diversi. La strato la considero anch'io uno dei mie strumenti preferiti ma in questo momento ne sono sprovvisto in rastrelliera. Purtroppo l'ultima che avevo l'ho dovuta sacrificare per acquistare la 335 :( Appena mi riprendo economicamente me ne riprendo sicuramente una.
Rispondi
di francesco72 [user #31226]
commento del 12/02/2019 ore 12:59:5
Anche per me esperienza opposta: ho una dozzina di chitarre diverse per configurazione elettronica, timbro e specifiche (ad esempio ponte fisso, vintage tremolo, floyd rose). Ho un rapporto speciale solo con l'Ibanez Steve Vai che trovo più comoda della strato perchè pesa meno ed il manico è più comodo, ma sono questioni soggettive.
Ciao
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Fattoria Mendoza Boogia: l'overdrive distorsore definitivo?
Softube Console 1 SSL SL 4000 E Vs. British Class A Vs. American Class...
Kangra: fuzz e filter da Walrus per Jared Scharff
Gli AC/DC celebrano i 40 anni di "Highway To Hell"
Ronzio dagli amplificatori solo in appartamento
Max Cottafavi: non esistono assi nella manica
Blackstar amPlug2 FLY
Bose L1 Compact: tutto in 13kg
Daniel Kelly II è il vincitore del “Shure Drum Mastery 2019”
Brexit Guitar: dreadnought satirica da Martin
Quadriadi: sviluppi tecnici su coppie di due corde
Igor Nembrini, il guru dei Virtual Amp
Cool Gear Monday: la demo originale del primo Maestro Fuzz-Tone
Philosopher's Rock: Fuzz - Sustainer di Pigtronix
Eco a nastro: sono davvero un capitolo chiuso?

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964