CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Engl o Hughes & Kettner??

di [user #46547] - pubblicato il
Amici accordiani,

vorrei prendermi una testatina leggera da portarmi in giro al posto del combo Mesa (20 kg!!). Il mio sogno rimane una Mesa Mark V 25 o una Express 2:25+ ma l'una costa come un rene e l'altra è introvabile usata.... A questo punto, in base alle caratteristiche SULLA CARTA (potenza, peso, dimensioni, tipo di valvole, feature aggiuntive) avrei selezionato lo Hughes & Kettner Tubemeister DeLuxe 20 e l'Engl Ironball.
Non sono riuscito a trovare nei negozi da me raggiungibili né l'una né l'altra per poterle provare e quindi mi sto affidando ai video sul tubo... C'è qualcuno tra voi che le conosce, che le ha utilizzate e mi sa dare qualche impressione reale? Grazieeeeee
Dello stesso autore
Tubemeister o Grandmeister
Segnale uscita chitarra acustica
Amplificare una chitarra acustica
Testata valvolare
Effetti per chitarra acustica
Yamaha Slg guitars
Line6 g10 luce verde??
Da pedale volume a pedale espressione?
Loggati per commentare

di diaul [user #33456]
commento del 15/02/2019 ore 16:16:27
Restando in casa Mesa, volendo ci sarebbe anche la TA 15.
Occhio che non ha il riverbero ne l'fx loop.
Ciao
Rispondi
di guifan65 [user #46547]
commento del 15/02/2019 ore 19:22:57
Il riverbero non mi interessa (ho già l'HX Effects) ma l'FX loop si, perché uso stabilmente il metodo 4 cavi...
Rispondi
di mattarellox [user #2415]
commento del 15/02/2019 ore 16:30:45
H&K l'ho provata ma ha un suono diverso dalla mesa
Rispondi
di Sykk [user #21196]
commento del 15/02/2019 ore 16:33:55
Mettere l'equalizzatore (magari proprio quello di Mesa) nel loop di un 5:25 o 5:50 "senza +" potrebbe essere un'alternativa...
Rispondi
di guifan65 [user #46547]
commento del 15/02/2019 ore 17:13:3
Ci stavo pensando anch'io... ne deduco che il tuo consiglio è: "resta in casa Mesa"... o sbaglio? Queste due testatine suonano davvero così diverse (male)?
Rispondi
di Sykk [user #21196]
commento del 16/02/2019 ore 09:03:37
No no.. Volevo solo dire che se non trovi la plus usata potresti fare così, ma le altre non le conosco.
Rispondi
di francesco72 [user #31226]
commento del 15/02/2019 ore 19:27:58
Ciao, la tubemeister non suona per nulla male, tutt'altro. Inoltre ha anche un'accoppiata di valvole che è la stessa della Mesa Mark V, se non erro. Personalmente lo trovo un'ottimo ampli: l'ho usato per suonare blues ed heavy metal e mi sono trovato bene.
Della Iron Ball non ti so dire, ma di Engl ne ho provate poche perchè il suono non mi fa impazzire. Di certo la Tubemeister ha il vantaggio di minor prezzo e minor peso.
Ciao
Rispondi
di FabioRock74 [user #44552]
commento del 15/02/2019 ore 19:39:29
Ciao.. sono da poco felicissimo possessore di una ironball.
Cosa posso dirti per descriverla? Per me è semplicemente fantastica.
Grazie a lei ho ritrovato il gusto di suonare.
Ora.. le features presumo tu le conosca.. 2 canali + gain boost + volume boost + riverbero. 20 watt riducibili a 5 o 1 o zero. Piccola, compatta circa 7 kg di peso. Io uso chitarre cattive a livello di pick up. Il pulito mi sembra molto 'caldo' a differenza di altri pre engl ( ho avuto una gigmaster 15 e ho un pre tubetoner che dovrebbe essere molto simile allo screamer). Se cerchi il cristallo non credo sia di casa in questa testata. Mi spiego.. io lavoro col gain tra un quarto e metà e gia' si sente del crunch.. ma a differenza di altro che ho provato non mi viene voglia di ripulire se non variando la forza delle plettrate.. sia note singole che strum. Inserendo il gain boost diventa un crunch più crunch.. i power chords sono già in territorio ac / dc, passi col pu al manico e il suono è da assolino blues sporco (per chi lo ama e lo sa suonare) o da assolino strappamutande da power ballad anni 90 quando c'è l'intermezzo acustico. Che dire.. ho riscoperto il piacere di usare il canale 'pulito' dell'ampli. Passi al canale lead e qui va a gusti. Anche qui io sto col gain di poco sotto le ore 12. Power chords con quella grana di diistorsione che a me fa tremare le gengive. A differenza del canale lead del tubetoner è meno scavato sui medi.. quindi anche Le note singole sono "grosse" e non si spengono nel mix della band. Col gain boost vai di assoli che è un piacere. In sala prove con batterista che picchia decisamente forte.. full power 20 w.. volume a ore 11. Promossa a pieni voti anche da tutti i membri della band. Prima di fare l'investimento mi sono visto ogni singola demo sul tubo. Nessuna che rendesse giustizia secondo me. Non ho provato le testatine mesa.. spero di aver reso ed essere stato utile.. se hai domande più specifiche.. sono a disposizione.
Rispondi
di guifan65 [user #46547]
commento del 15/02/2019 ore 21:36:09
Ringrazio intanto tutti per le risposte... un paio di domande: 1 quale delle due si avvicina di più secondo voi al pulito Fender e ai colori blues e rock fino anni 80? 2) io uso la HX Effects con il quattro cavi....come se la cavano i due candidati come mangiapedali? Qualcuno li ha provati col digitale? Grazie ancora...
Rispondi
di JFP73 utente non più registrato
commento del 15/02/2019 ore 23:49:24
Io ho il tubemeister 18 version combo che credo non sia molto dissimile dal 20 Deluxe.
È un ampli poco caratterizzato ma giusto per questo molto versatile.
Il suono è quasi hifi non molto caldo, oserei dire più chiaro, aperto.
Due consigli, cambia subito le valvole, le cinesi che monta solitamente sono pessime, con delle banali jj l'ampli sembra un altro.
Secondo consiglio, occhio al power soak, abbassando la potenza si modifica in parte l'equalizxazione.
È un ampli che digerisce quintali di pedali
Rispondi
di FabioRock74 [user #44552]
commento del 15/02/2019 ore 23:53:58
Se cerchi puliti stile fender e sonorità rock e blues forse in casa engl ti conviene guardare la rockmaster.. stesse caratteristiche della ironball ma forse piu idonea ai quei generi. Ne ho vista qualcuna su mm a prezzi abbordabili
Rispondi
di guifan65 [user #46547]
commento del 18/02/2019 ore 15:17:42
Ciao, nel fine settimana ho potuto provare la H&K Tubemeister 5, la piccolina della famiglia Tubemeister... Potenza a parte (questa è solo 5 Watt) e mancanza del loop effetti, ho tratto le seguenti impressioni:
1) ampli mooolto silenzioso
2) buon pulito cristallino, tipo Fender
3) distorsione bruttina, secondo me poco utilizzabile
4) ottima uscita bilanciata
5) ai pedali in front reagisce tutto sommato bene

Penso che, ripeto potenza a parte, gli altri Tubemeister suonino più o meno allo stesso modo: siete d'accordo e posso considerare la TM 5 come un riferimento di suono anche per gli altri? Secondo voi le Grandmeister suonano diverso oppure il pre e il finale sono gli stessi con in più MIDI ed effetti digitali?
Grazieeee
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
MXR Dookie: la storia del punk rock in scatola
An evening with Mark Knopfler and his band
BGH Burns Golinelli Hunt ad agosto in tour
Dirt Road Special: torna l’amplificazione solid state anni ’70
Migliora i tuoi accompagnamenti: L’Isola che non c’è
Iggy Pop è tornato con il singolo Free che anticipa il nuovo album
Gretsch: dalle acustiche alle solid body al Summer Namm
ACCORDO ti piace? Da oggi puoi renderlo più utile e interessante
C4 Synth: synth modulari per chitarristi
Chitarre e ampli da EVH per il Summer Namm
Jackson rinnova per il Summer Namm
Moonlander: 18 corde per la chitarra lunare
Tre super-Strat da Charvel per il Summer Namm 2019
Timing, plettro e altre storie
Silverwood: torna “il meglio” del catalogo Supro

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964