CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Un'interfaccia audio per registrare tutta la band
Un'interfaccia audio per registrare tutta la band
di [user #45705] - pubblicato il

Con un computer, una buona interfaccia audio e una manciata di microfoni oggi possiamo registrare una band completa in qualsiasi situazione, anche in sala prove! Ma qual è l’interfaccia giusta da scegliere?

Oggi possiamo trovare interfacce audio di tutti i tipi e tutti i prezzi, ma in questo articolo andremo ad analizzare solo quelle dotate di un gran numero di preamplificatori microfonici, ideali per registrare una band intera e connettere direttamente all'interfaccia tutti i microfoni di cui abbiamo bisogno senza dover utilizzare dei preamplificatori esterni. La maggior parte di esse sono anche in grado di gestire canali aggiuntivi in formato digitale o di connettere più interfacce dello stesso tipo tra di loro in modo da espandere maggiormente il nostro sistema aggiungendo ingressi microfonici e uscite ad un costo relativamente contenuto.

Prima di tutto diamo un'occhiata a quali sono le connessioni più diffuse:

USB - USB è un protocollo di comunicazione diffusissimo e per questo difficilmente diventerà obsoleto. Esistono diverse interfacce audio con porta USB 2.0 o 3.0 in grado di supportare egregiamente lo streaming di dati di cui abbiamo bisogno per registrare 8 canali e monitorare la registrazione. Schede vecchie con connessione USB 1.0 difficilmente riusciranno a gestire la mole di dati necessaria.

Thunderbolt - La nuova frontiera in fatto di affidabilità e velocità, al pari di quanto poteva essere una scheda PCI e PCI-X all’interno del computer. Sempre più case produttrici adottano questa nuova connessione.

FireWire - Connessione quasi del tutto abbandonata, ma in grado di gestire egregiamente lo streaming dei dati. Se trovate un’interfaccia FireWire nel mercato dell’usato assicuratevi  che i driver siano ancora disponibili e siano compatibili con il vostro sistema operativo.
Se non avete una connessione FW sulla vostra macchina ma avete una porta Thunderbolt libera, potete utilizzare un semplice adattatore FW to TB.

Altri protocolli di comunicazione, tipo Dante e MADI, sono al momento utilizzati in sistemi che gestiscono una grande quantità di canali audio, nel live e nel broadcast ad esempio, che vanno ben oltre a quello di cui abbiamo bisogno, quindi non ne terremo conto in questo articolo.

Una volta appurato quale connessione sia adatta alle vostre esigenze e sia compatibile con il vostro computer, bisogna assicurarsi che l’interfaccia che stiamo tenendo d’occhio sia supportata del vostro sistema operativo, non solamente il tipo (Windows o Mac OS X per intenderci), ma anche la versione installata sulla vostra macchina.
Leggete bene sempre le caratteristiche di compatibilità dichiarate da ogni produttore prima di portarvi a casa un’interfaccia inutilizzabile con il vostro sistema!

Vediamo ora una panoramica delle interfacce audio con 8 preamplificatori microfonici più diffuse e facilmente reperibili, partendo dalle più economiche fino ad arrivare ai top di gamma. Tutte le interfacce elencate hanno la phantom power attivabile su tutti i preamplificatori in modo da poter utilizzare anche microfoni a condensatore, sample rate minimo fino a 96kHz e conversione fino a 24bit.


Tascam US-16x08

Un'interfaccia audio per registrare tutta la band

Interfaccia USB 2.0 con un ottimo rapporto qualità/prezzo con 8 preamplificatori microfonici più altri 8 ingressi di linea indipendenti che potete utilizzare per registrare fonti aggiuntive, come tastiere, campionatori esterni, un altro computer, ecc.
Completano la dotazione 8 uscite di linea, un’uscita cuffie e un DSP interno che gestisce il routing del segnale per il monitoring senza latenza, con eq a 4 bande e compressore attivabile su ognuno dei 16 ingressi!
Street price intorno a €250.


Focusrite Scarlett 18i20 2nd Gen

Un'interfaccia audio per registrare tutta la band

8 preamp Scarlett onboard con i primi 2 ingressi commutabili ad ingresso instrument ad alta impedenza per la nuova ammiraglia della serie Scarlett USB 2.0 di Focusrite (street price di circa €400),10 uscite di linea, 2 uscite per cuffia, in e out MIDI, s/pdif e connessione ottica ADAT per espandere il vostro sistema di registrazione.
È compreso il software Focusrite Control per gestire il routing del segnale dagli ingressi e dalla DAW verso le uscite e una ricca dotazione di software plugin sempre in aggiornamento.
Street price intorno a €400.


Roland UA-1010 Octa-Capture

Un'interfaccia audio per registrare tutta la band

Interfaccia audio USB 2.0 con 8 preamplificatori dal design compatto, 8 uscite di linea, uscita cuffie, connessione digitale coassiale S/PDIF, compressore e HPF su ogni ingresso, sistema Auto Sens che setta automaticamente i preamplificatori al livello ottimale a seconda della sorgente e routing interno gestibile direttamente dal display integrato.
È possibile connettere una seconda interfaccia UA-1010 per arrivare ad un totale di 16 ingressi microfonici.
Street price intorno a €450.


Zoom TAC-8

Un'interfaccia audio per registrare tutta la band

La prima interfaccia multicanale Thunderbolt di Zoom per Mac OS X con 8 ingressi microfonici (2 commutabili in instrument), 10 uscite di linea, in e out ADAT, MIDI, Word Clock e s/pdif.
Il software di controllo permette un routing completo degli ingressi su ogni coppia di uscite con l’aggiunta di un effetto di delay/reverb in mandata da ogni canale.
Street price intorno a €550.


Presonus Studio 192

Un'interfaccia audio per registrare tutta la band


Interfaccia audio USB 3.0 (compatibile con USB 2.0) con 8 preamplificatori microfonici XMAX controllati digitalmente con ingresso commutabile in instrument sui primi 2, 10 uscite di linea, doppia uscita cuffia, talkback integrato, in e out s/pdif, WC e 16 canali di ingresso e uscita ottici ADAT fino a 48kHz, oppure 8 fino a 96kHz.
La Presonus Studio 192 ha un DSP interno che la fa diventare un vero e proprio mixer digitale controllabile anche da iPad con equalizzatore, gate e compressore su ogni canale, più 2 mandate effetti per delay e riverbero, il tutto perfettamente integrato con la DAW di Presonus Studio One.
Insieme all’interfaccia è fornito Studio One Artist e una nutrita schiera di plugin di terze parti.
Street price intorno a €800.


MOTU 8M AVB

Un'interfaccia audio per registrare tutta la band


Interfaccia audio con 8 preamplificatori integrati e connessione USB 2.0 e Thunderbolt, uscita cuffie, 8 uscite analogiche, 16 in e out ADAT, connessioni WC.
Il software di controllo permette di gestire tutti gli ingressi e le uscite, con eq a 4 bande vintage british style e compressore RMS/Peack su ogni input channel e opto compressor in stile LA-2A su ogni gruppo di uscita.
Il sistema AVB permette di espandere il sistema con altre interfacce Motu AVB compatibili connesse tramite cavo Cat5.
Street price intorno a €1.200.


Antelope Discrete 8

Un'interfaccia audio per registrare tutta la band

8 ingressi microfonici, 10 uscite di linea (8 su connessione db 25), doppio Reamp out, doppia connessione Adat, s/pdif in e out, 1 Word Clock in e 3 WC out per la nuova interfaccia Thunderbolt e USB 2.0 di Antelope.
Il DSP interno è in grado di gestire il routing di segnale e di caricare dei plugin proprietari sui processori FPGA integrati, e di utilizzarli anche in fase di mix attraverso il plugin AFX2DAW dedicato.
Street price intorno a €2.000.


Apogee Ensemble Thunderbolt

Un'interfaccia audio per registrare tutta la band


La nuova Ensemble beneficia della connessione Thunderbolt per ottenere dei tempi di latenza estremamente bassi su sistemi Mac OS X. 8 ingressi microfonici con soft clipping attivabile, insert sui primi 2 canali, 2 ingressi ad alta impedenza con Reamp out, 10 uscite di linea (8 su connessione db 25), talkback, doppia connessione Adat, s/pdif e WC.
Il DSP interno oltre a gestire il routing è in grado di caricare i plugin proprietari, utilizzabili anche in fase di mix.
Street price intorno a €2.200.


Universal Audio Apollo x8p

Un'interfaccia audio per registrare tutta la band

Versione con 8 preamplificatori della pluripremiata interfaccia di Universal Audio, arrivata alla sua terza incarnazione con connessione Thunderbolt 3, compatibile anche con Thunderbolt 2.
8 in microfonici con tecnologia Unison, 10 uscite (8 su connessione db 25), talkback, doppia connessione Adat e WC in e out.
I 6 DSP interni permetto di caricare gli usatissimi plugin UAD anche in fase di registrazione senza gravare sulla CPU del computer.
Street price intorno a €3.000.

Come vedete ce n’è di tutti i gusti e per tutte le tasche, non avete più scuse per non cominciare a registrare la vostra band!

 
Mostra commenti     4
Altro da leggere
Folkstone, due concerti per presentare il nuovo album
Fullerton Deluxe: la Skyhawk diventa HH
In viaggio nel West con Colter Wall
The New Breed: 39 sistemi per il batterista perfetto
Kleisma: la musica che nasce dal web
Addio a Scott Walker
Seguici anche su:
News
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
La Strat interamente fatta di pastelli colorati
Guarda John Mayer presentare GarageBand per Apple nel 2004
Ascolta New Horizons: il nuovo singolo di Brian May
I temi chitarristici più caldi del 2018
Impara a suonare e a tenere il palco con Carlos Santana
Billy Gibbons suona Rudolph La Renna con il capitano Kirk
SHG Music Show Milano 2018 apre i battenti
Paganini Rockstar
Roy Clark: il chitarrista intrattenitore




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964