CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Amplificatori virtuali.

Salve ragaz...

di [user #43724] - pubblicato il
Amplificatori virtuali.

Salve ragazzi non riesco ad avere un bel suono con nessun ampmificatore virtuale (amplitube4,revalver4 eccetera) sapreste aiutarmi?
Dello stesso autore
Ragazzi le molle del floyd rose fanno troppo rumor...
Ciao ragazzi ho trovato un affare di ampli solo ch...
Floyd rose
Ciao ragazzi ho provato a costruire un footswitch ...
Ciao ragazzi ho intenzione di comprare una testata...
Ragazzuoli volevo chiedere se qualcuno sapesse dov...
Piccolo sondaggio: qual è la vostra marca d...
Ragazzi per i possessori di peavey bandit 112... v...
Loggati per commentare

di FakkWylde [user #46330]
commento del 11/03/2019 ore 17:17:11
C'è un ragazzo del forum che ha sviluppato qualche plug-in di distorsori/overdrive.
vai al link
Nei video caricati non solo fa vedere le impostazioni dei pedali ma anche quelle degli ampli usati (sono di default su Logic Pro e quindi ricreabili da tutti). In più suona dei pezzi conosciuti per far vedere su quale genere si possono inserire.

Fino a poco tempo fa usavo Bias Amp 2, permette di inserire IR, poi Bias FX e Bias Pedal e varie espansioni. Usavo Amp2 in dual stereo (un amplificatore diverso per left/right) e lo trovavo molto corposo.
Ora sto usando Guitar Rig 5 con uno dei pedali di questo ragazzo in front (ho provato anche a usare Bias Pedal+Guitar Rig 5 ma mi viene una porcheria) e devo dire che mi piace. Devo ancora provare a inserire qualche IR al posto del cabinet di fabbrica ma non voglio allungare troppo la catena di plugin. Adesso siamo a due ma se cambio cabinet diventano almeno 4: pedale + Amp (Guitar Rig) + IR Cab + plugin per riverberi e delay (probabilmente sempre Guitar Rig). Dovessi usare altri plugin per riverberi/delay e, magari, mettere un chorus dopo il cab diventerebbe
pedale + Amp (Guitar Rig) + IR + effetto (da Guitar Rig) + effetti ambiente.
Fatto per ogni traccia e posso dire addio alla fluidità nel playing :D
Rispondi
di marck288 [user #43724]
commento del 11/03/2019 ore 17:32:47
Grazie per la risposta
Un'altra cosa... io uso la scheda audio integrata del pc con un adattatore cinese comprato su ebay a 50 centesimi e i driver asio4all... è per questo che ho un suono di merda e soprattutto un volume bassissimo?
Rispondi
di FakkWylde [user #46330]
commento del 11/03/2019 ore 17:35:54
Mi pare scontata una scheda audio esterna.
Mi pare strano infatti che sia colpa solo dei programmi.
Rispondi
di marck288 [user #43724]
commento del 11/03/2019 ore 17:37:0
Hahahahaha perfetto allora... che programma usi per utilizzare i plug-in?
Rispondi
di FakkWylde [user #46330]
commento del 11/03/2019 ore 17:38:50
Logic Pro X ma è solo per mac, come i plug-in del ragazzo sopra.
Comunque Guitar Rig ha anche la versione standalone utilizzabile senza DAW.
Rispondi
di marck288 [user #43724]
commento del 11/03/2019 ore 17:46:48
Mhh aia io sono un windowsiano :(
Comunque a sto punto direi che la colpa è più che altro della mancanza di scheda audio esterna...
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 11/03/2019 ore 20:26:12
Tutti i programmi che hai citato sono ottimi. Al giorno d'oggi forse l'unico che è rimasto un po' antico è Guitar Rig. Ma Amplitube, BIAS, TH3 sono eccezionali se sai usarli. Certo è che SERVE una scheda audio adatta e dei diffusori quantomeno decenti. Altrimenti hai voglia di sbariare non avrai mai un suono nemmeno lontanamente decente.
Rispondi
di FakkWylde [user #46330]
commento del 11/03/2019 ore 22:41:11
Boh... mi son trovato meglio con l'ultimo Guitar Rig che non con Bias Amp 2. Tra l'altro quest'ultimo è solo Amp ma senza effetti.
Amplitube purtroppo l'ho seguito nella sua prima incarnazione su iPad ed era pieno di rumori di fondo, quindi sono un pò allergico ai prodotti iK media. Ho avuto iRig e iRig stomp e nessuno dei due valeva il prezzo pagato. Ma neanche lontanamente.
Rispondi
di Alex95SG [user #30733]
commento del 12/03/2019 ore 09:19:44
Una scheda audio esterna è di fondamentale importanza, una volta presa quella ti consiglio di partire provando ad impostare circa 6db di guadagno sul preamplificatore della scheda (tutte le schede hanno un controllo di gain), poi sulla traccia di chitarra togli tutto e lascia solo amplitube (o il plugin che stai usando per simulare gli ampli). Parti con solo simulazione di ampli, niente pedali e niente effetti, al massimo un filo di riverbero. Scegli come ampli un modello che conosci bene e che ti piace, con la sua cassa, e parti da un suono abbastanza neutro, poi a poco a poco rifinisci l'equalizzazione. Per il volume, soprattutto se suoni in cuffia, non esagerare, su alcune simulazioni tirando il collo all'ampli si ottengono suoni migliori, in quel caso fallo e poi abbassa il volume della traccia direttamente. Una volta soddisfatto del pulito o del distorto che hai raggiunto così inizia ad aggiungere gli effetti che ti servono. Suonando spesso in cuffia con i plugin ho capito che alla fine per studiare basta farsi un buon preset Clean molto neutro e un preset distorto classico, a cui aggiungere un boost davanti per i soli. Per avere bassa latenza imposta il buffer del programma che usi per registrare (tipo cubase/pro tools etc...) il più basso possibile. Ringrazio FakkWylde per avermi citato qua sopra, purtroppo non ho la possibilità di compilare i miei plugin per windows, se no ti avrei fatto avere una copia!
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Eastwood replica la Wolf di Jerry Garcia
KX508MS: Cort tra otto corde e fanned fret
Nux Monterey vibe: piccolo formato e grande suono
Dave Rude ed Epiphone per una Flying V total white
Ligabue da oggi disponibile il nuovo singolo "Polvere di Stelle"
Daniele Gottardo: il controfagotto è la mia otto corde
Il prototipo Ibanez di Herman Li all’asta per una buona causa
Nashville Number System: regola base per sopravvivere al music biz
Keeley DDR: Drive, Delay e Reverb in un pedale
Lo stile di Matt Garstka
Connessioni, il mondo modulare a Milano
Cos’è un loop: quello che c'è da sapere su, looper, loop station e...
Eric Gales due live in Italia a giugno
Nuovo shape single-cut da Solar Guitars
Mi Ami Festival la programmazione completa

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964