CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Tone Secret: basso gain per più breakup da Vertex
Tone Secret: basso gain per più breakup da Vertex
di [user #116] - pubblicato il

Vertex modifica il circuito dell’overdrive verde per un guadagno minore ma più propensione alla saturazione valvolare con controlli divisi pre e post gain.
Il 2019 segna il 40esimo anniversario dell’overdrive verde più famoso di sempre. Vertex dedica al Tube Screamer un’interpretazione originale e profondamente rivisitata, priva della caratteristica gobba sui medi e incentrata su un livello di gain inferiore compensato nell’output da stadi aggiuntivi pre e post saturazione.

Il Vertex Tone Secret sfrutta circa la metà del gain comunemente trovata nei concorrenti, ma aggiunge controlli a monte e a valle della sezione overdrive per adattare qualunque chitarra a qualsiasi amplificatore allo scopo di avvicinare il timbro a quello di una valvola in breakup senza dover portare necessariamente il gain a fine corsa.

Tone Secret: basso gain per più breakup da Vertex

Sul pannello, il piccolo potenziometro indicato con Pre-Vol boosta il segnale puro dello strumento per saturare maggiormente lo stadio d’ingresso dello stompbox. Vol controlla l’uscita generale dell’effetto e Grit spinge insieme il gain del pedale e l’uscita dello stesso per aiutare l’amplificatore a raggiungere in maniera naturale la soglia di saturazione.

La voce dell’effetto è studiata per una risposta più equilibrata su tutta la gamma di frequenze, con possibilità di personalizzarne la curva per ritrovare i timbri dei classici Tube Screamer o allontanarsi ulteriormente per esplorare nuovi orizzonti timbrici.
L’eq è suddivisa in un controllo Treble che rimpiazza il classico potenziometri dei toni insieme a una una manopola Mids per gestire la presenza della banda media e con essa bilanciare il caratteristico timbro degli overdrive di stampo vintage.

Vertex non ha pubblicato una demo ufficiale del Tone Secret, ma ha affidato il pedale a una serie di noti youtuber per supportarne l’uscita sul web. Nel video che segue, è possibile ascoltare l’overdrive tra le mani di RJ Ronquillo.



Di seguito, Gearmanndude mostra all’opera il Tone Secret armato di Les Paul, ampli PRS e irrinunciabile white coily cable.

effetti e processori tone secret vertex
Link utili
Tone Secret sul sito Vertex
Nascondi commenti     0
Loggati per commentare

Al momento non è presente nessun commento
Altro da leggere
Klon Centaur: il ritorno
Due stompbox classici tornano con Danelectro
Dark Sun: delay e riverbero in uno da Seymour Duncan
MXR Custom Badass Modified OD: alternativa al TS?
Wah Joyo con pedale volume incorporato
Pugilist: da Fender una distorsione cattiva e pungente
Seguici anche su:
News
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
La Strat interamente fatta di pastelli colorati
Guarda John Mayer presentare GarageBand per Apple nel 2004
Ascolta New Horizons: il nuovo singolo di Brian May
I temi chitarristici più caldi del 2018
Impara a suonare e a tenere il palco con Carlos Santana
Billy Gibbons suona Rudolph La Renna con il capitano Kirk
SHG Music Show Milano 2018 apre i battenti
Paganini Rockstar
Roy Clark: il chitarrista intrattenitore




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964