CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Helix LT Line 6

di [user #41556] - pubblicato il
Ciao, oggi ho provato questa pedaliera... qualcuno che ha fatto lo stesso o la ha avuta? Voglio sentire cosa ne pensa.
Dello stesso autore
Alla fine ho scelto la Helix LT. Posso suonare tut...
Ai possessori di Jcm 800...
Ma è una mia impressione o quando si parla ...
Marshall testata SV20 o SC20?
Considerazioni tra Les Paul e SG Gibson
La mia Les Paul Gibson Worn Cherry...
Il suono degli HB
Alla fine l'ho trovata...
Loggati per commentare

di MM [user #34535]
commento del 14/03/2019 ore 12:35:24
Hai provato ad usare il "cerca" ?
Sono già stati scitti un sacco di interventi sulla Helix.
Rispondi
di coldshot [user #15902]
commento del 14/03/2019 ore 13:09:09
Te che ne pensi ?
Rispondi
di Jho81 [user #41556]
commento del 14/03/2019 ore 13:10:19
per ora è molto migliore di altre cose digitali che ho provato. Ha anche della dinamica: è la prima cosa che ho provato, abbassare il volume della chitarra mentre era in distorsione.
Rispondi
di coldshot [user #15902]
commento del 14/03/2019 ore 13:11:54
Ok, non è poco.....
Rispondi
di satisfaction [user #17423]
commento del 15/03/2019 ore 08:54:2
Quando ho acquistato Helix LT ho immediatamente sentito che rispetto ai simulatori delle generazioni precedenti c'era un abisso, oltretutto per la prima volta in una pedaliera digitale ho constatato che i preset di fabbrica erano ben fatti e già piacevoli da suonare.
Detto ciò, ci sono voluti mesi prima che riuscissi a produrre dei suoni che all'interno della mia band risultassero definiti, organici e bilanciati, ottenendo i suoni che avevo in testa io. C'è stato un gran lavoro dietro insomma. Adesso, dopo quasi 2 anni che ne sono in possesso, per me è diventata insostituibile, ho dei suoni che mi piacciono e poi, collegandosi in stereo nell'impianto voce, con gli effetti di ambiente stereo sei completamente in una nuova dimensione!
Quindi, con il fatto che ti sia piaciuta mi ritrovo e ti capisco perfettamente. Se e quanto riuscirai ad utilizzarla con la band, beh questo dipenderà molto dal tempo e dal lavoro che vorrai/potrai dedicarci...
Rispondi
di Jho81 [user #41556]
commento del 16/03/2019 ore 09:33:02
Lasciate comunque perdere discorso di casa o fuori. L'alternativa alla helix che ho in mente è la 1959 da 20 watt della Marshall. Sono indeciso tra digitale e valvolare praticamente.
Rispondi
di satch76 [user #19713]
commento del 14/03/2019 ore 16:29:40
Ce l'ho da quasi un anno e mezzo e non posso più farne a meno! ^_^
Rispondi
di Jho81 [user #41556]
commento del 14/03/2019 ore 16:38:30
A me mi ha messo i crisi perché ora nn so se buttarmi sulle testate nuove della Marshall da 20 watt o la helix
Rispondi
di satch76 [user #19713]
commento del 14/03/2019 ore 16:49:33
Dipende da cosa ci vuoi fare.

Se non hai bisogno di molta flessibilità, allora io propenderei per una bella testata.

Occhio perché Helix, come tutti i processori digitali odierni, è piuttosto complesso e ti apre si un mondo di possibilità, ma anche un bel po' di problematiche, la prima delle quali è il come amplificarla adeguatamente.
Rispondi
di wo [user #11945]
commento del 14/03/2019 ore 17:05:53
Se è per suonare in gruppo direi ampli /testa/cassa; se è per suonare a casa/registrare direi senza dubbio Helix!
Secondo me.
Ciao
Rispondi
di francesco72 [user #31226]
commento del 14/03/2019 ore 19:36:5
Ciao, mi permetto di dissentire, perchè la vedo più come satch76. Chiarisco che uso sia un rig analogico che uno digitale, ma in situaizoni diverse: suonando stoner mi servono tre suoni, per cui va benissimo testata, cassa e pedali. Col gruppo che fa cover varie, invece, il digitale è ormai irrinunciabile: decine di suoni in una scatoletta di pochi centimetri quadrati.
Ciao
Rispondi
di umanile [user #42324]
commento del 17/03/2019 ore 06:34:44
Felice possessore di Helix Rack, l'ho usato sia amplificato normalmente collegato a un finale, cassa e microfonato, sia in diretta. Ho anche utilizzato un sistema ibrido in cui ho usato la cassa vera, ma uscivo con l'emulazione per andare nell'impianto.
Suona benissimo e ti salva la schiena.
Suono da trent'anni e non ho mai avuto il trip del suono da riccardone! Ho un gruppo stoner. Helix è ottimo.
Rispondi
Loggati per commentare

Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Preamplificatori da sogno: Rockett Revolver
Switchblade Pro: somma, commuta, inverti con uno switch
Looperboard: loop station avanzata da HeadRush
Nembrini Audio PSA1000 Analog Saturation Unit e PSA1000Jr
Slö: riverbero Multi Texture
Anche Way Huge nella guerra dei Klon
L'ottava edizione di Piano Milano City
Game Of Thrones suona Fender
Carbon Copy aggiornato e in miniatura
Brian Johnson tornerà in tour con gli AC/DC
Batteristi al centro dell'attenzione
MOD 5: patch bay e IR loader in pedaliera
Gibson: conto alla rovescia per il nuovo catalogo
Schertler in Italia con Aramini
Godin fa ascoltare le sue prime acustiche

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964