CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Alimentazione

di [user #3864] - pubblicato il
Esiste un alimentatore per pedalini NON switching? Questi alimentatori sono molto diffusi perchè possono essere piccoli e potenti ma son dannatamente rumorosi, non ho mai avuto problemi finchè ne ho usato uno da ben 5 ampere, purtroppo non ce l'ho più e lo rimpiango. Adesso ne ho comprato uno da 2 amp ma è inutilizzabile, le cose sono migliorate con un Caline pedalpower 5 ma amcora non ci siamo... sto per mollare tutto e passare a una pedaliera digitale, magari una vecchia pox X3 live che si può trovare a poco :-(
Dello stesso autore
P90 Donlis alnicoII & superswitch...
Il portaplettri e un omaggio a Jim Dunlop
La Puffetta...
2 humbuckers 5 way superswitch
Telecaster
manico e pedaliera
NUX OD3, quello che nessuno vi ha mostrato
Gente geniale : Su MercatinoM vendo un peda...
Loggati per commentare

di maccarons [user #20216]
commento del 23/03/2019 ore 17:51:30
Premesso che non sono un 'guru' in questo campo da quando utilizzo
un power bank con adattatore da 5 a 9 v. non ho più problemi di alimentazione,
rumori zero e pedaliera alimentata autonomamente.
Ciao
Rispondi
di lomba [user #3864]
commento del 23/03/2019 ore 20:11:2
il powerbank se non sbaglio è una batteria ricaricabile giusto? è una soluzione ottima perchè non ha tutti i problemi degli alimentatori di rete, comunque ho parzialmente risolto.degli alimentatori di rete, comunque ho perzialmente risolto.
Avevo in casa un alimentatore vecchio stile, dismesso perché non si può scegliere più il voltaggio eroga solo 20v 500mA, sono pochini ma sufficienti per pilotare il Caline powercoso che alimenta buffer, accordatore, wah. phaser e due distorsori. E' quasi letteralmente sparito tutto il rumore di fondo perfino quando in serie collego l' M9 .
Rispondi
di brigantello [user #21508]
commento del 24/03/2019 ore 09:44:46
Rockboard Power lt xl e ti passa la paura. 2 uscite da 1 A l'una a 9 volt. È un power bank specifico per pedalini. Costa 40-50 euro. Io ho eliminato così ogni rumore.
Rispondi
di KJ Midway [user #10754]
commento del 24/03/2019 ore 10:15:11
Alimentatore non switching ce ne sono e sono più diffusi di quello che pensi, io ho un DC10 della cioks ma ci sono anche molte altre marche.
Rispondi
di Sykk [user #21196]
commento del 24/03/2019 ore 12:03:06
Ci sono alimentatori stabilizzati anche relativamente economici, il mio l'ho preso da MPE Audio e va benissimo anche con un fuzz che lo switching proprio non lo voleva.
Certo la batteria o il power bank sarà sempre il top della silenziosità, quindi se si hanno pedali in cui effettivamente anche un alimentatore stabilizzato non basti, si può valutare.
Se il problema è solo su alcuni pedali perché non valutare anche una soluzione mista.. wah e fuzz consumano davvero pochissimo e anche con la classica batteria si hanno durate notevoli, poi per booster e soprattutto delay e altri effetti a valle che consumano molto va bene tutto.
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Kleisma: piattaforma professionale per musicisti
Trasformare il nervoso in una melodia allo slide
Teoria, musica d'insieme e ascolti guidati per i batteristi
Frontiers Rock Festival VI , il 27 e 28 aprile al Live Music Club
Gli artisti devono essere inguaribili ottimisti
Millencolin due date live in Italia
Bose Professional, innovazione e tradizione a MIR 2019
Rubber Soul: combo british in scatola
Preamplificatori da sogno: Rockett Revolver
Switchblade Pro: somma, commuta, inverti con uno switch
Looperboard: loop station avanzata da HeadRush
Nembrini Audio PSA1000 Analog Saturation Unit e PSA1000Jr
Slö: riverbero Multi Texture
L'ottava edizione di Piano Milano City
Anche Way Huge nella guerra dei Klon

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964