CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Il Reactive Load Suhr ora anche IR
Il Reactive Load Suhr ora anche IR
di [user #116] - pubblicato il

Il carico Suhr per suonare un ampli valvolare senza richiedere una cassa riceve un IR Loader e Celestion virtuali per orizzonti timbrici illimitati.
Suhr aggiorna il suo Reactive Load con la possibilità di richiamare cabinet virtuali via IR (Impulse Response). Il carico reattivo consente di suonare, ascoltarsi in cuffia e registrare in diretta i propri amplificatori valvolari preferiti senza richiedere una cassa fisica, ma godendo di un suono completo e rifinito grazie a una lista di coni virtualizzati con relativa microfonazione professionale e con i parametri necessari ad adattarne la risposta a seconda delle necessità del musicista.

Di piccole dimensioni e studiato per posarsi in cima alla testata o comodamente sulla scrivania, il Reactive Load IR si avvale di un’interfaccia essenziale.

Il Reactive Load Suhr ora anche IR

Il cursore sulla sinistra permette di selezionare il cabinet virtuale e si accompagna con un piccolo LED in basso che monitora il livello del segnale per prevenire saturazioni indesiderate.
Al centro dello chassis, il potenziometro HP Level regola il volume con cui ascoltare le casse simulate attraverso le cuffie. In questo settore è possibile collegare anche fonti esterne su cui esercitarsi.
DI Level dosa il volume in uscita verso la presa jack IR sul retro, con switch per innalzare il livello del segnale di 6dB e interruttore per azionare l’Hi-Cut, un’attenuazione sulle frequenze più acute utile a tenere a bada la risposta degli amplificatori troppo brillanti, in particolare durante l’uso di distorsioni.
Un LED permette di tenere sempre sotto controllo la soglia di clipping anche in uscita.

Il Reactive Load Suhr ora anche IR

Le connessioni sono tutte sulla facciata opposta, con un jack per il cavo proveniente dall’amplificatore e uno Thru per uscire verso un cabinet reale. Grazie alla presenza di una loadbox integrata, il Reactive Load può lavorare anche in assenza di casse collegate senza che l’amplificatore corra rischi.

Le uscite di linea sono due. Bilanciate o sbilanciate, sono poste una a valle dell’IR e un’altra a monte per prelevare il segnale nudo e crudo, ideale per il trattamento in post produzione attraverso una DAW.

La novità del Reactive Load in edizione 2019 è la presenza di 16 IR creati da Celestion, tra cui gli Impulse Response degli amplificatori Suhr Badger, Bella, Hedgehog, PT e dei cabinet 412 di casa.
Via USB è inoltre possibile caricare IR di terze parti, per una flessibilità timbrica virtualmente illimitata.



Sul sito ufficiale è possibile vedere il Reactive Load IR a questo link, mentre in Italia il dispositivo è presente con la distribuzione di Backline.
effetti e processori reactive load ir suhr ultime dal mercato
Link utili
Reactive Load IR sul sito Suhr
Sito del distributore Backline
Mostra commenti     5
Altro da leggere
Chase Bliss Mood trasforma il suono con micro-loop e ambienti eterei
Life Pedal: distorsore, octaver e boost in serie limitata
MTG: distorsore Fender con mini-valvola
L’OCD torna alle origini in serie limitata
Digitali Boss nel piccolo formato: arriva la serie 200
Mooer GE300: multifx e synth con Tone Capture
Seguici anche su:
News
E' morto Andre Matos, storico vocalist degli Angra
Il prototipo Ibanez di Herman Li all’asta per una buona causa
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964