CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Piccolo sondaggio: qual è la vostra marca d...

di [user #43724] - pubblicato il
Piccolo sondaggio: qual è la vostra marca di ampli preferita e perchè?
Dello stesso autore
Ragazzi le molle del floyd rose fanno troppo rumor...
Ciao ragazzi ho trovato un affare di ampli solo ch...
Floyd rose
Ciao ragazzi ho provato a costruire un footswitch ...
Ciao ragazzi ho intenzione di comprare una testata...
Ragazzuoli volevo chiedere se qualcuno sapesse dov...
Ragazzi per i possessori di peavey bandit 112... v...
Salve ragazzi se qualcuno ha un Peavey Bandit 112 ...
Loggati per commentare

di Cure_Eclipse [user #47450]
commento del 10/04/2019 ore 17:09:05
Mesa Boogie, perché nella mia vita ho avuto 4 ampli: un Fenderino scassato, un Behringer di cui ancora non mi capacito l'acquisto, un onesto Marshall a transistor e la mia attuale Dual Rectifier...sai com'è :D

Purtroppo, a parte qualche veloce esperienza con altri marchi in sale prove varie, non ho avuto modo di testare altre cose che mi interessano (esempi a caso, ENGL Ironball, Diezel VH4, Marshall JCM). In ogni caso, adoro le possibilità offerte dalla mia attuale testata, la gamma di suoni e la botta che ha alzando anche di poco il master. E riesco a suonarci praticamente tutto quello che mi piace.
Rispondi
di MM [user #34535]
commento del 10/04/2019 ore 17:24:53
Se devo scegliere un brand di ampli, dico Fender tutta la vita.
Rispondi
di Sykk [user #21196]
commento del 10/04/2019 ore 17:32:05
Soldano, Marshall, Diezel, Mesa, EVH.
Se dovessi comprare oggi un ampli con budget illimitato ma senza dover per forza guardare al prezzo sarei indeciso tra uno di questi marchi, scegliendo uno dei loro modelli con tante funzioni.
Il motivo è il loro canale distorto ovviamente!
Rispondi
di francescoRELIVE [user #13581]
commento del 10/04/2019 ore 17:40:58
"qual è la vostra marca di ampli preferita e perchè proprio Bogner?"
Rispondi
di umanile [user #42324]
commento del 10/04/2019 ore 17:58:31
Marshall, perché alla fine sono gli ampli più versatili di tutti.
Il pulito di una plexi è bello, il crunch sopraffino, una bottarella di boost e tiri giù i muri.
Rispondi
di sonicnoize [user #36973]
commento del 11/04/2019 ore 09:02:17
La penso esattamente come te
Rispondi
di lomba [user #3864]
commento del 10/04/2019 ore 18:00:50
Fender! ho odiato il Deville quanto ho amato il twin reissue '65
Rispondi
di theoneknownasdaniel [user #39186]
commento del 10/04/2019 ore 18:51:36
La domanda è sbagliata. Per me non c'è nulla di meglio di un ampli Fender a valvole, ma se me lo avessi chiesto 20 anni fa avrei detto JCM800. Dipende dall'uso che se ne deve fare. Ora dico Fender a valvole perché sono versatili, hanno suoni gradevoli e di solito divorano i pedali.
Rispondi
di coldshot [user #15902]
commento del 10/04/2019 ore 19:44:48
Dipende dai modelli, comunque alla fine direi Fender perchè mi piacciono gli ampli come piattaforma clean per usare con i pedali e per questo motivo per esempio un Roland Jazz Chorus per me asfalta molti Fender però se si fa la somma la Fender ha tanti modelli che hanno questa caratteristica e perciò dico lei con riserva.
Rispondi
di Lucifer [user #46960]
commento del 10/04/2019 ore 20:06:5
Provate quasi tutte le marche con tutti i loro pro e contro, ma se dovessi in qualche modo indirizzare qualcuno su un determinato ampli sceglierei un Peavey che (secondo me) è uno dei pochissimi a non avere un suono riconoscibile e quindi migliore per trovare un suono personale.
Rispondi
di mattarellox [user #2415]
commento del 10/04/2019 ore 20:20:1
Tutti quelli che stanno dentro helix
Rispondi
di mattarellox [user #2415]
commento del 10/04/2019 ore 20:22:2
Ok scherzavo, mi piacciono i laney
Rispondi
di FranxAJ [user #18541]
commento del 10/04/2019 ore 21:02:19
Feder tutta la vita, anzi Blues Junior e Deluxe Reverb ('68) tutta la vita ;)
Rispondi
di Repsol [user #30201]
commento del 10/04/2019 ore 22:33:52
Io direi Two-Rock. Puliti meravigliosi, a livello Fender. Distorti spettacolari, a livello Marshall. È l’unione dei due mondi (un po’ come Bludotone e Welagen che però son più difficili da trovare).
Bloomfield e Ts1 i miei TR preferiti...
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 11/04/2019 ore 06:49:10
Marshall perchè mi è bastato mandare una email per farmi mandare il pannello di ricambio della 2245 gratuitamente anche ampiamente fuori garanzia e mi sento al sicuro. Poi volume da vendere, puliti ottimi e crunch "che ne parliamo a fare". Ho visto più Fender scassati che funzionanti. Altrimenti quelli che ti costruisci da solo con le tue stesse mani.
Rispondi
di OleGun82 [user #49341]
commento del 11/04/2019 ore 08:57:30
Orange per gusto personale, Fender per versatilità.
Rispondi
di Cliath [user #196]
commento del 11/04/2019 ore 09:21:36
Hiwatt, perchè hanno una botta pazzesca a divorano i pedali.
Rispondi
di spillo91 [user #17528]
commento del 11/04/2019 ore 10:10:28
Transistor: orange
Valvole: fender
Rispondi
di Johnny92 [user #43424]
commento del 11/04/2019 ore 10:49:27
La testata a transistor Orange è stata davvero una sorpresa (in positivo ovviamente).
Ma dico Marshall, è il Suono. Nello specifico mi sarebbe piaciuto avere la JMP 2203 Master Volume da 100W, che secondo me è il massimo come suono.
Rispondi
di FabioRock74 [user #44552]
commento del 11/04/2019 ore 23:12:19
Engl.
La sala prove dove vado a suonare ha un bellissimo parco ampli.. fender (prosonus custom shop) mesa marshall brunetti.. li ho provati tutti, bene e a lungo, con pedali, pedaliere e preamp da pavimento valvolari. Niente.. o mi piaceva il pulito, o mi piaceva il distorto. Mi sono comprato la ironball e li ha spazzati via. Mi piace talmente tanto ed e' talmente ricca espressiva e potente che ci metto solo il wha. E anche il resto della band è entusiasta.
Rispondi
di zabu [user #2321]
commento del 11/04/2019 ore 23:24:42
Io ho due marchi preferiti. Per me un Fender valvolare con tremolo e riverbero è essenziale (o una rivisitazione di qualità come li fa Victoria): perfetto un po' per tutto, ma io ci vado matto con la Strato, 335, Epi Casino. Poi ci vorrebbe un VOX ac30: la morte sua con la Tele, Rickenbacker e quant'altro.
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Cos’è un loop: quello che c'è da sapere su, looper, loop station e...
Eric Gales due live in Italia a giugno
Nuovo shape single-cut da Solar Guitars
Mi Ami Festival la programmazione completa
A day with the Mixing-Lord!
Lost Highway: Fender testa il phaser super-versatile
Quanto conta l'immagine di un musicista
David Gilmour racconta la Black Strat
Phil Demmel mostra le sue due Fury
Boomwhackers: la didattica innovativa
Cool Gear Monday: la SG Custom 1967 di Jimi Hendrix
"Asbury Park: Lotta, Redenzione, Rock and Roll" al cinema il 22-23-24 ...
Frank Gambale: un ottimo manuale per imparare a improvvisare
PRS: La S2 Vela diventa Semi-Hollow
Scale a tre note per corda: da Paul Gilbert a Andy Timmons

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964