CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Frank Gambale: un ottimo manuale per imparare a improvvisare
Frank Gambale: un ottimo manuale per imparare a improvvisare
di [user #116] - pubblicato il

“Improvvisare - Tecniche fondamentali per il chitarrista moderno” è un vero must per ogni chitarrista che ambisca a un linguaggio solista consapevole e moderno. Punto di forza di questo manuale è creare un programma di studio che vincola in maniera strettamente correlata tecnica, conoscenza teorica e applicazione pratica e musicale.
"Improvisation Made Easier" è uno dei più conosciuti metodi di Frank Gambale ed è, senza ombra di dubbio, uno dei testi migliori per studiare in maniera approfondita la chitarra solista moderna. Pubblicato nel 1997, questo libro arriva oggi nelle librerie tradotto in italiano ed edito da Volontè & Co., con il titolo “Improvvisare - Tecniche fondamentali per il chitarrista moderno”.  Nonostante l’impianto del manuale si sviluppi in un contesto stilistico decisamente fusion e jazz rock, argomenti, competenze tecniche da affinare, materiale armonico e melodico da assimilare sono indispensabili e spendibili in qualunque situazione musicale.


Frank Gambale: un ottimo manuale per imparare a improvvisare

Questo rende il testo di Gambale un vero must per ogni chitarrista che ambisca a un linguaggio solista consapevole e moderno. Punto di forza di questo manuale è creare un programma di studio che vincola in maniera strettamente correlata tecnica, conoscenza teorica e applicazione pratica e musicale. Il valore straordinario di Gambale come didatta si palesa proprio nel creare una condizione agiata per lo studente: quella di non dover scegliere e regolamentare la gestione del proprio tempo tra quello dedicato allo studio pratico, tecnico o teorico.
Il libro si struttura su 12 capitoli. Su ciascuno è presa in esame una scala modale: ci sono tutte e sette le scale modali derivanti dalla Scala Maggiore (Misolidio, Lidio, Dorico, Ionico, Locrio, Frigio, Eolio) tre modi della scala Minore Melodica (Lidio di Dominante, Superlocrio e Eolio b5), la scala Diminuita SemiTono- Tono e, dalla scala Minore Armonica, il modo Frigio di Dominante.
Ogni scala viene spiegata in relazione alla scala che la genera ma presentata in maniera autonoma, auto sussistente, aiutando lo studente a coglierla come un elemento esclusivo e peculiare per improvvisare sopra una data tipologia di accordi. Proprio per questo, a ogni scala viene affiancata una fitta rosa di accordi caratteristici che la sintetizzano. Gli accordi serviranno per creare il tappeto armonico sul quale applicare melodicamente la scala. Non solo: Gambale raccomanda lo studio e il ripasso degli accordi anche come strumento per affinare la tecnica. Ripassare tutti i voicing proposti per ogni scala, suonandoli a tempo con regolarità è, a detta dell’autore, un esercizio di riscaldamento straordinario.

Frank Gambale: un ottimo manuale per imparare a improvvisare

Spiegata la scala, illustrati gli accordi che la caratterizzano, ogni scala viene proposta in tutte e sette le possibili diteggiature ipotizzate da Gambale: la scala viene sviluppata a partire da ogni nota che la compone posta sulla corda di E basso. In gioco troviamo le diteggiature delle scale a tre note per corda, vero trademark della didattica e del fraseggio Gambaliano. Proprio l’utilizzo esclusivo di questa tipologia di scale merita una riflessione. Negli sviluppi più attuali e contemporanei del fraseggio solista chitarristi come Guthrie Govan, Greg Howe o il nostro Daniele Gottardo svelano che la via più funzionale ai fini di una massima possibilità creativa ed espressiva, sia quella di non vincolarsi a un’unica tipologia di diteggiatura, ma elaborare un fraseggio che attinga ed elabori in maniera personale ogni tipo di approccio scalare: a una, due, tre, quattro…note per corda a seconda dell’esigenza specifica del contesto e momento musicale. Al contempo, la disposizione e il conseguente studio delle scale a tre note per corda, riteniamo restino l’approccio di partenza più solido ed efficace a una conoscenza moderna delle scale disposte sulla tastiera; un approccia capace tanto di conciliare la visualizzazione e applicazione di pattern e tecniche moderne (su tutto lo sviluppo su tre ottave di qualunque idea), tanto di fornire la migliore piattaforma per elaborare variazioni di diteggiatura o inserimento di cromatismi. Per questo, la conoscenza di queste forme scalari resta imprescindibile e, di conseguenza, il loro utilizzo esclusivo nel manuale ci pare perfetto.

Frank Gambale: un ottimo manuale per imparare a improvvisare

Spiegata la scala, proposte le diteggiature e gli accordi, ogni capitolo entra nel vivo con una serie di frasi scritte e suonate da Gambale, e presenti dei due Cd audio in allegato. I lick sono tutti musicali, molto articolati e straordinariamente efficaci e vivaci. Nella creatività, abilità e padronanza tecnica di Gambale le frasi articolate sulle tre note per corda, suonano variegate e ficcanti e scongiurano l’elemento meccanico ed eccessivamente lineare che spesso si rimprovera a queste diteggiature.
Un altro elemento peculiare di questo manuale è la decisione dell’autore di lavorare e proporre le scale esclusivamente in due tonalità, Mi e La. Spiega Frank Gambale nell’introduzione: “Sono convinto sia un’inutile perdita di tempo imparare tutto sulle dodici tonalità sulla chitarra, dato che ogni scala sembrerà uguale e avente la medesima diteggiatura sulla chitarra. “Mi” e “La” sono sufficienti per fornire una buona idea di come le forme delle scale si sovrappongano sulla chitarra.”
Ma l’obiettivo finale di questo manuale è ancora più alto e ambizioso. Frank Gambale definisce “La vera essenza dell’improvvisazione” la capacità di saper improvvisare in maniera fluida, pertinente e musicale attraverso i cambi di accordo. Per questo, i lick finali di ogni capitolo, prevedono fraseggi e addirittura un brano scritto ad hoc dall’autore nei quali si deve utilizzare la scala appena affrontata attraverso vari cambi di tonalità.
Questo metodo è impensabile da affrontare per i principianti e pone lo studente realmente motivato e di livello avanzato di fronte a una mole di studio ciclopica (gli esempi da studiare sono 119) supportata, però, dalla gioia di misurarsi con materiale musicale da suonare che è - ancora - allo stato dell’arte del solismo rock fusion.
Per chi ambisce a un lessico solista moderno, originale e tecnicamente all’avanguardia un testo che ci sentiamo di definire obbligatorio.


 
frank gambale lezioni
ABBIAMO BISOGNO DI TE!

Dal 1997 ACCORDO mette gratuitamente a disposizione di chi fa musica contenuti di qualità altissima. Competenze e lavoro per produrli comportano costi che la pubblicità fatica a coprire, soprattutto in questo periodo difficile. Per questo ti chiediamo una donazione, anche piccola, per aiutarci a mantenere la qualità che i musicisti italiani si aspettano da ACCORDO.

DONA ADESSO!
Link utili
Il metodo di Frank Gambale sul sito di Volontè&Co
Il sito di Frank Gambale
In vendita su Shop
 
ISTANBUL MEHMET SP10 SPLASH TRADITIONAL SERIES- SPLASH 10 POLLICI
di SL MUSIC
 € 69,00 
Visualizza il prodotto
M-audio Midisport 1x1 Interfaccia Midi Usb 1 In 1 Out
di Music Delivery
 € 28,00 
 
MOOER 002 UK GOLD 900
di Centro della Musica
 € 89,00 
 
M-Live Merish 5
di Banana Music Store
 € 1.390,00 
 
Martin DC15ME -EX DEMO-
di SLIDE
 € 1.390,00 
 
Black Volt Amplification Hawk
di Daniele Guido Cabibbe
 € 1.999,00 
 
MXR - M239 ISO BRICK MINI
di Music Works
 € 113,10 
 
Ernie Ball 6058 Cavo Braided Black 7,62mt Angled
di Music Island
 € 25,00 
Nascondi commenti     7
Loggati per commentare

di Gasto [user #47138]
commento del 20/05/2019 ore 15:06:58
Una pietra miliare per lo studio della chitarra moderna, molto conciso sicuramente sono necessarie alcune nozioni di teoria modale. Consigliatissimo
..non sapevo fosse uscito nel 97, io credo di averlo comprato nel 98 quando studiavo alla Lizard...pensavo fosse più "antico"..
Rispondi
di Malcolm [user #22988]
commento del 21/05/2019 ore 14:47:24
Che basi preliminare pensate che sia necessario avere per iniziare lo studio di questo manuale?
Rispondi
di Gianni Rojatti [user #17404]
commento del 21/05/2019 ore 15:35:37
Ciao Malcom.
Benché il manuale presenti le diteggiature delle scale a tre note per corda, non ci sono esercizi propedeutici per impararle. I lick proposti sono tutti dei fraseggi di carattere medio avanzato che presuppongono una buona meccanica, tecnica di base dell'economy picking, articolazione, timing.
Serve quindi conoscere bene queste posizioni e averle già consolidate con esercizi di tecnica e visualizzazione. Bisogno conoscere bene gli intervalli, la formazione degli accordi e partire già da una comprensione solida dei modi. Importante anche affinare l'orecchio con tanti ascolti mirati: jazz, fusion...gli esempi sui modi più complessi (Superlocrio, Scala diminuita...) mettono in gioco sonorità che è importante avere sedimentato e compreso in precedenza, riuscendo da subito a ipotizzarne l'applicazione. Lo consiglio e considero un ottimo, se non tra i migliori, manuali per perfezionarsi prima ancora che formarsi
Rispondi
di Malcolm [user #22988]
commento del 21/05/2019 ore 17:12:27
Eh come pensavo, io tecnicamente me la cavo piuttosto bene ma ho un vuoto legato alla teoria soprattutto legata alle scale che sto cercando di colmare solo dall'ultimo periodo partendo ovviamente (almeno credo che lo sia!) dalla pentatonica. Non avendo ancora visto minimamente i modi proposti credo che dovrò studiare altro al momento :)
Rispondi
di c9 utente non più registrato
commento del 21/05/2019 ore 17:10:01
Se questo manuale sta all'improvvisazione come "chop builder" sta alla tecnica... allora è molto impegnativo
e serve sicuramente una preparazione molto più avanzata che una semplice base teorica e tecnica.
I manuali di Gambale sono per chitarristi che vogliono perfezionarsi, non per chi sta imparando
(a mio modesto parere ovviamente).
Rispondi
di maxventu [user #4785]
commento del 22/05/2019 ore 10:45:02
leggere questo articolo, ed acquistare il manuale, per me è stato un tutt'uno. Gambale è un Genio della chitarra "totale", probabilmente il più completo tra i solisti ipertecnici. In una mia ipotetica preferenza personale, lo vedo secondo solo ad Allan Holdsworth per quanto riguarda armonie ed improvvisazione, ma non per completezza. Detto ciò, spero che la fruizione del manuale non dia eccessivamente per scontate una serie di conoscenze soprattutto teoriche legate ai modi, uno dei molti campi in cui Gambale primeggia.
Rispondi
di holdsworth [user #21209]
commento del 30/05/2019 ore 17:09:56
..il mio preferito è The Frank Gambale Technique Book I tradotto in italiano,
però sono rimasto con l' amaro in bocca quando ho appreso che il volume II non è stato tradotto. chissà perché?
Rispondi
Altro da leggere
The Aristocrats: rock che resuscita la fusion
Chitarra Fusion: Lidio e la nona diesis
La tecnica si sviluppa con le scale e gli arpeggi
Studiare gli Arpeggi di Settima
Come mescolare pentatonica, arpeggi e scale diatoniche
Come utilizzare gli arpeggi di settima per improvvisare
Blues: come utilizzare gli arpeggi
Arpeggi & Color Tones
Marty Friedman: un arpeggio di Maj7
Fraseggio & improvvisazione - Quattro idee in Dorico
Modo Dorico: fraseggi con gli arpeggi
Dorico: arpeggi, blue note e metallo
Fraseggio Dorico: tra arpeggi e pentatonica
Michael Angelo: tre esercizi in pennata alternata e modo dorico
Modo Dorico e arpeggi semidiminuiti
Ciro Manna: Dorico senza la scala
Giacomo Castellano: Mixolidio Penta Blues
Giacomo Castellano: cose pazze in Misolidio
Studiamo il Misolidio
Dave Hill: fraseggio, triadi e modo Lidio
Studiamo i modi: Lidio con le triadi
Una pentatonica per suonare Lidio
Ma dove vai se non sai le scale!
Scale a tre note per corda: da Paul Gilbert a Andy Timmons
Blues: Robben Ford ci insegna a uscire dalle scale
Nick Jonston: legati su frigio, cromatismi e scale alterate
Soloing: scale distinte
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Frudua GFF Mix Custom
Visualizza l'annuncio
MXR Dyna Comp
Visualizza l'annuncio
Ovation 1619-1 Custom Legend 1981
Seguici anche su:
Altro da leggere
Guitar Man: Joe Bonamassa in un documentario
I 5 acquirenti che non vorresti mai trovare
Lo sapevi che...? La nuova rubrica Instagram di Accordo.it
L’evoluzione inaspettata della mia pedalboard
Sfasciano la chitarra al busker: Jack White gli compra una Custom Shop...
Stompbox AmazonBasics: un grande punto interrogativo
La musica ha bisogno di te
10 frasi da non dire al fonico
Perché la buca a effe ha questa forma?
Il toro, l'orso e la chitarra in tempi di pandemia
Trovate chitarre rubate per 150mila euro (tra cui la Gibson di Elvis):...
Vendita record per la giapponese senza nome di Jimi Hendrix
Slingerland Songster 401 e Audiovox by Tutmarc: le prime chitarre elet...
The Ranch: pedale eco-friendly da Collision Devices
Musica live e distanziamento in epoca Covid-19




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964