CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Dalla Russia col furgone

di [user #22654] - pubblicato il
Dalla Russia col furgone

Vediamo che ne viene fuori...
Dello stesso autore
Transistor da EHX
Philosopher's Rock: Fuzz - Sustainer di Pigtronix
Topo cattivo - piccola demo
Live col computer: si può fare.
DC-Junior
Faccia da sbirro
È venuto a mancare Peter Florance, una spec...
Interfaccia
Loggati per commentare

di dale [user #2255]
commento del 04/06/2019 ore 06:55:24
Uff...e io che speravo nella algida bellezza di una giovane siberiana...
Rispondi
di aleck [user #22654]
commento del 04/06/2019 ore 17:49:51
... e invece son dei vecchi scoreggioni :-)

Capisco la delusione
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 07/06/2019 ore 09:42:23
Sono scettico cumpà... in genere ti arrivano cose con HFE assurdi, bassissimi nella maggior parte dei casi. Però magari hai avuto culo, che ne sai. Tienimi aggiornato.
Rispondi
di aleck [user #22654]
commento del 07/06/2019 ore 09:56:49
Ne ho misurati una decina (oddio, non sono sicurissimo della misurazione) ma tolti 3 sotto i 40 gli altri sono tra 50 e 80, che per un Fuzz Face da usare più come OD che come Fuzz va anche bene... O almeno a me piace :-)
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 07/06/2019 ore 10:02:35
e tu dovresti averne uno intorno ai 70 e uno intorno ai 120 se non sbaglio per il Fuzz Face... uagliò... sockettizza e prova. Quelli che ti piacciono sono buoni. :)
Rispondi
di aleck [user #22654]
commento del 08/06/2019 ore 12:17:33
Concordo! Ero scettico anche io, poi ho provato un FF Joe Bonamassa e visto questo vai al link e ho deciso di provare... Avevo 3 transistor vecchissimi in giro per casa con hfe molto bassi (sotto i 50) e ho provato a montarli su turret board con quello che avevo in giro. Q1 transistor singolo, Q2 darlington. Con qualche modifica, escono risultati interessanti anche da transistor con guadagno più basso :-) Ha suonato bene finché non ho bruciato un transistor sul banco a furia di fare tentativi, saldare e dissaldare... Però visto che funge, mi sono deciso a riprovare con componenti un pelo migliori e con più calma, questa estate :-) col bias sul Q2 questa volta...

Onestamente non ho né esperienza né grandi competenze... Il Fuzz Face è il primo ed unico circuito su cui ho lavorato... È così semplice che è quasi rilassante
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 08/06/2019 ore 12:23:23
Eh Aleck... credimi... il FF è traditore. Sembra semplice ma quando poi ci avrai fatto esperienza e diventerai un maestro a fare i FF noterai la differenza. Personalmente per fare un FF che veramente mi facesse dire "Uà" ci ho messo moltissimi anni e ti parla uno che i FUZZ in genere non è che li digerisce assai. Mo in giro per casa tengo un casino di FUZZ tra Octavia, Axis, un paio di FACE... sto vendendo tutto tanto che mi stanno sulle balle... pensa...
Rispondi
di aleck [user #22654]
commento del 08/06/2019 ore 12:26:5
Che sia un traditore è certo... 4 componenti in fila ma i cinesi ancora non riescono a farne uno che suoni... Non dico bene, ma che suoni :-D

In compenso, proprio per la semplicità, non richiede né molto tempo né molti soldi, quindi si può sperimentare finché si ha voglia senza perderci la testa :-)
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 08/06/2019 ore 12:32:30
Fra un consiglio spassionato... metti il logaritmico inverso al pot del FUZZ. SEMPRE.
Rispondi
di aleck [user #22654]
commento del 08/06/2019 ore 13:18:42
Già fatto, decisamente più controllabile... Rev log da 1k per il fuzz e un pot da 10k + una resistenza (tra 2 e 4.7k) al posto della resistenza da 8.2k per regolare il bias esternamente, in modo da poter compensare gli sbalzi di temperatura e/o avere un suono più scorregione o più preciso a piacimento
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
MXR Dookie: la storia del punk rock in scatola
An evening with Mark Knopfler and his band
BGH Burns Golinelli Hunt ad agosto in tour
Dirt Road Special: torna l’amplificazione solid state anni ’70
Migliora i tuoi accompagnamenti: L’Isola che non c’è
Iggy Pop è tornato con il singolo Free che anticipa il nuovo album
Gretsch: dalle acustiche alle solid body al Summer Namm
ACCORDO ti piace? Da oggi puoi renderlo più utile e interessante
C4 Synth: synth modulari per chitarristi
Chitarre e ampli da EVH per il Summer Namm
Jackson rinnova per il Summer Namm
Moonlander: 18 corde per la chitarra lunare
Tre super-Strat da Charvel per il Summer Namm 2019
Timing, plettro e altre storie
Silverwood: torna “il meglio” del catalogo Supro

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964