CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Ampli virtuali e plugin: istruzioni per l'uso. Cia...

di [user #45146] - pubblicato il
Ampli virtuali e plugin: istruzioni per l'uso. Ciao a tutti, qualcuno può darmi due dritte su come si fa per suonare con interfacce audio che usino ampli virtuali e plugin, quindi senza usare pedalanza varia e ampli "veri"? Ammetto la mia ignoranza: mi incuriosisce l'idea di collegare la chitarra al PC e suonare virtualizzando il tutto. Magari ci sono problemi di latenza, sono schifosi, ecc... O magari mi sto facendo un film io. Ah, ovviamente se possibile il tutto open source ;-))
Dello stesso autore
Humbucker & single coil
Pulizia ponte e stoptail. Ciao acc...
Regolazione altezza pickup
Humbucker & P90
Guida per verniciatura chitarra
Les Paul Special Double Cut
Live: un solo ampli e 2 chitarre molto diverse
Il fascino del relic? Ciao amici ac...
Loggati per commentare

di MuddyWaters [user #47880]
commento del 10/06/2019 ore 18:42:31
Sono eccezionali se hai un hardware appena decente dove collegare la chitarra (ed un computer decente). Ci sono software che sono veramente dei gioielli. Io faccio dei rig pazzeschi. Il segreto secondo me è sfruttare le capacità stereo dei simulatori. In genere io piazzo due microfoni diversi in stereo con tanto di simulazione di riverbero della stanza e vengono delle cose sensazionali. Open source, scordatelo. Minimo minimo devi farti una scheda audio se vuoi andare "open source" come dici tu ";-))". Un centinaio di bombe le devi scoppiare.
Rispondi
di bulgi81 [user #45146]
commento del 10/06/2019 ore 18:52:57
Ho un mixer behringer xenyx 12 canali USB con effetti integrati. Mai collegato al PC.... Potrebbe andare bene come scheda audio?
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 10/06/2019 ore 18:53:56
Ah beh... se già ce l'hai e va con i driver ASIO nulla ti costa provarci.
Rispondi
di bulgi81 [user #45146]
commento del 11/06/2019 ore 18:00:07
Cosa essere ASIO? In pratica sparo la chitarra in un canale, collego il mixer al PC via USB e poi? Scusami l'ignoranza eh, ma mi sembri competente e disponibile...
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 11/06/2019 ore 18:02:5
ASIO sono driver specifici a bassa latenza per i sistemi Windows. Al 99% il tuo mixer dovrebbe funzionare in USB tramite dei driver ASIO. Quando avvii un simulatore ti fa scegliere la periferica di entrata. C'è sempre un menù a discesa dove tu selezioni i driver ASIO, WASAPI, o quelli merdosi di Windows. :) Comunque si, in linea di massima dovresti attaccarti ad un canale, regolare i volumi e sei a posto. Poi non so nello specifico come lavora il tuo mixer.
Rispondi
di bulgi81 [user #45146]
commento del 11/06/2019 ore 18:19:30
Fai conto di parlare con un bambino... Una volta che ho collegato chitarra - mixer - PC via USB, cosa vuol dire avviare un simulatore? Dove lo trovo un simulatore? Cos'è un simulatore?
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 11/06/2019 ore 18:23:20
Cumpà... Amplitube è un simulatore di effetti ed amplificatori. :D Che pensavi che fosse, una caffettiera? :D
Rispondi
di bulgi81 [user #45146]
commento del 11/06/2019 ore 18:31:10
È aggratisss? Contiene anche simulatori di pedali?
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 11/06/2019 ore 18:33:49
Si ma è tutt'altro che AGGRATIS. :)
Rispondi
di bulgi81 [user #45146]
commento del 11/06/2019 ore 18:35:02
Eh ma io vorrei qualcosa aggratisss
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 11/06/2019 ore 18:35:40
Aggratis non credo ci sia qualcosa di questo genere.
Rispondi
di aleck [user #22654]
commento del 12/06/2019 ore 00:04:57
Iscriviti a bandlab e scarica cakewalk gratuitamente in cui trovi una versione base di TH3... Non ai livelli di amplitube ma comunque discreto per farsi le ossa. Io sono giunto alla soluzione di sim ampli pulito + impulse response + compressore lasciando i distorti a pedali esterni... Ma ti tocca sperimentare e capire cosa fa per te.
Rispondi
di coprofilo [user #593]
commento del 10/06/2019 ore 18:48:16
Se cerchi qui su accordo ci sono sicuramente altri post in cui si parla di questo argomento, ti consiglio di darci un'occhiata così hai un po' più di informazioni.
Per riassumere in poche righe: ti serve un pc mediamente performante, se sei alle prime armi e vuoi solo provare qualche plugin non ti serve un mostro professionale. Poi ti serve una interfaccia usb, ne esistono di vari prezzi, io ho una non recentissima m audio m-track due canali e mi trovo bene, funziona senza problemi; verifica che abbia l'ingresso strumento, credo che ad oggi l'abbiano tutte ma meglio verificare.
Poi ti serve il software, quasi sempre l'interfaccia usb ha in dotazione del software relativamente semplice da usare, se no c'è reaper che è quasi gratis.
Ultimo passo i plugin: si trova molta roba free di buona qualità, per i suoni hi gain ti consiglio i prodotti di Ignite Amps: ampli Emissary e ir loader Nadir, ha di serie degli ir fatti bene.
Guarda qualche tutorial su youtube e buttati, è un mondo sconfinato!
Buona fortuna
Rispondi
di bulgi81 [user #45146]
commento del 10/06/2019 ore 18:52:17
Ho un mixer behringer xenyx 12 canali USB con effetti integrati. Mai collegato al PC.... Potrebbe andare bene come scheda audio?
Rispondi
di coprofilo [user #593]
commento del 10/06/2019 ore 18:53:22
Non so, non lo conosco...
Rispondi
di Richi_89r [user #49686]
commento del 10/06/2019 ore 19:20:18
Bulgi io le uso a casa quando non ho voglia di tirare fuori la pedaliera. Ho una line 6 studio ux2 e la uso con pod farm...niente di eccezionale come Helix native o guitar rig ma abbastanza per suonicchiare in cuffia. Se ti interessa te la presto!
Rispondi
di bulgi81 [user #45146]
commento del 10/06/2019 ore 19:29:59
AHahah grande Richi!!! Com'è piccolo il mondo del web!! Ma guarda era giusto per sperimentare cosette...
Rispondi
di Richi_89r [user #49686]
commento del 10/06/2019 ore 20:19:21
Se ti interessa te la allungo, sto usando la pedaliera dall'ultima serata fuori. Per me non è un problema!
@Cure_Eclipse sì anche io versione free ed è più che sufficiente. Ho provato anche i trial di Helix e Scuffham che sono stellari per uso pro, per suonare in casa podfarm è ancora sufficiente per i miei gusti
Rispondi
di Cure_Eclipse [user #47450]
commento del 10/06/2019 ore 20:05:58
Anche io ho la ux2 con la versione free del podfarm...per suonare a casa è perfetta e riesco a tirar fuori suoni più che decenti. Pure i preset non sono male (uso molto spesso quello di Them Bones per suonare grunge e affini)!
Rispondi
di ventum [user #15791]
commento del 11/06/2019 ore 11:26:53
Ti rimando ad un vecchio articolo che avevo scritto... molti plug in menzionati son vecchi ma le idee di base son sempre le stesse.... vai al link
Rispondi
di FakkWylde [user #46330]
commento del 11/06/2019 ore 12:45:53
Anche io ti consiglio gli Ignite Amps (con Nadir come lettore di IR) ma anche i LePou.
vai al link
Se hai un mac puoi inserire su logic i pedalini che ha fatto un utente di accordo che sono molto carini
vai al link

Riguardo la latenza tutto dipende dal pc/mac. Se hai ram non ti preoccupare (sopratutto se inizi a mettere in sequenza vari plugin non hai clip o ritardi).

Per il resto... se uno vuole trova gratis anche quelli a pagamento, sopratutto su windows. Ma qualcosa si trova anche su Mac.
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
L’OCD torna alle origini in serie limitata
Bose al Mi Ami Festival
Boss WL-60: wireless multicanale in formato stompbox
Suonare la chitarra in terrazza
Sezioni intermedie e accordature drop da Ernie Ball
Digitali Boss nel piccolo formato: arriva la serie 200
Quali pedali sono indispensabili per suonare il basso? - Parte 2
Gov't Mule annuciano l'uscita di "Bring On The Music- Live at The Capi...
Torna la rara Supro Tri Tone
Matt Bellamy acquisisce Manson Guitar Works
Quali pedali sono indispensabili per suonare il basso? - Parte 1
WG5: Carvin in versione wireless
Migliora i tuoi accompagnamenti: Rocketman Elton John
Marco Rissa, la sei corde dei Thegiornalisti
Da ESP LTD una sgargiante serie 400 per il 2019

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964