CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Ciao a tutti vorrei un consiglio . Devo comprare u...

di [user #49700] - pubblicato il
Ciao a tutti vorrei un consiglio . Devo comprare un amplificatore ( presumibilmente un testata cassa) e sarei molto interessato ad un ibrido ( pre valvolare finale stato solido). Premetto che devo suonare hard rock e heavy metal. Avreste qualche segnalazione di qualche buon modello? Grazie
Loggati per commentare

di Johnny92 [user #43424]
commento del 13/06/2019 ore 22:30:21
Ciao, io suono Motorhead con la mia banda, quindi come genere direi che ci siamo, e ho optato non per un ibrido, non per un valvolare ma bensì per un transistor, un buon transistor, forse il migliore. Non lo dico solo io, ma davvero tanta gente che ne ha uno o che ne ha provato uno.
Si tratta della testata Orange Crush 120H, su una cassa Marshall 1936Lead (quella coi coni Celestion G12T-75, quelli più adatti al tuo ed al mio genere).
Per farti un esempio: il canale clean è esattamente IDENTICO ad un valvolare, man mano che si alza il volume del canale il suono inizia a saturare. Ottimo, quindi, se usi dei pedale overdrive, come faccio io!
C'è anche il canale drive volendo, ma non lo uso.
Ho avuto anch'io degli amp ibridi, e sinceramente, come qualità, non arrivano alla testata in questione, neanche lontanamente, specie come saturazione.
Oltre ai Motörhead faccio anche altri generi più leggeri con un altro gruppo ed i risultati sono sempre spettacolari.
Il suono freddo del transitor non si avverte minimamente.
La cassa Marshall 1936Lead non ha bisogno di presentazioni.
Rispondi
di sfregacorde [user #49700]
commento del 14/06/2019 ore 17:57:1
Grazie mille proverò a vedere
Rispondi
di Sykk [user #21196]
commento del 14/06/2019 ore 17:46:32
Ibrido valido ci sarebbe il Koch startrooper, ma a questo punto non vedo perché non prendere in considerazione un solid state come Orange Crush, o il digitale.
Rispondi
di sfregacorde [user #49700]
commento del 14/06/2019 ore 17:56:26
Grazie. L'idea è quella di avere la pasta sonora del pre valvolare senza avere il problema del finale valvolare e quindi di diverlo tirare per farlo suonare bene
Rispondi
di FabioRock74 [user #44552]
commento del 14/06/2019 ore 21:44:46
Io sono pro valvolare, e non voglio iniziare la solita trita e ritrita diatriba valvolare=bello, transistor = brutto. Però mi permetto di dirti che non è necessario tirare il collo ai valvolari per farli suonare bene.
Quindi non escluderli per questo motivo.. fidati solo delle tue orecchie.
Dico la mia.. engl metal master. Testata 40 watt
Rispondi
di sfregacorde [user #49700]
commento del 14/06/2019 ore 21:59:01
Grazie mille
Rispondi
di Sykk [user #21196]
commento del 15/06/2019 ore 15:09:32
Beh con un tutto valvolare con master volume è la stessa cosa, ma dopo aver avuto fior di valvolari ora usa il distorto di un pedalini, pure economico, e i risultati sono ottimi.
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Fattoria Mendoza Boogia: l'overdrive distorsore definitivo?
Softube Console 1 SSL SL 4000 E Vs. British Class A Vs. American Class...
Kangra: fuzz e filter da Walrus per Jared Scharff
Gli AC/DC celebrano i 40 anni di "Highway To Hell"
Ronzio dagli amplificatori solo in appartamento
Max Cottafavi: non esistono assi nella manica
Blackstar amPlug2 FLY
Bose L1 Compact: tutto in 13kg
Daniel Kelly II è il vincitore del “Shure Drum Mastery 2019”
Brexit Guitar: dreadnought satirica da Martin
Quadriadi: sviluppi tecnici su coppie di due corde
Igor Nembrini, il guru dei Virtual Amp
Cool Gear Monday: la demo originale del primo Maestro Fuzz-Tone
Philosopher's Rock: Fuzz - Sustainer di Pigtronix
Eco a nastro: sono davvero un capitolo chiuso?

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964