CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Preamplificatore per chitarra

di [user #49708] - pubblicato il
Ho quasi vergogna a presentarmi in questo sito, con tutti i cultori che vi aderiscono. Io ho suonato da giovane per alcuni anni in un complessino poi un po come molti la mia vita ha preso altre strade. Comunque per quanti anni siano passati non ho mai avuto il coraggio di vendere quelle poche cose che avevo. Posseggo un amplificatore senza molto valore ( Lem G 100 ) e mi chiedevo se cosi per casa potevo aggungere un pre amplificacore valvolare tra la mia chitarra e l' amplificatore per ottenere un suono un po piu' caldo. Avevo pensato ad una pedaliera Vox tonelab ma ormai e' fuori produzione, C'e' qualcuno che mi puo' consigliare qualcosa senza dover spendere un botto? Io lo userei a casa solo per passre un po il tempo per rinverdire una vecchia passione. Vi ringrazio anticipatamente se ci sara' qualcuno che mi rispondera',
Buona serata
Loggati per commentare

di KJ Midway [user #10754]
commento del 15/06/2019 ore 10:08:43
Ciao e benvenuto, non c'è cosa migliore di un nuovo acquisto per riattizzare la passione.
Che esigenze di suono hai? Ti bastano 2-3 suoni buoni o vuoi qualcosa di versatile con cui giocarci un po'?
Disponibilità economica?
Rispondi
di neno 1958 [user #49708]
commento del 15/06/2019 ore 10:43:19
Per essere sincero qualche effetto un po vecchiotto c' e' l' ho, ( flanger compressore distorsore wawa ) io pensavo alla tonelab perche' mi darebbe la possibilita di avere un suono piu' caldo ( avendo un amplificatore a transistor ) e una gamma molto varia di possibilita' semza dover spendere un governo. Non devo fare concerti ne tanto meno rappresentazioni in pubblico, Sarebbe una cosa casalinga per me, e' per questo che avevo pensato alla Vox, ma se hai qualche consiglio ben venga.
Rispondi
di KJ Midway [user #10754]
commento del 15/06/2019 ore 11:55:08
La Tonelab di un amico l'ho provata qualche volta, tipo 15anni fa... La valvola mi dava l'idea di essere lì più per estetica che funzionalità effettiva.
In ogni caso penso che qualcosa di più recente sia senz'altro meglio. Sul mercato del digitale ce n'è per tutti i gusti e tutte le tasche, non uso digitale quindi non saprei cosa consigliarti.
Rispondi
di Tubes [user #15838]
commento del 15/06/2019 ore 11:58:04
Benevenuto, ma quali cultori ! Qui è pieno di chitarrai come me, vedrai che ti troverai bene.
Ciao!
Rispondi
di coldshot [user #15902]
commento del 15/06/2019 ore 13:04:07
Io avevo la Tonelab LE e suonava molto bene, anzi ti dirò che le simulazioni di ampli che di solito in input non danno il meglio di se con la Tonelab avevo un gran bel suono, con la cassa disattivata ovviamente.
Rispondi
di neno 1958 [user #49708]
commento del 15/06/2019 ore 20:01:52
Puoi spiegare da ignorante come me . cosa significa a cassa disattivata visto e considerato che la devo inserire tra chitarra e un amplificatore combo a transistor?
Rispondi
di coldshot [user #15902]
commento del 16/06/2019 ore 00:26:24
Non demolirti cosi, non è un obbligo sapere queste cose, da ora in poi le saprai, non è che siamo dei geni qui...
In pratica si usano le simulazioni di cassa quando si suona diretti nel mixer, in questo caso userai la simulazione di ampli più quella della cassa.

Se invece il multieffetto si usa nel return di un ampli ti basta usare solo la simulazione di ampli perchè la cassa stai usando quella dell'ampli, sennò si sovrappongono, in questo caso il preamp dell'ampli sarà escluso.

Se il multieffetto lo colleghi nell' input dell'ampli ed usi le simulazioni di ampli dal multieffetto farai la stessa cosa di sopra, cioè sovrapponi due elementi in teoria uguali, cioè due preamp, quello del multieffetto e quello dell'ampli.

Molto spesso non suonano cosi bene i simulatori di ampli in input per questo motivo ma a volte funzionano e la Tonelab a me non dispiaceva.

In sostanza la regola che però può essere violata a seconda dei gusti è questa.

Userai simulatore di cassa + simulatore di ampli per andare diretti nel mixer senza l'ampli.

Userai simulatore di ampli senza cassa per entrare nel return dell'ampli.

Userai multieffetto senza sfruttare simulazioni di cassa e di ampli in input dell'ampli.

Alla fine però conta l'orecchio, se ti piace come suona con la cassa ed il simulatore di ampli attivati in input vai libero.

Fammi sapere se è chiaro.
Rispondi
di neno 1958 [user #49708]
commento del 16/06/2019 ore 13:43:3
Nel mio amplificatore ho a disposizione due canali, uno con i vari effetti ( per l'epoca in cui e' nato ) tone treble bass riverber vibrato e ancora qualcunio. Pero' nel secondo canale ( che potenzialmente lo trovo molto piu' spinto ) ho solo volume bass high quindi molto piu' semplice, Cosa dici, potrei usare il secondo canale senza effetti con la tonelab?. Grazie infinite della pazienza, non mi voglio sminuire ma io sono un po umile di carattere e poi dichiararsi ignorante significa che ignori e quindi e' giusto chiedere aiuto a chi ne sa piu' di te.
Grazie ancora per la pazienza e buona giornata
Rispondi
di coldshot [user #15902]
commento del 16/06/2019 ore 13:52:16
Puoi usare entrambi i canali, non credo sia un problema, colleghi la Tonelab prima in uno e dopo nell'altro e senti quale ti piace di più, io eviterei di usare gli effetti dell'ampli, farei tutto dalle Tonelab trovando un bel settaggio clean e lo userei come piattaforma per pedali o multieffetti esterni.
Rispondi
di marck288 [user #43724]
commento del 16/06/2019 ore 16:10:00
Prova prima nel return altrimenti il preamplificatore del tuo ampli andrà a rendere "meno valvolare" il suono della tonelab...
Rispondi
di coldshot [user #15902]
commento del 16/06/2019 ore 19:53:34
Non credo abbia il loop effetti il suo ampli.....
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Sisme sarà distributore di Audio Consumer di Audio-Technica
Da Lace il pickup metal per beneficenza
MTG: distorsore Fender con mini-valvola
David Gnozzi - RECnMIX Meet The Pro
Corrado Rustici e Peppino D'Agostino assieme per un disco sensazionale...
Cool Gear Monday: Mr Horsepower
L’OCD torna alle origini in serie limitata
Bose al Mi Ami Festival
Boss WL-60: wireless multicanale in formato stompbox
Suonare la chitarra in terrazza
Sezioni intermedie e accordature drop da Ernie Ball
Digitali Boss nel piccolo formato: arriva la serie 200
Quali pedali sono indispensabili per suonare il basso? - Parte 2
Gov't Mule annuciano l'uscita di "Bring On The Music- Live at The Capi...
Torna la rara Supro Tri Tone

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964