CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Ciao a tutti! Possiedo una stratocaster plus hss c...

di [user #49779] - pubblicato il
Ciao a tutti! Possiedo una stratocaster plus hss con meccaniche autobloccanti Fender. Siccome ho notato che effettuando dei bending abbastanza stressanti, la chitarra tende a perdere l'accordatura, sarei interessato a sostutuire sellette, capotasto e gli string retainer per mettere quelli con le rotelline per intenderci. Cosi da ridurre al minimo l'attrito nei punti dove la corda appoggia. Si accettano consigli! Grazie in anticipo! 🤟
Loggati per commentare

di Lucifer [user #46960]
commento del 08/07/2019 ore 05:41:15
Sei sicuro che il problema siano le sellette e il capotasto... e non il settaggio del ponte? Ciao.
Rispondi
di DomenicoEmanuele [user #49779]
commento del 08/07/2019 ore 07:17:3
In effetti potrebbe essere anche come dici tu, avendo regolato personalmente l'action. Comunque avevo dimenticato di scrivere nel post che, da come letto in diversi blog, queste modifiche permetterebbero di usare la leva del tremolo avendo più o meno le stesse performance di un ponte floyd e che nonostante si stressi la chitarra con i bending l'accordatura non ne risentirebbe. Cercavo dei riscontri positivi nel caso qualcuno abbia provato queste modifiche. Grazie 👍
Rispondi
di DiPaolo [user #48659]
commento del 15/07/2019 ore 19:25:56
Forse, forse, il problema è che hai troppi giri di corda attorno ai perni delle chiavette. Le meccaniche autobloccanti sono alternative ai bloccacorda al capotasto, solo se c'è solo, o meno, di un giro di corda attorno al perno, in caso contrario si allenta attorno al perno quando abbassi il ponte risultando quindi tirata (alta) subito dopo (e sono autobloccanti proprio per evitare che così la corda si possa muovere nel taglio del perno). Con meccaniche normali si fanno circa 3 giri di corda attorno al perno, occorre poi stirare ogni corda con bending per assestarla (far si che si stringa per bene attorno al perno e non ceda più), se però poi si abbassa il ponte si deve ricominciare lo stiramento da capo. Paul.
Rispondi
di DomenicoEmanuele [user #49779]
commento del 16/07/2019 ore 09:07:4
Ciao, attorno al perno forse la corda ha poco più di mezzo giro. Comunque ho allentato le corde e rifatto il procedimento da capo, ho lavorato sull'intonazione delle ottave e adesso sembra molto migliorata. Ogni volta che riprendo lo strumento per suonare devo appena mettere mano all'accordatura. Invece nei giorni scorsi addirittura l'accordatura era molto molto calante, il Mi basso lo ritrovavo quasi sempre vicino al re#. Grazie per la risposta. Terrò aggiornato in caso di nuovi sviluppi.
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Timing, plettro e altre storie
Silverwood: torna “il meglio” del catalogo Supro
Fattoria Mendoza Boogia: l'overdrive distorsore definitivo?
Softube Console 1 SSL SL 4000 E Vs. British Class A Vs. American Class...
Kangra: fuzz e filter da Walrus per Jared Scharff
Gli AC/DC celebrano i 40 anni di "Highway To Hell"
Ronzio dagli amplificatori solo in appartamento
Max Cottafavi: non esistono assi nella manica
Blackstar amPlug2 FLY
Bose L1 Compact: tutto in 13kg
Daniel Kelly II è il vincitore del “Shure Drum Mastery 2019”
Brexit Guitar: dreadnought satirica da Martin
Quadriadi: sviluppi tecnici su coppie di due corde
Igor Nembrini, il guru dei Virtual Amp
Cool Gear Monday: la demo originale del primo Maestro Fuzz-Tone

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964