DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Danelectro in Italia con Gold Music
Danelectro in Italia con Gold Music
di [user #116] - pubblicato il

Le chitarre Danelectro saranno disponibili presso i rivenditori serviti da Gold Music con distribuzione esclusiva. Eccone la storia, tra masonite e lipstick.
Gli strumenti dal prezzo super-accessibile che hanno fatto la storia del rock e del blues saranno in tutti i negozi italiani serviti dalla distribuzione di Gold Music.

Nella metà del ‘900, Danelectro ha affrontato il crescente mercato della musica elettrica con una serie di chitarre dalla concezione inusuale e dal fascino unico.
Il suo modello ’59 è divenuto un simbolo del rock grazie a una rara combinazione di progettualità, estetica e sound, uniti a prezzi alla portata di studenti e musicisti inerba.
Innovatrice assoluta, Danelectro detiene primati mondiali come la produzione del primo basso elettrico a sei corde e della prima chitarra elettrica a dodici corde, e ancora l’introduzione della scala baritona e del primo sitar elettrico.
Jimmy Page a Ronnie Wood sono solo due dei musicisti che hanno legato la propria immagine al marchio, tra pickup racchiusi in un rossetto e body in legno e resina.

Danelectro in Italia con Gold Music

Tra i segreti del successo della ’59, ammiraglia Danelectro, un body consistente in una struttura cava in pioppo a cui sono incollati top e fondo in masonite, un materiale composito fatto di colle e derivati del legno. L’insieme dà vita a uno strumento leggero e dalla risposta trasparente, capace di valorizzare la voce dei caratteristici pickup Lipstick, marchio di fabbrica per gli strumenti Danelectro.
Storicamente, i Lipstick sono single coil dal progetto originale racchiusi nel contenitore di un rossetto, appunto un “lip stick”. All’interno si cela un magnete Alnico 6 con un avvolgimento ridotto rispetto ai comuni single coil, responsabile di un output di soli 3k. Il sound che ne deriva è brillante, scavato sui medi e asciutto sulle frequenze più basse per suoni puliti armoniosi e una spiccata propensione per le saturazioni e i fuzz.



I Lipstick NOS+ sono la loro evoluzione più recente e trovano posto su buona parte del catalogo attuale, che nell’autunno 2019 entra ufficialmente tra le file dei marchi distribuiti da Gold Music, accanto a brand del calibro di Schecter, Takamine e Tokai.
bassi elettrici chitarre elettriche danelectro gold music
Link utili
Sito Danelectro
La notizia sul sito Gold Music
Nascondi commenti     6
Loggati per commentare

di blue stoner sound [user #8271]
commento del 26/10/2019 ore 18:59:21
Ma una domanda, ma anche i pedali hanno lo stesso distributore? Dico questo perché fino poco tempo fa, anche sul sito, erano separati a livello di distribuzione.
Rispondi
di Sykk [user #21196]
commento del 27/10/2019 ore 11:11:14
mi sono fatto un giro sul sito, tutti quei pedalini economici e validi non li fanno più? adesso ci sono solo un overdrive e un fuzz costosi
Rispondi
di enricofra [user #29774]
commento del 28/10/2019 ore 10:16:1
Sul noto distributore tedesco ci sono vari effetti a prezzi bassissimi.....Ti costa quasi di più la spedizione....conviene prenderli tutti e così spedizione gratuita ah ah ah!
Rispondi
di Sykk [user #21196]
commento del 28/10/2019 ore 11:42:19
ho visto, ma sono appunto quelli che non trovo più sul sito
Rispondi
di enricofra [user #29774]
commento del 28/10/2019 ore 13:59:55
A maggior ragione devi prenderli adesso se sei interessato.....io ho preso dei T rex a prezzi bassissimi perché il distributore voleva togliersi gli ultimi pezzi.....
Rispondi
di blue stoner sound [user #8271]
commento del 30/10/2019 ore 21:23:12
Vai sull'usato senza problemi. Io ne ho avuti di pedali danelectro e mi sono sempre pentito di averli venduti. Attualmente ho un fan delay. Veramente bello. Comunque sembra che abbiano smesso con la vecchia produzione. Un vero peccato. O forse arriverà qualcosa di nuovo, ma ultimamente la concorrenza è agguerrita
Rispondi
Altro da leggere
Kramer SM-1 diventa figurata a prezzo budget
Dallo shred al pop napoletano, andata e ritorno: sul palco con Edoardo Taddei
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
La chitarra elettrica dopo la pandemia: dalla fascia media al custom da sogno
PRS celebra 10 anni di S2
Non solo Stratocaster: le chitarre preferite di Jeff Beck
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Schecter Sun Valley Super Shredder FR S
Seguici anche su:
Altro da leggere
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale
L’ultima Les Paul Greeny è ora della star Jason Momoa




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964