DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
CabClone: il simulatore di cabinet Mesa Boogie prende gli IR
CabClone: il simulatore di cabinet Mesa Boogie prende gli IR
di [user #116] - pubblicato il

Il Mesa Boogie CabClone IR è un simulatore di cassa con carico reattivo integrato e IR loader per integrarsi nei rig live e da studio di qualsiasi musicista.
La divisione Mesa Boogie dedicata alle apparecchiature da studio e agli accessori per la registrazione ha mostrato in più occasioni il proprio valore e aggiorna ora il CabClone con un’edizione basata su tecnologia Impulse Response, programmabile e con la capacità di ricevere in memoria simulazioni di cassa di terze parti per completare il proprio setup al meglio in qualunque contesto.

Il CabClone IR è un cab simulator con loadbox integrata capace di richiamare una tra 16 simulazioni di cabinet basate su tecnologia IR. È pensato per l’esercizio casalingo in cuffia e lo studio di registrazione, ma risulta ideale anche per suonare dal vivo grazie a precisi accorgimenti tecnici.

CabClone: il simulatore di cabinet Mesa Boogie prende gli IR

Il pannello, immediato ed efficace, offre un controllo per il livello di input con tre LED per tenere sotto controllo i livelli e prevenire saturazioni indesiderate. Output gestisce il volume in uscita verso il banco mixer o l’interfaccia audio, mentre Presence permette di tarare la voce a seconda della venue e delle esigenze del momento.
Al centro dello chassis grigio, un selettore rotativo e uno switch a due posizioni consentono di selezionare fino a 16 cabinet virtuali.

Il CabClone trova facilmente posto in pedaliera o su una scrivania e garantisce il minimo ingombro grazie a delle connessioni disposte in modo ordinato sul bordo superiore.

L’utilizzo classico di un macchinario come il CabClone IR vedrebbe un segnale di potenza in ingresso proveniente dall’output di un amplificatore. Il dispositivo Mesa ce l’ha, ma vi affianca anche un ingresso di linea per lo strumento col quale applicare le simulazioni di cassa anche a suoni provenienti da processori digitali o preamplificatori a pedale, sempre più diffusi sul mercato.
Classica è l’uscita diretta al cabinet fisico, ma risulta opzionale in quanto il CabClone IR racchiude un carico reattivo per utilizzare il dispositivo anche senza cassa e senza temere per l’incolumità dell’amplificatore valvolare che vi si connette a monte.
MIDI In e Thru forniscono il valore aggiunto della gestione in remoto attraverso controller esterni.
Completano l’interfaccia un’uscita DI per il collegamento a un banco mixer, un’uscita di linea Dry per registrare il suono diretto dello strumento o farlo passare attraverso processori esterni e un’uscita cuffie per il monitoraggio silenzioso.

La presa USB è infine utile alla programmazione di IR di terze parti in un massimo di 16 preset configurabili, divisi in due banchi da otto slot l’uno.



L’elenco completo delle casse virtuali presenti di fabbrica nel CabClone IR, foto ravvicinate e una scheda dettagliata della macchina sono sul sito Mesa Boogie a questo link. In Italia, il simulatore di cabinet è presente con la distribuzione di Mogar Music.
cabclone ir effetti e processori mesa boogie
Link utili
CabClone su Accordo
CabClone IR sul sito Mesa Boogie
Sito del distributore Mogar Music
Mostra commenti     0
Altro da leggere
Mesa Boogie Badlander 25: Rectifier ancora più maneggevole
Line 6 Helix: disponibile l’aggiornamento sonoro più grosso di sempre
Il trucco c'è ma non si vede
BOSS Loop Station: perché averne una e come sceglierla
NUX Mighty Plug Pro: uno studio in tasca
Mesa Boogie reinventa il vintage americano col California Tweed 6V6 2:20
Articoli più letti
Seguici anche su:
Altro da leggere
Gibson contro Heritage: la sentenza… poco chiara
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964