DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Daniele Gottardo: Articolazione &
Daniele Gottardo: Articolazione & "Position Shifting"
di [user #17404] - pubblicato il

Daniele Gottardo inaugura questa serie di pillole didattiche parlando di articolazione. La sua idee è favorire lo sviluppo di diteggiature che permettano con maggiore facilità di avvicinarsi a sonorità e fraseggi propri del linguaggio jazz e sassofonistico.
La scala maggiore, modo ionico, viene totalmente ripensata adottando un’articolazione esecutiva che ne implementa la fluidità, l’immediatezza e lo sviluppo diagonale attraverso la tastiera. Partiamo dalle due diteggiature tradizionali di scala di C Ionico: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7.​


Daniele Gottardo: Articolazione & "Position Shifting"

La prima è la diteggiatura più classica che prevede un’alternanza di due e tre note per corda; la seconda è la più moderna diteggiatura a tre note per corda. Questo tipo di approccio strettamente correlato alla didattica di Frank Gambale e, a seguire, di Paul Gilbert ha supportato lo sviluppo del fraseggio shred anni ’80 e ’90 favorendo la costruzione di pattern lineari e meccanici, che si spostavano in maniera simmetrica su ottave differenti o si muovevano in maniera diatonica permettendo alla meccanica esecutiva di mantenersi identica.

Daniele Gottardo: Articolazione & "Position Shifting"

La meccanicità, punto di forza nello sviluppo di velocità e fluidità diventa però al contempo il limite di un fraseggio contemporaneo come quello di Gottardo che prima ancora della velocità cerca vivacità ritmica, totale controllo dell’espressività anche sulla singola nota e la continua possibilità di commistioni tecniche: legato, tapping, hybrid picking…
Ecco la prima proposta alternativa di diteggiatura, per la quale a scala pentatonica, nella sua consolidatissima disposizione a due note per corda diventa lo spunto di partenza per ridisegnare la mappatura di una scala maggiore.

 
Daniele Gottardo: Articolazione & "Position Shifting"

L’approccio alla pennata è estremamente chiaro: la prima nota è sempre suonata con una pennata verso il basso mentre la seconda viene eseguita in legato, con la tecnica dell’hamer-on. Ovviamente è decisivo che entrambe le note abbiano lo stesso volume e proiezione sonora.



La ricerca di articolazioni diverse si può elaborare su diteggiature più complesse che mettono in gioco disposizioni di note per corda più articolate. È il caso della seconda diteggiatura proposta da Daniele Gottardo. Ora la scala presenta due note sulla prima corda, il E basso e tre corde sulla successiva corda di A. Sulla corda di D, invece, c’è una disposizione due + due. È importante soffermarsi su questa diteggiatura perché normalmente le quattro note in gioco farebbero supporre a un’esecuzione a tre note per corda, estese alla quarta con l’utilizzo dello slide.

Daniele Gottardo: Articolazione & "Position Shifting"

Invece, Daniele utilizza quello che lui ci indica come Position Shifting: ovvero le quattro note iniziali sono sempre suonate da indice e anulare che eseguono la prima e la seconda e si spostano, slittano di posizione, eseguendo terza e quarta con la stessa diteggiatura. Sulla corda di G, di nuovo la diteggiatura torna e tre note per corda mentre sulla quarta, nuovamente, ricompare la disposizione a due + due note per corda. La diteggiatura della scala si chiude sul E cantino con tre note.

Daniele Gottardo: Articolazione & "Position Shifting"

Di nuovo la meccanica esecutiva della plettrata è molto chiara: la prima nota su ogni corda è plettrata, le restanti sono legate. Dove sono in gioco, invece, le quattro note e il position shifting saranno plettrate la prima e la terza e legate le restanti. Anche nella dinamica di plettrata è rispettata l’intenzione non di un pattern di quattro note  bensì di un pattern di due che viene ripetuto spostandosi.
 
 
 
Lezioni realizzato presso il New Frontiers Recording Studios.
daniele gottardo lezioni
Link utili
Il sito di Daniele Gottardo
Charvel, le chitarre di Daniele Gottardo
Il sito del New Frontiers Recording Studios
Ascolti consigliati sul canale Spotify di ACCORDO
Mostra commenti     2
Altro da leggere
Tony MacAlpine: otto corde e arpeggi shred a quattro ottave
Pennata Alternata con Steve Morse
Tosin Abasi – Arpeggi in Sweep Picking
Tosin Abasi – Sweep & combinazioni di arpeggi
Tosin Abasi e le pentatoniche da VHS!
Tony MacAlpine: Sweep & Tapping da morire...
Tosin Abasi: esercizi sugli arpeggi
Tony MacAlpine: arpeggi e salti d'ottava
Paul Gilbert: un lick blues in cinque
Come si esercita Paul Gilbert
Bruce Bouillet: string skipping sotto i raggi X
Bruce Bouillet: "Lo sweep più famoso dei Racer X"
Eric Johnson insegna i suoi accordi
Michael Lee Firkins: nuove idee per la scala blues
Marty Friedman: un piccolo fraseggio in frigio maggiore
Nick Jonston: legati su frigio, cromatismi e scale alterate
Daniele Gottardo suona le chitarre nel prossimo disco di Jason Becker
Daniele Gottardo: è il suono che comanda
Gretchen Menn: "Abandon All Hope"
Gretchen Menn: Essere versatili è la via per l'originalità
Nili Brosh: meno esercizi e più metronomo
Gretchen Menn: consigli per chi inizia a suonare la chitarra
Nili Brosh: apriamo il suono della Pentatonica
Daniele Gottardo: il controfagotto è la mia otto corde
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
GIBSON Les Paul Classic Premium Plus - CherrySunburst TOP AAA
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Seguici anche su:
Altro da leggere
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale
L’ultima Les Paul Greeny è ora della star Jason Momoa




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964