CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Stevie Ray Vaughan: la storia di Lenny
Stevie Ray Vaughan: la storia di Lenny
di [user #50984] - pubblicato il

Stevie Ray Vaughan ricevette la Strat del 1965 da sua moglie Lenny nel 1980 come regalo per il suo ventiseiesimo compleanno.
Stevie Ray vide “Lenny” per la prima volta ad Austin, Texas, in un banco dei pegni. Gli piacque subito ma non aveva i 350$ richiesti. La sua prima moglie organizzò una colletta tra alcuni amici di Vaughan, che misero 50$ a testa, e acquistò la chitarra che gli fu consegnata il 3 ottobre 1980 allo Steamboat Spring, un nightclub dove suonava spesso.



Inizialmente era una Stratocaster 1965 sunburst, ma SRV apportò diverse modifiche. 
Innanzitutto sostituì il manico con uno in acero degli anni '50 che gli diede Billy Gibbons. Aggiunse la firma e le iniziali SRV, il suo marchio sulla maggior parte dei suoi strumenti, sul neckplate e sul battipenna, inoltre la sverniciò e riverniciò.
La chitarra è autografata da Mickey Mantle sul retro del body. Mantle la firmò il 10 Aprile 1985 quando Vaughan fu invitato a suonare l'inno americano all'Houston Astrodrome per l'apertura della stagione degli Houston Astros.
Mickey Mantle è uno dei giocatori di baseball più famosi d'America. Tre volte MVP della lega, nel 1956 vinse la Triple Crown dei battitori, nel 1959 fu eletto Atleta dell'anno, nel 1974 entrò nella Hall of Fame del Baseball e nel 1999 fu inserito al 17° posto della classifica dei 100 giocatori migliori di tutti i tempi (N.d.R.)

Stevie Ray Vaughan: la storia di Lenny

Stevie registrò con questa chitarra molte delle sue ballate, come “Riviera Paradise” e naturalmente “Lenny”, e l'ha sempre usata dal vivo per questi pezzi.

La chitarra fu donata da Jimmy Vaughan a Eric Clapton come contributo per la seconda asta Crossroads del 2004, dove fu venduta per 623.500$.
Come ulteriore contributo alla causa Crossroads, Jimmy Vaughan donò anche una Robin Octave Double Neck del 1981 venduta per 45.410$ e, in collaborazione con Fender, una Stratocaster Custom Shop SRV Number 1 Tribute, venduta per 41.825$.

Stevie Ray Vaughan: la storia di Lenny

Una versione Tribute della Lenny in 150 esemplari è stata prodotta dal Custom Shop Fender.
chitarre elettriche fender lenny stevie ray vaughan stratocaster
Link utili
Vintage Choice su Facebook
Mostra commenti     4
Altro da leggere
Gear: la Flop Ten di una vita - Parte 2
Le chitarre Fender diventeranno NFT da collezione?
Ascolta la Sire L7 di Larry Carlton: LP-style super accessibile
Marty Friedman: ecco perché la gente skippa gli assolo
Rara Les Paul burst del 1960 spunta da una soffitta: sì, può ancora succedere
Gear: la Flop Ten di una vita - Parte 1
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Fender Stratocaster Custom Shop David Gilmour RELIC - THE BLACK STRAT
Visualizza l'annuncio
Fender Telecaster 1960 Relic - Master Built Yuriy Shishkov
Visualizza l'annuncio
Fender Stratocaster 69 Master Built Dennis Galuszka Real Gold 24K
Seguici anche su:
Altro da leggere
Le chitarre Fender diventeranno NFT da collezione?
This Is Spinal Tap: confermato il sequel nel 2024
Marty Friedman: ecco perché la gente skippa gli assolo
Rara Les Paul burst del 1960 spunta da una soffitta: sì, può ancora ...
È morto Richard Benson: chi era il chitarrista, il personaggio, l’u...
Gear: la Flop Ten di una vita - Parte 1
Flea dei RHCP nell’universo di Star Wars
Guitars of my life: una top 10 romantica
Il paradosso di Enesidemo (ovvero, noi delle chitarre non sappiamo un ...
Crisi delle valvole: Western Electric le produrrà in USA
Dal metal alle big band: Mark Tremonti canta Sinatra per la Sindrome d...
Visita alla fabbrica Gibson nel 1967: guarda il video
Niente più valvole dalla Russia: cosa succede, cosa provocherà
Quel dubbio che ci frega. Sempre
La GAS come l’amore? Una storia semiseria




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964