DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Tre OD Mesa per ogni livello di gain
Tre OD Mesa per ogni livello di gain
di [user #116] - pubblicato il

Mesa Boogie punta a coprire l’intero panorama delle saturazioni per chitarra elettrica dal vintage all’hi-gain con gli stompbox Cleo, Dynaplex e Gold Mine.
Mesa Boogie si è fatta un nome nel campo chitarristico per i suoi amplificatori valvolari, vero riferimento in campo hi-gain quanto per gli amanti dei cosiddetti “boutique clean”. Il catalogo dell’azienda californiana comprende però anche una discreta scelta di accessori ed effetti, ai quali si vanno ora ad aggiungere tre overdrive ispirati ad altrettanti capisaldi del suono chitarristico.
Pensati per soddisfare le esigenze degli amanti del vintage, del rock fino al metal, i pedali Cleo, Dynaplex e Gold Mine offrono timbriche altamente riconoscibili e livelli di gain progressivo, con in più alcuni accessori inediti “sotto il cofano”.

Tre OD Mesa per ogni livello di gain

Il Cleo è un overdrive dal gain contenuto, ideale da usare per increspare appena il suono o fornire un boost di volume con cui spingere oltre la soglia e colorare quanto basta il proprio suono.
Il suo punto forte sono le note a fuoco e un attacco deciso e naturale. Pensato per repertori vintage, punta a diventare il compagno ideale degli appassionati di blues e indie rock contando sulla praticità d’uso di una intramontabile configurazione fatta di tre controlli per Level, Gain e Tone.

Tre OD Mesa per ogni livello di gain

Il Dynaplex ripercorre le vie del crunch britannico che ha segnato l’evoluzione del rock classico e hard, con medi in evidenza e armoniche superiori capaci di bucare qualsiasi mix.
Caratterizzato da una buona quantità di gain, promette di portare chitarre con single coil o humbucker dritte nel cuore degli anni ’70.
Sul pannello compaiono le manopole di Level, Gain e Tone, a cui si affianca il potenziometro Presence per una regolazione più accurata della gamma medio-alta e la presenza stessa del suono all’interno di una band.
Dentro lo chassis, il circuito cela uno switch EQ per rendere la gamma media più o meno accentuata e inseguire così una resa più hi-fi quando richiesto.

Tre OD Mesa per ogni livello di gain

Il Gold Mine porta la chitarra nei territori più estremi dell’hard rock e del metal che hanno reso immortale la tradizione Mesa Boogie, generando un suono ricco di armoniche, carico di sustain e ottimale per riff incisivi e compressi.
Volume e Gain si accompagnano qui con un EQ a tre bande diviso in Bass, Mid e Treb per una gestione chirurgica del suono finale.
All’interno della scatoletta dorata, uno switch Tight asciuga ulteriormente le frequenze più basse, per enfatizzare l’attacco del plettro e al contempo valorizzare le ritmiche anche a livelli di gain estremi o con l’uso di accordature ribassate.



In Italia, i pedali Mesa Boogie sono disponibili con la distribuzione di Mogar Music.
cleo dynaplex effetti e processori effetti singoli per chitarra gold mine mesa boogie ultime dal mercato
Link utili
Cleo sul sito Mesa Boogie
Dynaplex sul sito Mesa Boogie
Gold Mine sul sito Mesa Boogie
Sito del distributore Mogar Music
Mostra commenti     1
Altro da leggere
Costruisci il tuo Korg Power Tube Reactor valvolare
Kramer SM-1 diventa figurata a prezzo budget
Il punch degli AC/DC in un pedale
Amped 2: testiamo in anteprima l’amplificatore stomp Blackstar
FluxElectrick: envelope e ring in salsa australiana
PRS celebra 10 anni di S2
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
GIBSON Les Paul Classic Premium Plus - CherrySunburst TOP AAA
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Seguici anche su:
Altro da leggere
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale
L’ultima Les Paul Greeny è ora della star Jason Momoa




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964