CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Lettori in Cattedra: fraseggi & idee con la Scala Diminuita
Lettori in Cattedra: fraseggi & idee con la Scala Diminuita
di [user #49513] - pubblicato il

La Scala Diminuita Semitono-Tono trova ampie applicazioni soprattutto nella musica jazz dove suggerisce enormi spunti melodici per improvvisare sugli accordi di dominante alterata. Al contempo, la geometria simmetrica - e conseguente facilità di visualizzazione - delle diteggiature che genera, unita alla sua sonorità spigolosa e inquietante la rende perfetta per applicazioni suggestive e sperimentali in ambito rock, metal e progressive.

"Continuiamo lo studio delle scale simmetriche parlando della Scala Diminuita. Questa scala nasce dalla divisione dell’ottava in quattro parti uguali, da cui si ottiene l’arpeggio di un accordo °7. Da tale divisione ricaviamo due modi per la scala diminuita, uno caratterizzato da una sequenza simmetrica di semitoni e toni (scala diminuita ST-T) e l’altro da una sequenza di toni e semitoni (scala diminuita T-ST). Ogni scala diminuita ha tre trasposizioni, cioè può essere trasportata tre volte per ripresentarsi identica. Questo implica la possibilità di trasportare ogni scala diminuita a distanza di terze minori. 
La scala diminuita ST-T è di uso più comune e viene per lo più utilizzata su accordi di dominante alterati. Cercheremo di farne un uso creativo, evitando linee scalari e sfruttando le proprietà simmetriche della scala per costruire frasi di stampo intervallare. 
Consideriamo, per esempio, la scala diminuita ST-T di G e vediamone i gradi in relazione a un accordo di G7: 
 
G   Ab  A#   B   C#  D   E   F 
1    b2   #2    3   #4   5    6   b7
 
Facendo le opportune sostituzioni enarmoniche, possiamo armonizzare un accordo °7 su ogni grado. Questo accordo è simmetrico per terze minori e pertanto si ripeterà uguale a sé stesso a tale distanza. Per esempio, l’accordo di G°7 (G, Bb, Db, Fb), costruito sul primo grado della scala, è formato dalle stesse note dell’accordo di Bb°7 (Bb, Db, Fb, Abb). 
Vediamo una diteggiatura a tre note per corda dell’arpeggio di questo accordo. 
 

 
Possiamo armonizzare un accordo °7 anche sul b2, in questo caso Ab. L’accordo è Ab°7 (Ab, Cb, Ebb, Gbb) ed è anch’esso simmetrico per terze minori. Ecco una diteggiatura dell’arpeggio di questo accordo. 
 

 
Suonando in sequenza questi arpeggi, troviamo tutte le note della scala diminuita di G. Vediamone diteggiatura che, incorporando le diteggiature degli arpeggi di G°7 e Ab°7 viste in precedenza, presenta intervalli di terza minore su ogni corda. 
 

 
Estendiamo la diteggiatura su sei corde suonando una frase a gruppi irregolari di cinque sedicesimi. 
 

 
Gli intervalli di terza minore suggeriscono la possibilità di suonare la scala anche con intervalli di b5. Vediamo un esempio dalla sonorità fortemente instabile dovuta alla tensione che caratterizza questo intervallo. Dal punto di vista tecnico, il lick presenta un’impegnativa combinazione di legato e tapping. Attenzione alla pulizia degli hammer on from nowhere ai cambi di corda. 
 

 
Vediamo una frase caratterizzata dall’intervallo di quarta giusta, qui suonato in senso discendente tra le note Bb e F, Db e Ab, E e B. Il lick è caratterizzato dall’utilizzo dell’hybrid picking e di mini barrè dell’anulare per eseguire l’intervallo di quarta. 
 

 
Passiamo all’intervallo di sesta, che in questo lick è di nuovo eseguito con la tecnica dell’hybrid picking. Notiamo la presenza di seste minori nella prima parte della frase e di seste maggiori nella seconda parte, che, dal punto di vista enarmonico, possiamo anche considerare come settime diminuite. 
 

 
Ecco un lick che contiene alcuni intervalli di settima maggiore. 
 

 
Concludiamo con una frase che raccoglie alcune di queste idee. 
 

 
Come sempre, è bene raccomandare di curare la pulizia esecutiva e la precisa scansione ritmica di questi fraseggi."



Nota della Redazione: Accordo è un luogo che dà spazio alle idee di tutti, ma questo non implica la condivisione di ciò che viene scritto. Mettere a disposizione dei musicisti lo spazio per esprimersi può generare un confronto virtuoso di idee ed esperienza diverse, dando a tutti l'occasione per valutare meglio i temi trattati e costruirsi un'opinione autonoma.
lettori in cattedra
ABBIAMO BISOGNO DI TE!

Dal 1997 ACCORDO mette gratuitamente a disposizione di chi fa musica contenuti di qualità altissima. Competenze e lavoro per produrli comportano costi che la pubblicità fatica a coprire, soprattutto in questo periodo difficile. Per questo ti chiediamo una donazione, anche piccola, per aiutarci a mantenere la qualità che i musicisti italiani si aspettano da ACCORDO.

DONA ADESSO!
In vendita su Shop
Visualizza il prodotto
Fender Usa Custom Shop Eric Clapton Stratocaster Midnight Blue + custodia rigida
di Penne Music
 € 3.399,00 
 
MARKBASS MarkWorld Bag S
di Le Note delle Stelle
 € 49,00 
 
MEDELI DD403 Batteria elettronica
di Music Island
 € 379,00 
 
Genz Benz Black Pearl 30W
di Daniele Guido Cabibbe
 € 850,00 
 
LENCO Giradischi LBT-188
di Personla Sound
 € 249,00 
 
American Professional II Stratocaster Olympic White
di SLIDE
 € 1.790,00 
 
Eko modello S-300 Relic Daphne blue
di Guitars & Co
 € 219,00 
Visualizza il prodotto
Battipenna Stratocaster senza fori pickup cream pearl
di Chitarre e componenti
 € 13,00 
Nascondi commenti     8
Loggati per commentare

di Robland [user #53772]
commento del 06/07/2020 ore 18:31:34
Per la miseria, cos'è sta roba? Mai sentita.
Io già sto faticando non poco per farmi entrare in testa la scala minore armonica. Mi mancano ancora la melodica e tutte le modali, che faccio proprio fatica a capire come usare.
Ci mancavano solo le scale diminuite per farmi venire la disperazione... uff
Rispondi
di ovinda [user #46688]
commento del 06/07/2020 ore 21:03:41
Ma dai che sono concetti semplicissimi...
Rispondi
di Robland [user #53772]
commento del 06/07/2020 ore 22:41:0
Concettualmente sì, ma poi usarli proficuamente...
Tocca incollarsi tutti i box nella testa, sapere come e quando utilizzarli... non banale.
Rispondi
di Merkava [user #12559]
commento del 07/07/2020 ore 10:57:54
Secondo me e' meglio studiare dei licks sulle scale invece che impazzire sullo smanicamento
Rispondi
di Robland [user #53772]
commento del 07/07/2020 ore 12:39:12
Presumo tu abbia ragione. È un po' quello che sto facendo con dei lick malmsteeniani sulla scala natura armonica. Ma se non li lego a dei box, come faccio ad evitare che anche i lick diventino un mero esercizio mnemonico tale e quale allo "smanicamento"?
Rispondi
di Merkava [user #12559]
commento del 07/07/2020 ore 12:54:01
Ti consiglio di legarli alle posizioni degli accordi in modo da renderli piu' visibili. Io faccio cosi': se prendo una frase che so di Charlie Parker me la trasporto su vari accordi dello stesso tipo dell'originale (Dominanti) e a seconda di dove si trova la tonica cerco la diteggiatura piu' comoda. Ovviamente, avendo la memoria di un pesce mi scrivo tutto, in genere solo con le note
Rispondi
di Robland [user #53772]
commento del 07/07/2020 ore 13:35:29
Grazie, proverò. Io ho il difetto di avere un'ottima memoria e questa cosa a volte è una rovina perché mi appoggio facilmente sulla memoria e mi impigrisco sul ragionamento accordi-scale-lick.

P.s. colgo l'occasione per rettifica quanto scritto da me nel post precedente: scala MINORE armonica.
Rispondi
di Alberto Rondano [user #49513]
commento del 08/07/2020 ore 00:11:46
La natura simmetrica della scala è un aiuto per memorizzare forme e lick, ma è importante essere sempre consapevoli di quali gradi si stanno suonando in relazione all'accordo :-)
Rispondi
Altro da leggere
Accordatura DADGAD e un pizzico d’Irlanda
Non mi piace più suonare
Tecnica VS Cuore
Lettori in cattedra: iniziare a capire gli accordi
Lick con la scala Simmetrica
Scala Prometheus & Scala Scriabin: pentatoniche da Minore Melodica
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Gibson Les Paul Slash Signature November Burst NAMM 2020
Visualizza l'annuncio
Gibson Les Paul Custom Shop Custom Authentic Historic 68 VOS
Visualizza l'annuncio
Fender Stratocaster Custom Shop David Gilmour RELIC - THE BLACK STRAT
Seguici anche su:
Altro da leggere
Morto Phil Spector, inventore del Wall Of Sound
JHS vende il primo Centaur mai prodotto
Il NAMM non si fa, ma i costruttori ci sono tutti
Canzoni sbagliate!
Morto Alexi Laiho: fondatore dei Children of Bodom
Brand da tenere d’occhio nel 2021
No: questo non è lo schema del chip Covid-19
Sotto l'albero del chitarrista: una guida disinteressata
Il Natale del Baby Boomer
Un plettro da 4,5 miliardi di anni
Ti annoi? Satchel ti insegna i versi degli animali sulla chitarra
L’Octavia di Band Of Gypsys battuto per 70mila dollari
Guitar Man: Joe Bonamassa in un documentario
I 5 acquirenti che non vorresti mai trovare
Lo sapevi che...? La nuova rubrica Instagram di Accordo.it




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964