Home | Audio | Chitarra | Didattica | Lifestyle | Ritmi | People Store | Annunci | Eventi
Enrico_Cosimi
utente #18600 - registrato il 27/03/2009
Città: Roma
Genere: Elettronica.
Sono interessato a: Basso.
I miei social:

Le sue attività

Zoom H2n - Tecniche di ripresa
di Enrico_Cosimi | 11 marzo 2012 ore 07:30 da (Chitarra)
Passata del tutto l'epoca Walkman, in cui sembrava già fantascientifico poter ascoltare comunque e dovunque le proprie compilation analogiche realizzate a colpi di audio cassetta, superata la fase successiva della registrazione on the road, i vari Handy Recorder (di cui il nostro ZOOM H2n è esemplare particolarmente sfizioso), sono prepotentemente entrati nella pratica quotidiana del musicista come oggetti su cui poter sempre contare per: catturare al volo un’idea musicale, registrare in maniera al limite della professionalità – comunque esportabile e migliorabile a posteriori – un energico provino eseguito dal gruppo in sala prove, documentare un’esibizione live o un’intervista particolarmente preziose, acquisire ambienti sonori, segnali, strutture timbriche da dare in pasto ai campionatori e ad altri sistemi d’elaborazione sonora. Insomma: dove non ha senso evocare i recoder hardware dedicati rack mount, dove non c’è tempo per aprire al volo un’istanza di Quick Time, o ancora dove non c’è un laptop audio equipped, il nostro Handy Recorder può regnare indisturbato.
Kemper amp: carrellata di suoni - Chitarre marzo 2012
di Enrico_Cosimi | 04 marzo 2012 ore 07:30 da (Chitarra)
Una carrellata di modelli forniti dalla casa con l’ampli. Un approccio veloce e, per forza di cose inadeguato, cataloga inevitabilmente il KPA come l’ennesimo simulatore di amplificatori virtuali, pieno di suoni pronti all’uso con cui affrontare tournee, pub, prove, sessioni di studio, giornate in sala di registrazione. Ma non è proprio così…
Kemper Amp: il profiling - Chitarre marzo 2012
di Enrico_Cosimi | 02 marzo 2012 ore 08:00 da (Chitarra)
Un apparecchio come il Kemper Profiling Amplifier può essere utilizzato in maniera limitata, usando solo i profili forniti dalla ditta, o in modo approfondito e totale, procedendo in prima persona alla profilazione degli amplificatori che si intende “virtualizzare”. Come negli Anni 80, quando i musicisti imparavano la fatica del multicampionamento e del crossfade loop, anche ora è necessario investire energie e stare con – attenzione – le orecchie bene aperte durante le fasi di profiling.
Two Rock Gain Master 35 - Chitarre febbraio 2012
di Enrico_Cosimi | 20 febbraio 2012 ore 07:30 da (Chitarra)
Un piccolo, grande, amplificatore valvolare con chiari debiti culturali nei confronti di archetipi storicizzati (Leo sorride dall’alto, ma anche Howard Dumble potrebbe avere qualcosa da dire…). Non a caso il marchio figura fra i preferiti in assoluto da chitarristi come John Mayer, Joe Bonamassa, John Scofield.
Il giro del sintetizzatore in ottanta giorni - Puntata 80
di Enrico_Cosimi | 10 febbraio 2012 ore 07:00 da (Audio)
Chiudiamo questa (lunga) panoramica relativa al funzionamento dei sintetizzatori con un doppio appuntamento relativo, come il precedente, alla modifica di controllo. Sono di scena, questa volta, due trattamenti oggettivamente antitetici: integrazione e quantizzazione, che permettono di smussare i cambiamenti bruschi o di generare bruschi cambiamenti dove l'origine sia invece fin troppo smussata. Tradotta quest'aulica prosa in funzionalità pratiche, con la quantizzazione sarà possibile avere sempre la certezza di un'analogica purezza d'intonazione; con l'integrazione, sarà possibile legare insieme i fraseggi generando il deprecabile effetto di portamento/glide che ha reso infelici tanti gabbiani degli Anni 70...
Doepfer Dark Energy: ora o mai più!!!
di Enrico_Cosimi | 09 febbraio 2012 ore 10:30 da (Audio)
La notizia sta rimbalzando in rete da qualche giorno: come tutte le apparecchiature analogiche che basano il loro funzionamento sugli integrati CEM, anche il potente monofonico Doepfer Dark Energy uscirà presto di produzione. Dieter Doepfer, il "papà" dello strumento, ha dichiarato la crescente difficoltà nell'approvvigionamento dell'integrato CEM 3394, che produce simultaeamente oscillatore multiwave, filtro low pass 24 dB e amplificatore utilizzati all'interno del D.E. Questo significa principalmente due cose...
Macbeth Photon
di Enrico_Cosimi | 08 febbraio 2012 ore 07:00 da (Audio)
Reduce dalle positive conferme della NAMM, un’edizione peraltro assai scarsa, sotto tutti i punti di vista, Ken Macbeth ha pensato bene di condensare in un apparecchio Euro Rack buona parte delle funzionalità analogiche precedentemente disponibili nel più grosso Micromac. E’ un periodo in cui sembrano prendere piede i piccoli sintetizzatori standalone di tipo “Dark Energy Killer”, per intenderci; le performance sono più o meno allineate sullo stesso standard - non potrebbe essere altrimenti, vista la natura analogica degli strumenti (un oscillatore è uno oscillatore è un oscillatore) e la scelta dei circuiti inseriti.
Kemper Profiling Amplifier - Anteprima
di Enrico_Cosimi | 07 febbraio 2012 ore 08:00 da (Chitarra)
Sotto sotto, siamo abbastanza perfidi: di fronte a un oggetto così particolare come il Kemper Profiling Amplifier, non potevamo trattenerci da farvi venire l'acquolina in bocca con questa "torrida" anteprima a opera di Simone Gianlorenzi. Kemper, in attesa dela cover story di Marzo. In due parole: Kemper è un sistema digitale in grado di "profilare", cioè di analizzare, rimodellare e riprodurre pressochè in tempo reale il suono di qualsiasi tipo di amplificatore, preampli, effetto, rotary speaker o altro attraverso il quale venga fatto passare il segnale della chitarra elettrica.
Il giro del sintetizzatore in ottanta giorni - Puntata 79
di Enrico_Cosimi | 03 febbraio 2012 ore 07:00 da (Audio)
Affrontiamo, con incosciente velocità, l'ultima categoria funzionale del sintetizzatore: è il momento d'introdurre nella discussione il gruppo dei cosidetti "modificatori di controllo", cioè quei circuiti che per loro natura influenzano, modificano, alterano anche significativamente il comportamento delle sorgenti di controllo. Trasferiamoci su un pianoforte a coda: la meccanica e la tastiera generano il controllo che il musicista impartisce allo strumento per ascoltare le note desiderate; ma la pedaliera - con il comportamento d'alza smorzi, il tonale e una corda - modifica anche significativamente il funzionamento del "controller tastiera+meccanica+martelliera" rendendo possibile una gamma notevole di variazioni espressive. Lo stesso accade nel sintetizzatore, analogico o digitale che sia.
UVI Emulation II
di Enrico_Cosimi | 01 febbraio 2012 ore 09:27 da (Audio)
Quando la terra era ancora sotto il dominio dei dinosauri, quando il T-Rex percorreva il pianeta, c’era l’ E-Mu Systems Emulator II, il campionatore digitale (l’articolo andrebbe in maiuscolo, ma per una volta lasciamo correre…) che ha svelato ai musicisti come fosse possibile raggiungere le prime posizioni della classifica usando tecnologia amica. Il nobile Emu II era un campionatore a 12 bit che, con un potente artificio di compressione dati, sviluppava dinamica pari a 14 bit… e mezzo, offrendo al musicista ben 17.5 secondi di sampling a 28 kHz, con polifonia a 8 voci completamente indipendenti e in allocazione dinamica.
Tascam iM2, iXZ, iU2, per registrazioni professionali con iPhone, iPod o iPad
di Enrico_Cosimi | 31 gennaio 2012 ore 07:00 da (Audio)
Tre nuovi prodotti per la popolare famiglia di apparecchi Apple, tutti dedicati alla gestione dell’audio: iM2, microfono a condensatore stereo per connessione dock; IXZ, uno “studio di registrazione portatile”; IU2, interfaccia audio per microfoni, chitarra e batteria.
IK Multimedia iRig PRE
di Enrico_Cosimi | 30 gennaio 2012 ore 07:00 da (Audio)
iRig Pre è il primo preamplificatore microfonico di qualità professionale specificamente disegnato per lavorare con gli apparecchi iOS prodotti da Apple. Con iRIG, il musicista può collegare i tradizionali microfoni dotati di connettore XLR ai vari iPod, iPad e iPhone per realizzare registrazioni di qualità elevata senza rinunciare alla portatilità.
Il giro del sintetizzatore in ottanta giorni - Puntata 78
di Enrico_Cosimi | 27 gennaio 2012 ore 07:00 da (Audio)
Lo step sequencer può essere "suonato" dal musicista alterando il valore parametrico immagazzinato in ciascuno step, variando la durata della sequenza, modificando il comportamento dei singoli step (normal, skip, stop, reset...), fino a raggiungere un risultato che soddisfi le esigenze dell'esecuzione. Come è ovvio, la variazione può essere il risultato, cioè non è necessario "arrivare da qualche parte" durante le procedure di modifica, ma sono le stesse procedure di modifica che possono divenire parte integrante della composizione/performance elettronica.
Golden Age Project EQ-73
di Enrico_Cosimi | 26 gennaio 2012 ore 07:00 da (Audio)
EQ-73 di Golden Age Project è un equalizzatore semiparametrico a 3 bande, creato appositamente per essere utilizzato in accoppiata con il preamplificatore Pre-73 MKII. L’equalizzatore è equipaggiato un circuito in classe A che si ispira a quello presente nel modello 1073 che, fatta eccezione per il filtro passa alto, ne emula il tipico suono caldo, e aggiunge la selezione di un maggior numero di frequenze.
Samplerbanks Pure Mininal
di Enrico_Cosimi | 25 gennaio 2012 ore 07:00 da (Audio)
Pure Minimal contiene centinaia di drum loops elaborati, bass e synth sounds, dozzine di sampler kit pronti per fornire un approccio fresco e inedito alla produzione minimal techno. Sviluppato da Nowarra, produttore per Anjunabeats, Deep Blue, Blaubeat e Dowalve Recors, il sample pack Pure Minimal è ispirato chiaramente al movimento tribale percussivo rappresentato da artisti come Deadmau5, Sander van Doorn e Wippenberg.
XILS-Lab Le Masque:Delay
di Enrico_Cosimi | 24 gennaio 2012 ore 09:35 da (Audio)
Disponibile in versione 64 e 32 bit, Le Masque:Delay è un plug-in di delay Mac/PC compatibile AU, VST, RTAS, che può lavorare come stereo delay line tradizionale o comportarsi in maniera compatibile polymorphic timeline-driven, con tanto di sezione filtro desunta dalla tecnologia XILS-Lab. Paura, eh?
NAMM 2012 - AKAI MAX49 MIDI/USB/CV Keyboard
di Enrico_Cosimi | 21 gennaio 2012 ore 10:00 da (Audio)
Il ritorno delle tastiere analogiche CV/Gate è realtà! Se un colosso come Akai si muove sul versante delle connessioni squisitamente analogiche Control Voltage 1V/Oct e Gate, vuol dire che il mondo dei sintetizzatori “tradizionali” può dormire sonni tranquilli.
NAMM 2012 - Le novità Alesis
di Enrico_Cosimi | 21 gennaio 2012 ore 09:00 da (Audio)
Alesis presenta tre nuove master keyboard e una keytar destinate a non passare inosservate all’interno della comunità dei musicisti. I tre modelli Q61, QX61 e QX25, sono “tagliate” su precisi riscontri di mercato, con delle interessanti aperture che non potranno non far riflettere su come ad azione (commerciale) corrisponda reazione (commerciale)… a maggior gloria dell’utente consapevole. La keytar Vortex rientra nel grande filone delle tastiere strap-on, pronte per essere indossate e solisteggiare liberamente con un piede ben poggiato sul monitor di palco, in piena luce dei fari.
NAMM 2012 - Eowave KOMA
di Enrico_Cosimi | 21 gennaio 2012 ore 08:00 da (Audio)
KOMA è una analogue bassline che contiene struttura di sintesi e sequencer di controllo. L’oscillatore lavora con quattro forme d’onda diverse (saw, square, suboscillatore square e noise), il filtro è un 24 dB/Oct Low Pass ispirato a nobili modelli del passato. Il sequencer incorporato è a 16 step, quattro file, una per le note e tre liberamente assegnabili a parametri scelti dall’utente.
NAMM 2012 - Studiologic Sledge
di Enrico_Cosimi | 21 gennaio 2012 ore 07:00 da (Audio)
Forti della collaborazione con Waldorf, Studiologic presenta un interessantissimo sintetizzatore virtual analog che sfrutta il motore di sintesi già ampiamente apprezzato dalla comunità dei synth addicted. Maligni come al solito, non vi diremo di quale motore di sintesi si tratta - anche perchè è abbastanza facile risalire al nome con la semplice analisi delle prestazioni… Rimane il fatto che il nuovo Sledge by Studiologic potrebbe riscrivere parecchie regole della sintesi virtual analog on the road.
1 di 36   «« Precedente  Successivo »»
Gli articoli più commentati
Il suono digitale è la stampa sbiadita dell'originale in analogico
Speedcaster: (non) l'ennesima chitarra fatta in casa
di GTi
Fender Stratocaster Heavy Relic Custom Shop '69 Reverse Headstock
Le 10 chitarre top: buon video e pessima conclusione
... ma non chiamarla Telecaster!
I migliori momenti a due chitarre di sempre
Tom Morello: "La strumentazione non conta nulla"
Cose da sapere prima di scegliere un fuzz
Mojo: la mia acustica
Il sito per tirare giù gli accordi
TRIC case, la custodia perfetta?
Marco Sfogli: sul palco della PFM svelata la sua Ibanez Signature
Il segreto del twang Gretsch è in un humbucker in parallelo?
Pure Sky e Orange Burst: le solite cinesate?
di Lio
Non usateci! Il lamento del cavo in regalo
Le vostre esibizioni
Breve impro su "How Insensitive"...
di luvi
"Snowy White-Good question" solo
Dall'idea al disco: Renato Caruso ci racconta ARAM
di Ren
Fingerstyle con la Stratocaster
Dark necessities, RHCP bass playlong
I vostri articoli
Speedcaster: (non) l'ennesima chitarra fatta in casa
di GTi
Un solo software per una chitarra... Forte!
di dedo
Mojo: la mia acustica
Il segreto del twang Gretsch è in un humbucker in parallelo?
Chapman ML3 Traditional: storia di una Telecaster sotto steroidi
Hot topics
Metallica Hardwired, un parere personale
Alla fine mi "tocca" prendere il Twin
Cosa scelgo per lo studio?
Vecchia scuola oppure passare alla nuova?
Ciao a tutti quanti!
I compleanni di oggi
SGiorgio
lbaccarini
richie1982
thermochina
ritmoschool
crazydrummer
jonnybegood
Alo_90
teomao





Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964