CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Da Epiphone e Gibson la LP ’59 per tutte le tasche
L’edizione limitata Les Paul Standard 1959 è la prima collaborazione tra Epiphone e il Custom Shop Gibson, con pickup made in USA, elettronica premium e finitura in stile VOS. Continua...
di redazione [user #116]
31
La Black Beauty di Bonamassa in edizione limitata con Epiphone
Joe Bonamassa ha messo la sua rara Les Paul Black Beauty del 1958 a disposizione di Epiphone per una Limited Edition dal carattere unico e dal prezzo accessibile. Continua...
di redazione [user #116]
35
Nerdville East: tour video nella collezione vintage di Bonamassa
Per la serie video Gibson, Mark Agnesi ti accompagna alla scoperta delle chitarre più preziose custodite a Nerdville East, Nashville. Continua...
di redazione [user #116]
3
Sbirciate le prime Les Paul del Murphy Lab
La giovane divisione Gibson capitanata da Tom Murphy e dedicata alla ricreazione di modelli vintage storicamente corretti svela i suoi primi modelli. Continua...
di redazione [user #116]
103
Rumble Seat Music in video nella nuova serie Gibson
Eliot Michael, un’istituzione per gli amanti del vintage e titolare di uno dei negozi simbolo di Nashville, è protagonista di una ricca puntata della serie The Scene. Continua...
di redazione [user #116]
0
Epiphone: l’altra faccia della medaglia
Da molti considerata una sotto marca Epiphone ha in realtà una sua storia e una sua identità. Modelli come la Sheraton e la Casino, infatti, sono realizzati in esclusiva. Vediamo alcuni degli strumenti che hanno reso celebre il marchio della grande € Continua...
di redazione [user #116]
0
The Beauty of The Burst
"Dingus", come il cognome del suo proprietario, è la Gibson Les Paul del 1959 con seriale #9-1876 divenuta famosa per il libro "The Beauty of The Burst". Ecco la sua storia. Continua...
di Vintage Choice [user #50984]
14
La masterclass rock di Phil X in video con Gibson
Gibson regala ai fan mezz’ora in video con il travolgente Phil X per imparare insieme alcuni dei riff più gustosi del rock. Continua...
di redazione [user #116]
5
Les Paul del 1959: burst in ottime mani
La Les Paul Standard del 1959 è una delle chitarre elettriche più preziose e ricercate. Eccone alcune che vivono e suonano ancora nelle collezioni dei grandi del rock. Continua...
di Vintage Choice [user #50984]
21
4mila Swarovski per una Les Paul unica
Una Les Paul Custom signature di Zakk Wylde compare in vendita: a renderla unica, un top coperto di cristalli e una placcatura in oro fin sulle corde. Continua...
di redazione [user #116]
14
Speciale Les Paul
Per capire la Gisbon Les paul bisogna tornare alle sue origini. Dopo la guerra gli affari andavano a gonfie vele per Gibson. la gran parte della musica country si affidava alle colossali acustiche dell'azienda (all'epoca) di Kalamazoo, nel Michigan. Sul palco della Grand Ole Opry a Nashville le archtop L5 e Super 400 si alternavano alle gigantesche J-200. E anche il rock and roll se ne impadronì, soprattutto grazie a Elvis e agli Everly Brothers, che fecero di J-200 e J-100 le loro icone. Non fu dunque un caso se nel 1946 il signor lester William Polfuss, meglio conosciuto come Les Paul, vide rimbalzato il suo prototipo di chitarra (quasi) solid body dall'allora ai vertici dell'amministrazione Gibson. Continua...
di redazione [user #116]
0
Doppio Corno: la Gibson Les Paul Special Tribute DC
Una chitarra spartana dal gran carattere e un'esperienza in negozio che non si può replicare acquistando a distanza. Il racconto di un nostro lettore. Continua...
di theoneknownasdaniel [user #39186]
39
Emozione allo stato puro
La Les Paul è un riferimento senza tempo, un animale fatto d'istinto e di gusto. Così l'ha vissuta un nostro lettore. Continua...
di Onghi [user #35497]
42
Muse: le Epiphone moderne Inspired by Gibson
Les Paul e SG ricevono dotazioni tecniche aggressive, suonabilità moderna e finiture appariscenti per la gamma Epiphone Muse. Continua...
di redazione [user #116]
17
Perché una chitarra diventa la tua chitarra?
E va bene, oggi facciamo i romantici. E allora chiediamoci: chi è davvero il partner ideale? Il compagno dei sogni? Quello giovane, avvenente, perfetto che risponde sulla carta a ogni nostro gusto o desiderio o quello che nel tempo ci ha mostrato fedeltà, ci ha supportati e ora è in grado di farci sentire, sempre, perfettamente a nostro agio, spronandoci a dare il massimo? La risposta ce l’ha suggerita Doug Aldrich, parlando della sua Les Paul GoldTop. Continua...
di Gianni Rojatti [user #17404]
11
pagina 1   «« Precedente  Successiva »»
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Qual è il suono giusto per studiare?
Max Casacci: online la nuova composizione sonora "Oceanbreath" registr...
Modà: il nuovo singolo “Chicco Biondo”
5 ragioni per comprarsi un microfono personale
David Bowie: il primo trailer del biopic "Stardust"
Dodi Battaglia: online il video di “One Sky”
Fuzz Talk: si fa presto a dire fuzz
Musicisti alla moda
Ludwig Super Classic Black Oyster Pearl
Retrospettive
Drum girls VOL2
Davide Boosta Dileo: domani esce l'album solista “Facile”
Bumerang: fusion che picchia forte
Sperimenta in home studio con EQ estreme
Zucchero: l'11 dicembre esce la versione Deluxe di “D.O.C.”

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964