DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Eric Clapton positivo al Covid-19: rinviati i concerti di Bologna e Milano
Eric Clapton positivo al Covid-19: rinviati i concerti di Bologna e Milano
di [user #116] - pubblicato il

Eric Clapton è risultato positivo al Covid e, dopo la data di Milano, pare ormai certo che salteranno anche i due concerti di Bologna.
La ripartenza appare quanto mai lenta per Eric Clapton. Il chitarrista, che già nel 2016 aveva lasciato annusare l’ipotesi di un imminente ritiro dalle scene, ha visto visto saltare tutti i piani per i suoi tour mondiali a causa dell’emergenza Coronavirus.
Ora, proprio quando gran parte del mondo sembrerebbe avviarsi verso un ritorno alla normalità, arriva la notizia della positività di Clapton al virus.

Sulla pagina Facebook dell’artista si legge che Eric sta bene, non è provato dalla malattia, ma risulta ancora positivo. “Sebbene molti medici concordino che dopo molti giorni dal primo segno di positività non ci sia più rischio di contagio” spiega lo staff “non è un’opinione universalmente condivisa. Pertanto, Eric non vuole mettersi in viaggio finché sarà positivo e rischiare di infettare gli altri”.

Con le tappe, vanno in fumo anche i suoi progetti di passare le vacanze tra i mari pugliesi sul suo yacht, che lo aspettava già ormeggiato al largo di Otranto.

Il concerto milanese previsto per il 18 maggio è quindi saltato, e c’è veramente poca speranza che le prossime date di Bologna, il 20 e 21 maggio, possano seguire una sorte differente.
Lo staff ha comunicato al pubblico la decisione di sospendere gli appuntamenti appena confermata la prolungata positività dell’artista, che tutt’ora dichiara la volontà di salvare le date imminenti qualora dovesse risultare nuovamente negativo e se il parere dei medici - che ora gli consigliano di riposare ancora qualche giorno a prescindere dal “cessato allarme” - dovesse consentirglielo.

Gli show non sarebbero comunque cancellati, bensì rimandati alla prima data utile, e i biglietti rimangono validi.

Eric Clapton positivo al Covid-19: rinviati i concerti di Bologna e Milano

Lo scorso luglio, in piena emergenza sanitaria, un polverone si era sollevato a causa di una dichiarazione controversa di Eric. L’artista si era detto contrario al Certificato Verde dichiarando che, qualora ci fosse stato un obbligo di Green Pass per l’accesso ai suoi concerti, li avrebbe annullati.

Precisazione necessaria: Clapton non è un No-Vax, com’è stato additato all’epoca, e già allora aveva ricevuto due dosi di AstraZeneca. Né, tantomeno, la sua positività al virus va vista come una vendetta karmica. La cosa migliore che si possa fare in questo momento è augurargli una rapida guarigione e sperare di tornare a vederlo al più presto sul palco.
concerti coronavirus eric clapton eventi
Link utili
Il comunicato sulla pagina Facebook
Eric Clapton fa fatica a suonare
Eric Clapton, Green Pass e vaccini
Nascondi commenti     10
Loggati per commentare

di MM [user #34535]
commento del 19/05/2022 ore 16:03:06
È certo che sono saltati anche a Bologna, mi è appena arrivata la mail da TicketOne.
Mi dispiace, siamo al terzo rimando, ma voglio essere fiducioso.
Rispondi
di TumblinDice [user #38343]
commento del 19/05/2022 ore 21:12:50
Sebbene molti medici concordino che dopo molti giorni dal primo segno di positività non ci sia più rischio di contagio” spiega lo staff “non è un’opinione universalmente condivisa. Pertanto, Eric non vuole mettersi in viaggio finché sarà positivo e rischiare di infettare gli altri”.

Un ragionamento sensato e prudente da Clapton ; qui in Francia, dove vivo, dopo 7 giorni dalla positività devi tornare al lavoro tassativamente a prescindere dalle tue condizioni, libero di starnutire o tossire in faccia ai colleghi e/o ai clienti, con buona pace della retorica sul tracciamento e la prevenzione.
Rispondi
di Midas77 [user #49614]
commento del 19/05/2022 ore 21:37:45
La balla dei tamponi colpisce anche Clapton. Positivo non vuol dire assolutamente nulla.Ormai le sentenze sull'inattendibilita' proprio dei tamponi sono all'ordine del giorno. Ma la nostalgia da covid ormai è dura a cadere.
Rispondi
di TumblinDice [user #38343]
commento del 19/05/2022 ore 21:58:06
Non credo che Clapton abbia fatto il test salivare fai da te comprato alla farmacia sotto casa, a parte questo è una questione di coerenza.

Se declassiamo la malattia al punto di permettere a un positivo di tornare al lavoro (o a fare concerti) allora poi, per coerenza appunto, la smettiamo di frantumare le gonadi alla gente con obbligo vaccinale, pass sanitario, mascherina e quant' altro.

Non ho un opinione riguardo al covid , non sono titolato e non avrei niente da aggiungere a quanto già detto, solamente o prendi precauzioni fino in fondo o te ne freghi: entrambe le posizioni sono legittime e accettabili. Clapton ha dimostrato in questo caso di essere una persona pensante.

Rispondi
di Mybloody [user #34722]
commento del 27/05/2022 ore 17:09:57
Niente da fare... invocate la libertà per voi stessi ma poi ecco che giudicate chi decide di prendere una decisione seguendo la propria coscienza..
Rispondi
di WATERLINE [user #51250]
commento del 20/05/2022 ore 00:33:32
Anche io ho ricevuto la mail del rinvio del concerto. Ho comprato il biglietto piu' di un anno fa e stavo gia' assaporando il concerto. Un giorno prima la notizia. Non ci voleva
Rispondi
di lolloguitar [user #48123]
commento del 20/05/2022 ore 08:35:32
Era il lontano ottobre del 2019 quando acquistai i biglietti per il concerto di Assago del 6 giugno 2020..... Questa volta mancavano solo un paio di giorni.... Sentivo già aria di una bellissima esibizione che avrei custodito gelosamente per il testo della vita con la frase: io l'ho sentito dal vivo tanti anni fa..... Avevo iniziato il ripasso dei dischi meno conosciuti invece niente. Incrociamo le dita, gli anni purtroppo passano per tutti. Dicono che li riprogrammano entro 6 mesi, aspetterò ancora.
Rispondi
di Max Scarpanti [user #56093]
commento del 20/05/2022 ore 09:03:3
In bocca al lupo vecchio compagno di vita ;)
Rispondi
di Simo6891 [user #61984]
commento del 20/05/2022 ore 10:24:09
Spiace per chi si stava già pregustando il concerto con il biglietto in mano, credo dovremo abituarci ad annullamenti o rinvii dell'ultimo minuto purtroppo.
Rispondi
di Stewe15 [user #39871]
commento del 22/05/2022 ore 17:59:36
Voglio piangere.. sono due anni che rinviano, ma capisco la situazione :(
Rispondi
Altro da leggere
Sette anni senza David Bowie
Live Music Camp Winter 2023 è alle porte
Milano diventa Music City: gli eventi del weekend
A SHG, Formula B costruisce uno stompbox davanti ai tuoi occhi
Gli eventi live di SHG Music Show 2022
Ibanez: rock, shred e metal tra tradizione e innovazione
Articoli più letti
Seguici anche su:
Altro da leggere
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale
L’ultima Les Paul Greeny è ora della star Jason Momoa




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964