VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Formula B: pedali di alta qualità Made In Italy
Formula B: pedali di alta qualità Made In Italy
di [user #116] - pubblicato il

Ormai ben noto ai più, Formula B è diventato un marchio di riferimento nel panorama chitarristico italiano e non solo. Distinguendosi per qualità dei materiali e ricerca sonora al top, il brand si è affermato come la proposta Made In Italy più eclettica in fatto di effetti per chitarra, venendo scelto da innumerevoli chitarristi di spicco sulla scena nostrana.

Oggi, Formula B presenta un catalogo di prodotti particolarmente variegato e in costante espansione, data la richiesta sempre maggiore da parte dei chitarristi appartenenti ai generi più disparati di pedali in grado di arricchire le loro performance con sfumature sonore nuove e che permettano di bucare il mix con fragore, senza peccare in termini di dinamica e organicità.

In occasione della loro presenza come espositori a SHG 2023 presso il Palazzo delle Stelline a Milano il 18 e 19 novembre, la redazione di Accordo ha avuto il piacere di intervistare il fondatore, Marco Bovelli, per scoprire alcuni degli highlight più interessanti al riguardo.

Come si estenderà il range di pedali Formula B? A cosa state lavorando?
Il nostro è un assortimento praticamente completo. Nel 2024, uscirà un nuovo delay, mentre nel corso dell’anno abbiamo avuto l’occasione di presentare l’Eighty Master: un pedale che racchiude le due sonorità più famose di Marshall, quelle del JTM 45 e della JCM 800. Inoltre, abbiamo lavorato estensivamente con Drigo dei Negrita per elaborare i suoi suoni. Dallo scorso settembre a oggi abbiamo sviluppato la pedaliera personalizzata di Drigo, completamente marchiata Formula B, fatta eccezione dell’accordatore. Il nuovo delay sta venendo testato proprio durante il tour dei Negrita on the road. Questa esperienza è stata molto stimolante e formativa. Il nostro nuovo delay presenta, oltre al pulsante di bypass, un ulteriore switch con cui rendere le dilatazioni brevissime o lunghe. Per i suoi pedali, Drigo ha anche curato la grafica, essendo un ottimo disegnatore.

Avrete degli ospiti in stand quest’anno? Cosa esporrete?
Speriamo nella presenza di Drigo, condizionata - chiaramente - dal tour in cui è già impegnato. Qualora le circostanze dovessero permetterlo, abbiamo intenzione di presentare il nuovo delay. Esporremo sicuramente distorsori, di cui uno nuovo, e boost e avremo Antonello Balata con il suo power trio, sia in stand sia sul palco insieme alla sua band con cui suona brani di Jimi Hendrix e Stevie Ray Vaughan. Con noi, anche una band ligure attiva sul panorama nazionale con progetti inediti, che vanta una serie di live all’attivo anche in contesti di spicco come il Pistoia Blues o in apertura di atti di gran rilievo nel panorama italiano. 

Il pubblico potrà provare gli effetti?
I partecipanti alla fiera sono i benvenuti! Al pubblico offriamo la possibilità di provare i nostri pedali attraverso un Fender Blues Junior. Tra cavalli di battaglia di Formula B e le ultime novità, proporremo il Fuzz Rangers, il Super Plexi, il Vintage Vibe, il Trem Spring e l’Eighty Master, in modo da offrirgli una panoramica completa degli effetti disponibili in catalogo.
effetti singoli per chitarra formula b interviste shg music show 2023
Link utili
SHG 2023
Formula B
Mostra commenti     5
Altro da leggere
Cornerstone Nero: il fuzz vintage diventa hi-fi
Perseus Dio è il fuzz Catalinbread con doppia ottava tra muri sonori e glitch analogici
Marcus Miller e Robert Trujillo sono la coppia di maestri che non ti aspetti
Time Shadows è il delay pazzo partorito da EQD e DBA
Ronciswall: una visione italiana per la chitarra elettrica del futuro
IR-D: preamp valvolare a due canali con IR loader da Friedman
Articoli più letti
Seguici anche su:
Scrivono i lettori
La mia LadyBird
Gibson Les Paul R0 BOTB
Serve davvero cambiare qualcosa?
70 watt non ti bastano? Arriva a 100 watt!
Manuale di sopravvivenza digitale
Hotone Omni AC: quel plus per la chitarra acustica
Charvel Pro-Mod DK24 HSH 2PT CM Mahogany Natural
Pedaliere digitali con pedali analogici: perché no?!
Sonicake Matribox: non solo un giochino per chi inizia
Ambrosi-Amps: storia di un super-solid-state mai nato




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964