VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Brandon Ellis racconta il Dyad Parallel Axis: signature Seymour Duncan
Brandon Ellis racconta il Dyad Parallel Axis: signature Seymour Duncan
di [user #116] - pubblicato il

Il chitarrista dei Black Dahlia Murder personalizza il progetto dei Parallel Axis per un humbucker dall’output importante e una voce profonda, attenta all’attacco. Nel video ufficiale, Brandon Ellis fa ascoltare il Dyad.
Suoni estremi richiedono soluzioni tecniche particolarmente a fuoco, per garantire timbri sempre definiti anche quando il gain diventa importante. Brandon Ellis ha dimostrato più volte una forte attenzione per il tono e la sua collaborazione con Seymour Duncan dà vita a un mix originale, cucito addosso al chitarrista heavy con alla base dei grandi classici del timbro hi-gain.

Brandon era stato già titolare di una Jackson Kelly nel 2021, su cui aveva deciso di montare un Seymour Duncan Parallel Axis. L’humbucker ad alto output con le caratteristiche espansioni polari a forma di doppia stanghetta parallela fa ora da base al Dyad, il pickup signature con cui Ellis si spinge in terreni ancora più violenti.



Il Dyad Parallel Axis si basa su magneti Alnico 2 e misura una resistenza in corrente continua di 18,3K.
Il timbro è descritto come corposo e particolarmente spinto, con una maggiore brillantezza ispirata al modello ’59 Custom Hybrid, versione del celebre humbucker Seymour Duncan distinto da un output più consistente.

La struttura del Dyad proviene da due versioni del concetto Seymour Duncan di magneti paralleli. La bobina più vicina al ponte è quella di un PATB-2 Distortion, mentre l’altra è un Crazy 8, dall’uscita leggermente inferiore. Il musicista indica tale disparità di uscita come responsabile di una gamma media meno evidente che favorisce bassi profondi e un attacco più definito al plettro.

Brandon Ellis racconta il Dyad Parallel Axis: signature Seymour Duncan

Il tutto è disegnato allo scopo di muoversi con disinvoltura nelle gamme sonore più distorte, senza rinunciare all’intelligibilità e alla definizione della bobina singola grazie alla presenza di quattro conduttori e la possibilità di split.

Sul sito Seymour Duncan, il Dyad Parallel Axis è a questo link con una varietà di possibilità di personalizzazione, dalle versioni humbucker o trembucker F-spaced alla presenza del doppio logo rovesciato fino alle finiture cromata o dorata.
brandon ellis dyad parallel axis pickup seymour duncan
Link utili
Parallel Axis sul sito Seymour Duncan
La Jackson Kelly di Brandon Ellis su Accordo
Brandon Ellis Dyad Parallel Axis
Mostra commenti     1
Altro da leggere
Pickup curvi e senza viti: il brevetto DiMarzio con Billy Sheehan
Seymour Duncan Noumenon: la svolta passiva di Jeff Loomis
Hot Chicken: pickup country hi-gain da Seymour Duncan
Le grandi donne dietro grandi chitarre
Gibson e DiMarzio in tribunale: pomo della discordia è il PAF
I PAF Gibson più costosi di sempre arrivano in valigetta da collezione
Articoli più letti
Seguici anche su:
Scrivono i lettori
The Aston Martin Project: verniciatura fai-da-te
Perché ti serve un pedale preamp e come puoi utilizzarlo
Vedere la chitarra oggi: io la penso così
La mia LadyBird
Gibson Les Paul R0 BOTB
Serve davvero cambiare qualcosa?
70 watt non ti bastano? Arriva a 100 watt!
Manuale di sopravvivenza digitale
Hotone Omni AC: quel plus per la chitarra acustica
Charvel Pro-Mod DK24 HSH 2PT CM Mahogany Natural




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964