CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Vintage modernizzato per la Strat di Kenny Wayne Shepherd
Vintage modernizzato per la Strat di Kenny Wayne Shepherd
di [user #116] - pubblicato il

Fender dedica una Stratocaster a uno dei bluesman più talentuosi in circolazione, con un modello legato alla tradizione dai tratti estetici originali e un cuore votato alla performance.
Il suono della Stratocaster ha scritto pagine indelebili nella storia del blues. Tra le mani di Kenny Wayne Shepherd, la double-cut californiana ha portato avanti a testa alta l’impegnativa eredità lasciata dai suoi predecessori, e un modello signature disegnato dal bluesman della Louisiana non poteva che essere un concentrato di tradizione, efficienza e stile.

Vintage modernizzato per la Strat di Kenny Wayne Shepherd

La Stratocaster signature di Kenny Wayne Shepherd affonda le mani nella storia Fender e ne emerge con un body in frassino, come le Strat degli esordi. L’aggiunta di camere di alleggerimento all’interno della cassa fa sì che l’insieme sia leggero e pratico, ideale per affrontare qualsiasi palco anche per molte ore, contando al contempo su una risonanza superiore.

Una finitura custom Faded Sonic Blue con venature in leggera trasparenza copre body e paletta, dove trova posto anche la firma dell’artista sullo stile delle prime storiche signature prodotte da Fender.

Vintage modernizzato per la Strat di Kenny Wayne Shepherd

Il manico, un pezzo di acero quartersawn con su una tastiera in palissandro, è ispirato da vicino ai canoni vintage. L’estetica comunemente sobria della Strat si arricchisce qui con un binding bianco e segnatasti a blocco sul davanti, con quello al 12esimo tasto spaccato a metà per un riferimento visivo più immediato.
21 fret di tipo jumbo si posano su un raggio vintage da 7,25 pollici abbinato al classico diapason lungo da 25,5 pollici. Sul retro, il profilo è a C, in stile Early ‘60s.

Il ponte si muove tra classico e moderno, adottando una tipica configurazione a sei viti ma abbinandovi un set di sellette Graph Tech chiuse per una tenuta d’accordatura superiore. Sulla paletta, meccaniche in stile vintage coronano un’estetica proiettata con decisione alla metà del secolo scorso.

Agli anni ’60 si rifà anche l’elettronica, per la quale l’artista ha scelto il sempreverde kit composto da tre single coil e selettore a cinque posizioni. I pickup sono appositamente progettati in collaborazione con Kenny Wayne Shepherd, sullo stile della sua Stratocaster originale del ’62 ma con un output maggiore per più propensione alla saturazione, un corpo consistente e un sustain evidente.



Sul sito Fender, la Stratocaster di Kenny Wayne Shepherd è a questo link, con foto ravvicinate, scheda tecnica completa e alcuni retroscena sulle scelte dell’artista.
chitarre elettriche fender kenny wayne shepherd stratocaster ultime dal mercato
SOSTIENI LA MUSICA

Dal 1992 ACCORDO si impegna a favore di chi fa musica, offrendo gratuitamente contenuti di alta qualità e servizi. Sostieni ACCORDO per sostenere la musica italiana nella sua stagione più difficile.

Dona adesso e usufruisci dei serviizi riservati ai sostenitori!
Link utili
Kenny Wayne Shepherd Stratocaster sul sito Fender
Scopri le offerte Fender su MusicarteStore
In vendita su Shop
 
Josè Torres JTC-50
di Banana Music Store
 € 586,00 
 
Vandoren SR8225 V21 Sax Tenore 2.5
di Banana Music Store
 € 31,50 
 
Jupiter JSS1100Q
di Banana Music Store
 € 2.099,00 
 
Zildjian 22" K Constantinople "Bounce" Ride Medium Thin
di Banana Music Store
 € 527,00 
 
Fender Player Stratocaster HSH Pau Ferro Fingerboard Buttercream
di Music Island
 € 599,00 
 
DUNLOP - SC95 SLASH CRY BABY CLASSIC SIGNATURE WAH
di Music Works
 € 160,60 
 
Soundsation SB13
di Banana Music Store
 € 23,50 
 
SALVI BOW BRAND SILKGUT CORDA PER ARPA CELTICA 2 OTTAVA FA
di Borsari Strumenti Musicali
 € 4,00 
Mostra commenti     20
Altro da leggere
Fender Stratocaster #30817 del 1958: il restauro ToneTeam
Tastiere a ventaglio su due Solar a sei e sette corde
La Telecaster di Hallelujah diventa criptoarte da 26mila euro
Violenza e stile firmati Marty Friedman: in prova la Jackson MF-1 Purple Mirror
Nel legno, su cornice o battipenna: cosa cambia per un pickup
La Slash Collection sbarca su Epiphone
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Fender Stratocaster Custom Shop David Gilmour RELIC - THE BLACK STRAT
Visualizza l'annuncio
Fender Telecaster 1960 Relic - Master Built Yuriy Shishkov
Visualizza l'annuncio
Fender Stratocaster 69 Master Built Dennis Galuszka Real Gold 24K
Seguici anche su:
Altro da leggere
La Telecaster di Hallelujah diventa criptoarte da 26mila euro
Eric Clapton non suonerà per i soli vaccinati, ma non è un No Vax
I Radiohead remixano Creep per una versione “Very 2021”
Chibson USA Placebo Pedal: il pedale che fa… niente!
Cavi sessisti: no, non è uno scherzo
Living Electronics: un album che si ascolta solo su Game Boy?!
Fender Stratocaster #0689 dell'agosto 1954: il restauro ToneTeam
Se sei bravo ti basta una scopa con le corde? Sì, ma anche no
La Les Paul è davvero come la voleva Les Paul?
I sosia dei Måneskin su un cartellone in Lettonia? Significa più di ...
Fender Stratocaster #0018 del 1954: il restauro ToneTeam
E se il ritorno al rock passasse dalla realtà virtuale?
Che cos’è il blues? Il video
Un plotone di star per il vaccino con la chitarra dei Tenacious D
Il fenomeno Maneskin




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964