CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Epoch Boost: il cuore dell’Echoplex in scatola
Epoch Boost: il cuore dell’Echoplex in scatola
di [user #116] - pubblicato il

Catalinbread infila il preamplificatore di un Echoplex vintage all’interno di uno stompbox dal taglio moderno e versatile. Ecco l’Epoch Boost.
L’Echoplex, uno dei più famosi echo a nastro per chitarra, non è passato alla storia solo per i suoi caratteristici ritardi. Un dettaglio particolarmente apprezzato dai musicisti è il suo preamplificatore interno, sempre attivo sul segnale dello strumento e capace di colorare e rinvigorire il suono come pochi altri circuiti sul mercato.

Catalinbread ha studiato in più occasioni le sfumature dell’Echoplex, replicando il suo delay con lo stompbox Belle Epoch e dedicando al famoso preamplificatore anche una replica accurata.
Ora il circuito diventa più compatto, si arricchisce di un booster opzionale e riceve un progetto ancora più fedele alla controparte vintage con l’Epoch Boost.

Epoch Boost: il cuore dell’Echoplex in scatola

Il preamp/booster Catalinbread replica fedelmente il preamplificatore del Maestro Echoplex EP3, dalla presenza di condensatori Orange Drop NOS fino alla struttura dello stadio finale in uscita per la sua particolare risposta in frequenza.

Pensato come un pedale “always on”, da tenere sempre attivo per donare profondità e spessore a qualsiasi strumento, l’Epoch Boost ruota intorno a un’interfaccia semplice e immediata.
La manopola Preamp lavora esattamente come i livelli dell’Echoplex, mentre il potenziometro Boost permette di attingere da una riserva di 20dB extra per bucare qualsiasi mix o portare qualunque amplificatore ben oltre la soglia della saturazione.



L’alimentazione del pedale è quella classica a 9 volt, ma all’interno il voltaggio arriva a 22 volt, come nel preamplificatore dell’EP3 d’epoca al fine di generare dinamica, definizione e headroom da vendere.
È inoltre prevista la possibilità di attivare un buffer ad alta impedenza per i musicisti che intendono utilizzare lo stompbox come unico effetto in catena e conservare le caratteristiche tipiche del suono “chitarra-cavo-ampli”.

Sul sito Catalinbread, l’Epoch Boost può essere visto a questo indirizzo con foto ravvicinate e spiegazioni approfondite dietro l’ambizioso progetto.
catalinbread effetti e processori effetti singoli per chitarra epoch boost
Link utili
Belle Epoch Deluxe su Accordo
Epoch Boost sul sito Catalinbread
Mostra commenti     4
Altro da leggere
Woodrow '55: in prova il tweed in scatola di Universal Audio
I pedali Orange tornano dagli anni ’70 grazie ai fan
MOSFET sotto steroidi con l'MXR Super Badass Dynamic OD
Un pedale solo. Quale?
Il mito del riverbero shoegaze torna col Catalinbread Soft Focus
Il primo BOSS CE-1 mai prodotto è in vendita
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Seguici anche su:
Altro da leggere
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio
L’asta per la White Falcon dei Foo Fighters surclassa le previsioni
Il primo BOSS CE-1 mai prodotto è in vendita
Gibson sostiene l'Ucraina
Guarda Tommy Emmanuel suonare la Ibanez Jem di Steve Vai
La chitarra elettrica fatta con mobili Ikea
Pantera reunion: gli strumenti di Dimebag Darrell sul palco con Zakk W...
In video dal vivo il prototipo della PRS Robben Ford Signature
Dean non ci sta: in appello contro Gibson
“Fulltone chiude”: il comunicato
In vendita la Gretsch White Falcon dei Foo Fighters
TAD Redbase: valvole contro la crisi
La straordinaria storia dei Pistole e Rose
I mini-robot Yamaha duettano con la tua musica




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964