DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Telecaster Noventa: per chi si accontenta
Telecaster Noventa: per chi si accontenta
di [user #39186] - pubblicato il

Spartana, ma carica di carattere: un nostro lettore racconta l'accessibile e affascinante Fender Telecaster Noventa, partendo dall'esperienza agrodolce di un acquisto online post-Brexit.
Per la prima volta in vita mia sono andato contro alle mie stesse convinzioni (ed ho fatto, in buona parte, male). Ho ordinato una chitarra su Reverb.
Per carità, tutto serissimo e come si legge sotto, perfetto. Peccato che non fosse indicato il valore indicativo dei dazi che si devono pagare importando strumenti musicali, anche se di seconda mano, dall'Inghilterra: 159 euro a fronte di una spesa di circa 550.
Mi è ancora andata bene e non ci ho rimesso né rispetto al prezzo di listino né allo "street price", ma essendo non troppo distante dallo street price ho rinunciato alla garanzia del negoziante per un 10-15% di riduzione effettiva del prezzo. Bene per questo caso, impensabile per altri importi o altre chitarre di diversa fattura. Quindi... comprate le chitarre dal vostro negozio di fiducia! Non cedete alle sirene albioniche!
FInita la lamentela, vediamo nello specifico cosa mi ha spedito Guitar Village.

Telecaster Noventa: per chi si accontenta

Finalmente una Telecaster in un colore blonde nella mia collezione! Ok, è un blonde un po' stinto, ma ci si accontenta, d'altra parte è una Telecaster Noventa. Si intravedono le venature dell'ontano, so che è un corpo in tre pezzi ma fatico a trovare la linea di giunzione. Bellissima. Starei a rimirarla per ore, ma sono in pausa pranzo e devo fare veloce.
Il manico è di una comodità impressionante, acero con tastiera in acero incollata.

Telecaster Noventa: per chi si accontenta

Il radius è da 9,5 pollici e si sente benissimo, ci si suona senza problemi e i bending riescono con facilità. È leggermente più scuro di quanto risulti dalle foto allegate (che sono quelle relative all'offerta su Reverb) e sembra in alcuni punti quasi occhiolinato. Bello bello bello e, per le mie mani, comodissimo.
Ok, ha la vite del truss-rod come i modelli più vintage, per regolarlo bisogna smontare il manico, ma data la frequenza con cui si esegue questa manutenzione direi che ci può stare. In fondo non è fatta per essere la prima chitarra, ma è fatta per mani un po' esperte, che sanno come tenere a bada l'esuberanza del single coil sovravvolto.
La mia chitarra è una ex-demo, è quindi praticamente nuova se non per i segni delle plettrate che si vedono in controluce sul pickguard.

Appena arrivata a casa l'ho subito controllata e con piacere ho notato che il negozio aveva fatto il suo check interno prima di spedirmi la chitarra con tutta la sua documentazione originale. È stato fatto un setup, tant'è che appena accordata era subito pronta a suonare. Le corde erano state cambiate con delle d'Addario nuove. Come ho scritto sopra, negozio impeccabile e onestissimo, se non fosse stato per i dazi... ma loro non ne possono nulla (o magari sì, dovevano votare contro la Brexit!).
Il ponte è la versione "accorciata" del classico ashtray Fender, con sellette in ottone, e il pickup è un MP-90... che per me e tanti altri è un "emmepi-noventa".

La attacco veloce veloce allo Spark, perché non ho tempo di provarla sul valvolare, la pausa pranzo è brevissima.
Che suono!
Nasale, con un attacco incisivo, ma con un pickup che tenuto al 70-75% del suo volume ricorda il suono di una Tele al ponte, anche se un po' meno carico di alti. Aperto al 100% della sua corsa si libera tutta la potenza e ingolfa l'ampli che è un piacere, i puliti si increspano e sul canale overdrive si passa da un pulito leggermente increspato a un overdrive davvero incisivo.
Apro il volume, canale hi-gain, e ci sono un sacco di brani di Van Halen che non aspettano altro che essere suonati con questa bella chitarrina.

Telecaster Noventa: per chi si accontenta

Tenendo il volume a bada (50-70%) si riescono a ottenere suoni abbastanza funky, chiudendo un po' i toni ci si avvicina al suono di un pickup al manico, quasi ricorda un'acustica se plettrata leggera, anche se è sempre più nasale e carica di medie. Per suonare Hendrix acusticamente e non solo filologicamente bene ci va una Stratocaster col pickup al manico, non c'è storia, ma tutto sommato ci si può accontentare eccome.

È una chitarra spartana con poca elettronica, senza switch, solo due potenziometri e un pickup, è difficile che si rompa qualcosa e che sia necessario portarla in assistenza. E qui mi sollevo l'animo dal potenziale problema della garanzia.
RIpongo la chitarra nella custodia, finisco di scrivere questo pezzo e vado al lavoro. Non ho fatto un affarone dal punto di vista economico (ancora... grazie al dazio!) ma sono felice. Ho una chitarra che ha la sua flessibilità quasi totalmente sbilanciata sull'utilizzatore lavorando sull'intensità della pennata e sul controllo dei toni, ma ha un suono che è fenomenale e che si può utilizzare in molti contesti diversi. Ruggisce e sa essere delicata, po' esse piuma o po' esse fero.
Che dire, io mi accontento eccome!
chitarre elettriche fender gli articoli dei lettori noventa telecaster
Nascondi commenti     27
Loggati per commentare

di Sykk [user #21196]
commento del 10/09/2022 ore 10:20:37
Un P90 al ponte è sempre tanta roba, sta bene dappertutto, dal rock al blues al punk e con un noise gate è fantastico anche nel metal.
Al manico lo riesco a mettere davvero in pochi generi ma è abbastanza irritante che sulla Noventa se voglio 2 pickup non possa scegliere la Tele.
Se costasse meno però non escluderei di prenderne una e aggiungere un battipenna normale con singolo al manico.
Rispondi
di theoneknownasdaniel [user #39186]
commento del 12/09/2022 ore 09:30:59
Ciao Sykk,
Anche io ho difficoltà a contestualizzare il P90 al manico, sulla Gibson DC Tribute mi sembra sempre troppo carico di basse, va giusto bene per qualche lead nel segno di Santana ma poi mi trovo sempre a suonare col pickup al ponte. Ed è questo il motivo per cui l'ho presa.
Non avendo il pickup al manico ti costringe a pensare diversamente mentre si suona, ed è bello perché mi riporta indietro alla Slammer by Hamer che è stata la mia prima chitarra, con un solo humbucker al ponte, volume e tono, data via con troppa fretta.
Io non la modificherò mai, è troppo bella così. Se però vuoi mettere un P90 al ponte di una Tele forse conviene partire da una base standard come la Player ed aggiungerlo (ed esistono P90 travestiti da single coil, per non diventare pazzi con gli scassi e la forma del ponte) oppure provare la Telecaster JA90 di Jim Adkins, ha due P90 ma con controllo di tono e volume separati ed è una thinline. Mal che vada si può mettere un pickup da Jazzmaster al manico.
Rispondi
di Sykk [user #21196]
commento del 12/09/2022 ore 09:37:54
Si in effetti i p90 simil single potrebbero semplificare le cose
Rispondi
di OliverJR [user #60182]
commento del 10/09/2022 ore 11:56:24
Wow, deve avere un tiro pazzesco. Bellona
Rispondi
di Oliver [user #910]
commento del 10/09/2022 ore 12:49:40
Stavo per linkartela, ma hai fatto da solo.
Conosco i miei polli.
Rispondi
di OliverJR [user #60182]
commento del 10/09/2022 ore 15:30:01
Heheh
Rispondi
di theoneknownasdaniel [user #39186]
commento del 12/09/2022 ore 08:58:06
Nel weekend l'ho collegata ai valvolari e mi ha spettinato. Stessa aggressività della GIbson DC Tribute ma con un attacco più definito, mi sono divertito tantissimo!
Rispondi
di LuciferMorningstar [user #62295]
commento del 10/09/2022 ore 12:04:38
Capperi! Hanno tolto proprio il pickup al manico che era l'unica cosa che mi piaceva della Tele... Mah!
Rispondi
di theoneknownasdaniel [user #39186]
commento del 12/09/2022 ore 09:18:17
Beh ma di Tele tradizionali ne fanno ancora tante, questa serie mi sembra destinata a scomparire dai cataloghi magari già dal prossimo anno. Ed è un peccato perché ha sonorità che non sono quelle tipiche della Telecaster, ma di una Les Paul Junior con un attacco migliore, un manico comodissimo ed un look diverso. Per molti generi la trovo meglio della Telecaster tradizionale, per altri no.
Infatti mi tengo sempre ben stretta la mia Telecaster Standard, così come la Strato. Sono chitarre diverse, fatte per generare sfumature sonore differenti.
Rispondi
di bettow [user #30179]
commento del 10/09/2022 ore 12:18:48
Di fatto è una bella simil Les Paul Junior, su un corpo e manico tele; in questo senso può essere una valida alternativa alla junior, per chi predilige scala e manico Fender.
Rispondi
di theoneknownasdaniel [user #39186]
commento del 12/09/2022 ore 09:00:51
Esatto, il progetto è proprio questo e secondo me l'hanno azzeccato in pieno.
Rispondi
di diumafe [user #17831]
commento del 10/09/2022 ore 13:32:44
Le venature dell'ontano si intravedono da molto l'ontano.
Rispondi
di Tubes [user #15838]
commento del 10/09/2022 ore 16:29:3
Meraviglioso 🤩
Rispondi
di Sykk [user #21196]
commento del 11/09/2022 ore 08:21:02
Allora ci potevano mettere le meccaniche d'orate.
Rispondi
di theoneknownasdaniel [user #39186]
commento del 12/09/2022 ore 09:12:24
E' un problema di Vista, come diceva sempre BIll Gates.
Rispondi
di RedRaven [user #20706]
commento del 10/09/2022 ore 15:13:34
La volevo prendere identica ma alla fine ho optato per una vintera limited edition relic (non ci vado matto ma così era) verniciata in nitrocellulosa. Ma anche questa deve essere molto divertente. Il P90 è come dici molto flessibile e a seconda di quanto si aprono tono e volume cambia carattere in modo notevole. E anche la regolazione dell'altezza ha influssi enormi.
Ma una cosa è da dire: è proprio bellissima da vedere! Se la guardo 3 volte mi vien voglia ancora di prenderla!
Rispondi
di Oreande utente non più registrato
commento del 10/09/2022 ore 16:31:31
La chitarra e' bella, non c'e' dubbio, e' un po' che faccio il filo ad una chitarra cosi', ma la mia mira era spostata verso il doppio pickup, anche se dovrei provarla per capirla meglio, comunque avevo aperto un canale con Andertons, ma poi con il taglio ombelicale verso l'Europa, ho mollato tutto, visto che non mi erano piu' chiare le effettive spese. Come dicevo, Bella e' Bella, e poi quel P90 per me' e' droga, e sono certo al 100x100 che potrei innamorarmene, sento che mi fa l'occhiolino e per me' e' la prima volta dato che sto guardando solo una foto. Un Salutone e buone suonate ;)
Rispondi
di theoneknownasdaniel [user #39186]
commento del 12/09/2022 ore 09:05:54
Guarda, se hai già suonato con i P-90 sai che suono aspettarti, quale reattività e potenza. Mettili su un manico Fender stra comodo... di sicuro non te ne pentirai.
Buona Musica!
Rispondi
di Max Scarpanti [user #56093]
commento del 11/09/2022 ore 08:57:16
Sarà pure una scelta azzeccata il P90 al ponte, tuttavia per me una Telecaster deve avere un single che ronza, altrimenti non è una Telecaster
Rispondi
di theoneknownasdaniel [user #39186]
commento del 12/09/2022 ore 09:11:01
Beh il P-90 è un single e ronza... suona però diverso dai single classici della Telecaster, molto più pieno e tracotante.
Non sostituirà mai la mia Tele Standard ma la affianca che è una meraviglia!
Rispondi
di redcapacci [user #33920]
commento del 11/09/2022 ore 21:54:51
bella, per fortuna sono mancino e mi terrò i miei soldi
Rispondi
di MAURIZIO [user #49375]
commento del 12/09/2022 ore 06:13:00
Neanche un switch? E io con che cosa gioco...?
Rispondi
di theoneknownasdaniel [user #39186]
commento del 12/09/2022 ore 09:31:51
Coi pedali!
Rispondi
di Mawo [user #4839]
commento del 12/09/2022 ore 23:13:2
sbavo
Rispondi
di geoffmostoes [user #35723]
commento del 17/09/2022 ore 17:14:44
Forse sono una voce fuori dal coro....ma se uno ha proprio voglia di suonare una tele con il solo pick up al ponte c'era già l'Esquire...magari sostituendo il pick up con uno più hot se fosse mai stato necessario...poi sempre degustibus eh...
Rispondi
di theoneknownasdaniel [user #39186]
commento del 19/09/2022 ore 08:37:21
E' vero, l'Esquire però ha il battipenna come la Tele e o si compra la versione Squier CV oppure si deve spendere subito di più per il modello base, oltre a dover sostituire il pickup. Insomma, non mi sembra un brutto compromesso.
Rispondi
di Ernestor [user #46937]
commento del 17/09/2022 ore 21:02:08
A me piace.
Rispondi
Altro da leggere
Un amore che non tramonta mai: cara mia Stratocaster
La Music Man Kaizen di Tosin Abasi in video
Jeff Beck e la Fender Strat 1957 in video
Come dev'essere la TUA chitarra?
ChordPulse: una band con cui suonare in un attimo
SHG 2022 Vintage Vault: il mito di Wandrè
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Fender Telecaster 1960 Relic - Master Built Yuriy Shishkov
Visualizza l'annuncio
Fender Stratocaster 69 Master Built Dennis Galuszka Real Gold 24K
Visualizza l'annuncio
Schecter Sun Valley Super Shredder FR S
Seguici anche su:
Altro da leggere
Come dev'essere la TUA chitarra?
Trent’anni di vintage, usato e novità: le sale di SHG 2022
Raccontami il tuo SHG, io ti racconto il mio
Versatilità e dubbi: l'ampli definitivo?
Amplificatori: abbiamo incasinato tutto?
SHG 2022 Vintage Vault: Isle Of Tone
Dubbi esistenziali: la chitarra più versatile?
Brian May e i Queen su Radiofreccia
Usato? Siete fuori di testa!
Tipi da sala prove: i miei preferiti
Nile Rodgers e il mito della Hitmaker
Guarda Marcus King live in streaming dal Ryman Auditorium
La Giapponese di Jimi Hendrix di nuovo all’asta
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964