VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Highway Series: rivoluzione acustica da Fender
Highway Series: rivoluzione acustica da Fender
di [user #116] - pubblicato il

Il punto d’incontro tra la tradizione acustica Fender degli anni ’60 e l’avanguardia delle Acoustasonic è una chitarra a cassa sottile, con pickup inediti Fishman Fluence e una suonabilità portata all’estremo.
L’esperienza Acoustasonic ha portato consiglio, nei dipartimenti di ricerca e sviluppo Fender, perché molti dei concetti messi a punto per l’impressionante ibrido tra acustico ed elettrico ricevono ora un’interpretazione del tutto nuova con la serie di chitarre acustiche Highway.

Nate per il palco, studiate per suonare in modo vigoroso e dettagliato anche da spente, le Highway Series si propongono come il punto d’incontro in grado di integrare le innovazioni più significative delle Acoustasonic con l’approccio fisico che gli amanti dell’universo acustico desiderano.

Highway Series: rivoluzione acustica da Fender

Intorno a uno shape da dreadnought e da parlor quanto mai tradizionali, i liutai Fender hanno costruito una cassa sensibilmente più sottile rispetto a una comune chitarra acustica, con corpi profondi 2,25 pollici e contour lungo i bordi, per maggiore portabilità e comfort anche per i musicisti di corporatura più minuta.
La progettazione contribuisce inoltre a ridurre i fenomeni di feedback su qualsiasi tipo di palco e, sotto il top, una struttura Floating X Bracing intende massimizzare le vibrazioni in un progetto dalla cassa così sottile che vuole comunque farsi sentire anche in acustico.
A differenza del progetto Acoustasonic, che non nasce per suonare unplugged, le Highway sono infatti ideate per suonare come una chitarra acustica in senso stretto, anche quando non sono collegate a un impianto.

Dall’ibrido elettro-acustico, le Highway Series prendono anche ispirazione per quanto concerne il manico. Avvitato in tre punti e provvisto di micro-tilt per le regolazioni di fino, questo è in mogano, particolarmente sottile per affaticare meno la mano e per risultare familiare anche per chi viene dal mondo delle solid body. Non è tuttavia un manico da elettrica, ma un’interpretazione in quella decisa direzione.

Highway Series: rivoluzione acustica da Fender

Originale è anche la scelta di non avvalersi dei comuni sensori da contatto sotto il ponte. Sul top delle Highway, ricurvo a ridosso della buca, compare invece un pickup Fishman Fluence Acoustic, un’esclusiva nata in collaborazione con Fender. Indicati come pickup dall’output superiore rispetto ai comuni piezo, si prospettano altrettanto leggeri e compatti per integrarsi al meglio nel design di un’acustica dal look moderno ma dal timbro tradizionale, con una spiccata risposta alla dinamica che promette di valorizzare le nuance del suonato.

Highway Series: rivoluzione acustica da Fender

Il circuito attivo, alimentato da una batteria a 9 volt per circa 200 ore di autonomia, resta comunque interamente analogico. Sul top, due potenziometri controllano il classico volume e un tono che funziona più come un’equalizzazione complessa in grado di valorizzare le varie bande di frequenza per strizzare l’occhio alla risposta profonda e dettagliata di una dreadnought fino ai medio-alti presenti e definiti di una parlor vecchio stile.

La Highway Series intende insomma colmare il gap tra l’acustico puro e la modernità delle Acoustasonic, forse troppo estrema per quei chitarristi desiderosi di una soluzione suonabile, suonante, pratica sul palco quanto in casa, che nelle nuove nate troveranno un mix accattivante.
chitarre acustiche fender highway ultime dal mercato
Nascondi commenti     11
Loggati per commentare

di Shoreline [user #20926]
commento del 10/10/2023 ore 15:50:06
molto belle..mi sembra che Fender stia investendo molto sulla produzione mexico e la qualità è diventata paragonabile alle americane..ho una telecaster usa una strato usa e una strato player con manico in roasted e non noto particolari differenze a livello di suono...e le finitura sono pratiamente identiche..queste nuove acustiche a livello liuteristico sono qualcosa di nuovo e molto belle
Rispondi
di bobbe [user #36282]
commento del 10/10/2023 ore 20:36:30
Belle
Rispondi
di bulgi81 [user #45146]
commento del 10/10/2023 ore 22:11:16
Belle ma serve una versione a spalla mancante e messicana, così da non costare uno sproposito
Rispondi
di Sparklelight [user #41788]
commento del 11/10/2023 ore 08:13:17
Queste sono messicane
Rispondi
di Giorgix [user #1197]
commento del 12/10/2023 ore 15:57:19
Per la spalla mancante ci sono già le versioni strato e tele...
Rispondi
di LuciferMorningstar [user #62295]
commento del 11/10/2023 ore 10:19:11
Di acustico ormai è rimasto solo la "buca"...
Rispondi
di ovinda [user #46688]
commento del 11/10/2023 ore 18:16:08
ma che ragionamento è? sono strumenti pensati per il palco, per essere amplificati, pur tenendo viva la possibilità di suonarle unplugged per esercitarsi a casa mantenendo un volume sonoro accettabile. è chiaro che se vuoi un'acustica vera e propria ma non è per questo che sono stati pensati questi strumenti, bensì per i palchi dove c'è bisogno di un suono privo di feedback e di una suonabilità confortevole.
Rispondi
di LuciferMorningstar [user #62295]
commento del 12/10/2023 ore 13:35:17
Il tuo ragionamento è logico mentre il mio ragionamento è sbagliato! Un déjà vu avuto tantissime volte! Buona musica...
Rispondi
di FranxAJ [user #18541]
commento del 11/10/2023 ore 11:45:17
Sono bellissime! A me la Parlor piace veramente tanto...
Rispondi
di Giorgix [user #1197]
commento del 11/10/2023 ore 11:47:48
Bellissime, anche se la paletta così sulle acustiche non mi è mai piaciuta...
Rispondi
di theoneknownasdaniel [user #39186]
commento del 12/10/2023 ore 14:59:0
Fanno davvero gola... appena possibile urge provarne una!
Rispondi
Altro da leggere
Chitarre da sogno, chitarre da record
Finiture vintage, pickup inediti e il ritorno del palissandro con le Fender Player II
DigiTech JamMan diventa HD e multitraccia per ore di loop stereo
SC-Custom III è la single-cut versatile di Harley Benton
Halo Core: il delay ambientale di Andy Timmons in edizione speciale ridotta all’osso
Fender torna al NAMM: “Ci è mancato”
Articoli più letti
Seguici anche su:
Scrivono i lettori
The Aston Martin Project: verniciatura fai-da-te
Perché ti serve un pedale preamp e come puoi utilizzarlo
Vedere la chitarra oggi: io la penso così
La mia LadyBird
Gibson Les Paul R0 BOTB
Serve davvero cambiare qualcosa?
70 watt non ti bastano? Arriva a 100 watt!
Manuale di sopravvivenza digitale
Hotone Omni AC: quel plus per la chitarra acustica
Charvel Pro-Mod DK24 HSH 2PT CM Mahogany Natural




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964