CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Le alternative a Fender e Gibson negli anni '50
Le alternative a Fender e Gibson negli anni '50
di [user #16055] - pubblicato il

Mentre i grandi marchi definivano i canoni della chitarra elettrica, uno sciame di sperimentatori testava forme, materiali e configurazioni alternative, destinate a scrivere la storia.
Probabilmente nessun altro marchio che iniziò con strumenti così poveri finì nell’interesse dei musicisti come Danelectro. Il suo fondatore, Nathan I. Daniel, iniziò la sua carriera progettando per Epiphone i primi amplificatori, dal 1934 al 1942.
Nel 1946 venne fondata Danelectro per produrre amplificatori da vendere per corrispondenza, mentre nel 1954 fu la volta delle chitarre elettriche.

Le alternative a Fender e Gibson negli anni '50

Questi modelli, soprannominati "Danos", furono i preferiti dai giovani musicisti ma anche dai professionisti per via del loro suono molto particolare. I primi modelli erano simili nella forma a una piccola Les Paul, ma con finiture e hardware molto semplice. Erano dotate di uno o due pickup single coil nascosti sotto il battipenna e usavano materiali insoliti come il vinile e la masonite. Oltre che col marchio Danelectro, furono prodotte anche con il marchio Silvertone, leggermente diverse nella paletta.

Le alternative a Fender e Gibson negli anni '50

Nel 1955 uscì il modello Danelectro C, con il corpo a forma di nocciolina e la paletta a forma di bottiglia di Coca Cola. Il pickup era ben visibile, ma non aveva ancora la classica forma “a rossetto” che poi avrebbe assunto: l’azienda acquistò queste coperture proprio da un produttore di rossetti per labbra.

Le alternative a Fender e Gibson negli anni '50

Nel 1956 i modelli U-1 e U-2 sostituirono il modello C, proposto in varie colorazioni con forma tipo Les Paul, uno o due pickup a rossetto e prezzi di 75 e 100$.

Le alternative a Fender e Gibson negli anni '50

Un’altra azienda che secondo me propose cose interessanti fu la Stratosphere, fondata nel Missouri nei primi anni ‘50 ma dalla vita molto breve. Debuttò nel 1954 con chitarre a doppio manico, che furono una novità assoluta, e con la prima elettrica a dodici corde, producendo comunque anche modelli a sei corde.

Le alternative a Fender e Gibson negli anni '50

La doppio manico, chiamata semplicemente Twin, aveva la sezione dodici corde nella parte superiore e paletta finestrata, mentre nella parte inferiore una sezione di sei corde standard e ancora paletta finestrata con sei meccaniche in linea.

L’elaborata tastiera, il corpo di dimensioni ridotte e l’uso di varie placche e battipenna necessari a contenere tutta la parte elettronica erano spesso una caratteristica del tempo ed esprimevano un certo fascino.

Non essendo ancora uno standard l’accordatura di una dodici corde, venne suggerito l’uso dei doppioni accordati in modo che producessero degli accordi, rendendo tuttavia lo strumento difficile da suonare. In seguito, la Rickenbacker stabilì l’accordatura standard per una dodici corde.
chitarre elettriche danelectro gli articoli dei lettori silvertone
ABBIAMO BISOGNO DI TE!

Dal 1997 ACCORDO mette gratuitamente a disposizione di chi fa musica contenuti di qualità altissima. Competenze e lavoro per produrli comportano costi che la pubblicità fatica a coprire, soprattutto in questo periodo difficile. Per questo ti chiediamo una donazione, anche piccola, per aiutarci a mantenere la qualità che i musicisti italiani si aspettano da ACCORDO.

DONA ADESSO!
In vendita su Shop
 
DUESENBERG DSDTVMC SIGNATURE MIKE CAMPBELL CHITARRA ELETTRICA SEMI HOLLOW DS-DTV-MC
di Borsari Strumenti Musicali
 € 2.499,00 
 
VGS Vig Select Screech Spalted Maple Natural. Spedizione Inclusa
di Dream Music Studio
 € 288,00 
 
SQUIER CLASSIC VIBE '60S JAZZMASTER
di SLIDE
 € 359,00 
Visualizza il prodotto
Fender Usa Custom Shop Eric Clapton Stratocaster Black + custodia rigida
di Penne Music
 € 3.399,00 
 
Fender American Professional II Stratocaster® HSS, Rosewood Fingerboard, Olympic White
di Centro della Musica
 € 1.590,00 
 
Sterling by Music Man Luke HH Trem Flame Blueberry Burst
di Le Note delle Stelle
 € 1.045,00 
 
Buttarini Flametone Jazzmaster 58 Relic Mastery Bridge
di Daniele Guido Cabibbe
 € 2.600,00 
 
gibson les paul standard 1976
di Scolopendra
 € 3.700,00 
Mostra commenti     5
Altro da leggere
Bugera V22 Infinium: eppure suona!
Brad Paisley Esquire: la Fender con... un segreto
Guida di sopravvivenza AL chitarrista: l'equipaggiamento
SG e Flying V: le due Inspired by Hendrix di Gibson
Guida di sopravvivenza AL chitarrista
Star: la Jackson di Gus G ammicca al vintage
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Schecter Sun Valley Super Shredder FR S
Seguici anche su:
Altro da leggere
Guitar Man: Joe Bonamassa in un documentario
I 5 acquirenti che non vorresti mai trovare
Lo sapevi che...? La nuova rubrica Instagram di Accordo.it
L’evoluzione inaspettata della mia pedalboard
Sfasciano la chitarra al busker: Jack White gli compra una Custom Shop...
Stompbox AmazonBasics: un grande punto interrogativo
La musica ha bisogno di te
10 frasi da non dire al fonico
Perché la buca a effe ha questa forma?
Il toro, l'orso e la chitarra in tempi di pandemia
Trovate chitarre rubate per 150mila euro (tra cui la Gibson di Elvis):...
Vendita record per la giapponese senza nome di Jimi Hendrix
Slingerland Songster 401 e Audiovox by Tutmarc: le prime chitarre elet...
The Ranch: pedale eco-friendly da Collision Devices
Musica live e distanziamento in epoca Covid-19




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964