DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Come affrontare le note acute
Come affrontare le note acute
di [user #42145] - pubblicato il

Canto. Eseguire note acute, fuori dalla nostra portata e senza l'adeguata preparazione tecnica è la garanzia per fare una figuraccia. Ma cantare in questo modo, può anche provocare danni a livello fisiologico come i noduli. Per ovviare a tutto ciò esistono diverse tecniche. Affrontiamo quella del Twang.
Canto. Eseguire note acute, fuori dalla nostra portata e senza l'adeguata preparazione tecnica è la garanzia per fare una figuraccia. Ma cantare in questo modo può anche provocare danni a livello fisiologico come i noduli. Per ovviare a tutto ciò esistono diverse tecniche. Affrontiamo quella del Twang.

Una problematica comune quando si canta è affrontare in maniera corretta il registro acuto.
Senza un'adeguata tecnica, eseguire note fuori dalla nostra portata è la garanzia di una performance insoddisfacente: la voce risulterà forzata e l'emissione poco naturale; il suono sarà povero di armonici e strozzato, con poco volume; quando si canta in questo modo, spesso la mandibola viene portata in avanti insieme al collo assumendo una postura che io, ironicamente, chiamo la posizione del gallinaccio!
Ma, cosa ancor più grave della brutta figura dietro al microfono, è il fatto che cantare in questo modo potrà portare conseguenze negative anche a livello fisiologico come noduli o disfonia. 
Si creeranno tensioni a livello laringeo e muscolare e la sensazione sarà di fastidio o addirittura dolore.
Quante volte infatti capita di cantar male una nota acuta e subito dopo percepire la necessità di schiarire la gola perchè si accusa fastidio?

Come affrontare le note acute

Per ovviare a tutto ciò e affrontare le note acute in maniera corretta esistono diverse tecniche. Quella che analizzeremo in questa lezione è il  Twang.
A differenza del canto lirico che prevede la laringe bassa il palato molle espanso e una verticalizzazione del suono, il twang agisce quasi in maniera opposta; la laringe risale e quindi è alta, con un conseguente restringimento dell'imbuto epiglottico; il palato è schiacciato e semi-aperto e questo conferisce al suono la caratteristica nasale. La sensazione è quella di espandere il suono in senso orizzontale, fino alla base delle orecchie. (Un suggerimento: per comprendere la differenza tra laringe alta o laringe bassa è sufficiente seguire il movimento della cartilagine tiroidea, il meglio noto pomo d'adamo).
Il twang consente l'esecuzione di note acute senza creare danni alla voce e conferisce al suono chiarezza, potenza e squillo; il timbro risulta un po' metallico e pungente. Un esempio vocale chiaro dell'uso del twang nasale è la cantante Anastacia.
Dal Twang deriva il Belting che è la tecnica più comunemente utilizzata in generi come musical, pop, rock, heavy meta…
Affrontiamo alcuni esercizi utili a percepire e comprendere dove portare il suono twang.
Non preoccupatevi di ricercare un bel timbro ma anzi, più sarà nasale e sgraziato e più probabilmente sarà corretto. Ricordate: dovrete imitare il suono di un anatra, tanto per rendere l'idea!
Una volta compreso il meccanismo, avrete tutto il tempo per lavorare sul timbro e renderlo più gradevole.
  • Esercizio 1)
Usando i fonemi "GNA" - "NA" riproducete un suono acuto senza una nota specifica, cercando lo squillo del suono alla base delle orecchie.
Se l’esercizio è eseguito correttamente non dovrete accusare alcuna tensione a livello laringeo ed il suono dovrà risultare libero senza costrizione alcuna da parte della gola.
  • Esercizio 2)
Sempre utilizzando il fonema "GNA" eseguite una porzione di scala maggiore aumentando man mano di semitono. Per esempio: do- re- mi- re- do; do#- re#- mi#- re...
  • Esercizio 3)
Eseguite una distorsione vocale partendo dalla laringe fino ad arrivare al naso: una sorta di percorso del suono dal basso verso l'alto e viceversa.
  • Esercizio 4) 
Ripetete l'esercizio precedente ma arrivati all'altezza del naso riproducete il suono di una sirena.
Buon lavoro e alla prossima lezione.

lezioni di canto roberta frighi
Mostra commenti     4
Altro da leggere
Il vibrato
Dado, Robi e la Carmen che ha stregato il web
Canto: la tecnica dell'Humming
Il suono in maschera
Cosa sono i filati
Appoggio & Sostegno
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
GIBSON Les Paul Classic Premium Plus - CherrySunburst TOP AAA
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Seguici anche su:
Altro da leggere
Come dev'essere la TUA chitarra?
Trent’anni di vintage, usato e novità: le sale di SHG 2022
Raccontami il tuo SHG, io ti racconto il mio
Versatilità e dubbi: l'ampli definitivo?
Amplificatori: abbiamo incasinato tutto?
SHG 2022 Vintage Vault: Isle Of Tone
Dubbi esistenziali: la chitarra più versatile?
Brian May e i Queen su Radiofreccia
Usato? Siete fuori di testa!
Tipi da sala prove: i miei preferiti
Nile Rodgers e il mito della Hitmaker
Guarda Marcus King live in streaming dal Ryman Auditorium
La Giapponese di Jimi Hendrix di nuovo all’asta
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964