VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Il trucco c'è ma non si vede
Il trucco c'è ma non si vede
di [user #13581] - pubblicato il

Come si può avere un setup compatto e pratico senza rinunciare all'impatto scenico? Ci ha pensato il nostro lettore francescoRELIVE, con un espediente a dir poco curioso.
Son tornato a suonare dal vivo: questo fine settimana bene tre live in tre giorni.
Allora come affrontare questi concerti su palchi di medie dimensioni senza rinunciare all'impatto visivo?

Il trucco c'è ma non si vede

Questo era il setup che ho utilizzato: il Bogner Alchemist sopra a una cassa 4x12 Marshall.
Ma andiamo un pò più vicino...

Il trucco c'è ma non si vede

Tutto molto bello ma... non vi sembra ci sia qualcosa che non torna?

Il trucco c'è ma non si vede

Un solo cavo che arriva dritto nell'ampli.

Ok ok, vediamo invece il setup usato nella sera successiva:

Il trucco c'è ma non si vede

Eccolo qua: stessa situazione ma...

Il trucco c'è ma non si vede

... questo giro mi hanno messo pure una saponetta!

Il trucco c'è ma non si vede

Ma allora, perché il microfono è sul combo?
Ecco svelato il mistero!

Il trucco c'è ma non si vede

La cassa Marshall è diventata un comodo flight case molto leggero (perché senza coni) e dall'impatto visivo importante.
A breve verrà modificata con un pannello calamitoso che terrà la pedaliera in verticale e allo stesso tempo creerà un vano porta cavi (già cablati tipo treccia) all'interno della cassa.
Nel frattempo ho già installato un LED che illumina tutto il retro e coperto i buchi dei coni mancanti con della stoffa nera.

Ma allora, perchè nelle prime foto non c'era alcun microfono?
Semplicemente perchè uscivo direttamente dalla pedaliera al mixer, garantendo un buon suono al fonico. Il cavo che andava all'ampli invece mi serviva per avere un po' di suono sul palco (non necessario perché per l'80% del live ho sempre tenuto gli in-ear).

In entrambi i casi il sound che usciva dall'impianto era ottimo, a detta dei fonici.

Il trucco c'è ma non si vede

Tutto sommato mi sembra una soluzione simpatica e comoda per racchiudere figosità e comodità all'interno dello stesso contenitore.
Che ve ne pare?
Anche l'occhio vuole la sua parte!
accessori effetti e processori fai da te gli articoli dei lettori
Mostra commenti     41
Altro da leggere
La mia LadyBird
Walrus Canvas ora è un alimentatore modulare
Gibson Les Paul R0 BOTB
Serve davvero cambiare qualcosa?
70 watt non ti bastano? Arriva a 100 watt!
Manuale di sopravvivenza digitale
Articoli più letti
Seguici anche su:
Scrivono i lettori
La mia LadyBird
Gibson Les Paul R0 BOTB
Serve davvero cambiare qualcosa?
70 watt non ti bastano? Arriva a 100 watt!
Manuale di sopravvivenza digitale
Hotone Omni AC: quel plus per la chitarra acustica
Charvel Pro-Mod DK24 HSH 2PT CM Mahogany Natural
Pedaliere digitali con pedali analogici: perché no?!
Sonicake Matribox: non solo un giochino per chi inizia
Ambrosi-Amps: storia di un super-solid-state mai nato




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964