DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Dalla pentatonica nuove idee melodiche
Dalla pentatonica nuove idee melodiche
di [user #17404] - pubblicato il

Le pentatoniche sono le scale che tutti conoscono di più e sanno usare meglio. E allora perchè non sfruttare l'agio e dimestichezza che abbiamo con queste forme musicali per esplorare possibilità melodiche più raffinate?

 
L'idea è semplicissima: senza snaturare le forme a due note per corda delle scale pentatoniche (facili da memorizzare e così confortevoli e pratiche da suonare) se ne modificherà piuttosto la struttura, sostituendo alcune note che le compongono con altre, prese in prestito da scale differenti. Si avranno a disposizioni sonorità vicine a scale modali e arpeggi, senza rinunciare a un'immediatezza esecutiva impagabile.
Mettiamoci al lavoro.
Prima di ogni altra cosa, registriamo o programmiamo una base con questo accordo di Am9.
Studiamo, pratichiamo e sperimentiamo tutte le informazioni proposte in questa lezione sempre in un contesto musicale reale e gradevole. Se studiando ci divertiamo perchè - al contempo - stiamo suonando, la fatica si dimezza e così il tempo speso a studiare raddoppia.

Dalla pentatonica nuove idee melodiche

Ragioniamo quindi sulla pentatonica di Am di cui sarà decisivo conoscere tutti i cinque box. Li ripasseremo (o impareremo) servendoci di queste diteggiature più snelle che omettono la corda di E basso e la prima nota suonata sulla corda di A.
La pentatonica di Am è formata dalle note di A, C, D, E, G rispettivamente 1, b3, 4, 5 e b7 dell'accordo.
 
Dalla pentatonica nuove idee melodiche
 
Adesso proviamo a integrare al suono della pentatonica appena ripassata quello della scala di Am Dorico che è formata dalle note di A, B, C, D, E, F#, G e che, in relazione all'accordo di Am interessa gli intervalli di 1, 2, b3, 4, 5, 6, b7. Confrontando questa scala con la pentatonica appena analizzata, vediamo che gli intervalli aggiunti sono la nona B e la sesta maggiore F#.
Non solo, aggiungiamo anche la b5, il Eb nel caso del Am, che sulla scala pentatonica minore è il suono depositato e utilizzabilissimo della Blue Note. Una pentatonica minore, infatti arricchita con la Blue Note, diventa una Scala Blues.
 
Dalla pentatonica nuove idee melodiche

Nel primo esempio ecco come trasformiamo il box pentatonico di Am/E con una serie di variazioni melodiche. Sulla corda di G sostituiamo la quarta giusta D con la Blue Note. Sulla corda di G, la b7 G con la sesta maggiore F#. E sul E cantino la b3 C, con la nona B.
 
Dalla pentatonica nuove idee melodiche

In questo secondo esempio, ecco una serie di variazioni sul box di Am/C. 
 
Dalla pentatonica nuove idee melodiche

Non esiste una logica rigorosa secondo la quale operiamo queste variazioni e integrazioni. 
Possono cambiare a seconda del nostro gusto, della praticità esecutiva e di quanto vogliamo allontanarci dal suono pentatonico di partenza. Così come, se in questa lezione abbiamo esplorato Scala Dorica e Scala Blues è ovvio che si possono scandagliare le posibilità melodiche offerte da tutte le altre scale: Misolidio, Minore Armonico, Lidio, Lidio di Dominante... 

Dalla pentatonica nuove idee melodiche

Ecco, come sullo stesso box si potrebbe creare un'altra variazione, sempre legata a Modo Dorico e Scala Blues.
 
Dalla pentatonica nuove idee melodiche

Qui, proponiamo delle possibilità di variazioni pentatoniche sui tre box ancora non analizzati.

Dalla pentatonica nuove idee melodiche

Suonate queste variazioni melodiche sulla base in Am: entrate e uscite dalla scala pentatonica e dai vostri fraseggi più collaudati con questi nuovi inserti melodici. Sperimentate cercando le vostre variazioni preferite. Cercate di memorizzare queste nuove diteggiature.
Nelle prossime lezioni proporremo alcuni lick e pattern esecutivi per suonare queste idee in maniera più articolata ed esplorando le contaminazioni con altre scale.
Buon divertimento!

Dalla pentatonica nuove idee melodiche
Mostra commenti     0
Altro da leggere
Doug Aldrich: come arricchire la scala pentatonica
Come abbellire una vecchia pentatonica
Bruce Bouillet: due lick brucia pentatonica
Robben Ford: l'allegria nella pentatonica di B.B. King
Ode alla pentatonica
Ryan Roxi: Alice Cooper & la pentatonica di Mr. Nice Guy
Blues: la scala pentatonica maggiore e minore
Come mescolare pentatonica, arpeggi e scale diatoniche
Nili Brosh: apriamo il suono della Pentatonica
Pentatonica, Arpeggi & Modo Eolio
Kris Barras: unire i box della scala pentatonica
Kris Barras: una pentatonica per l'accordo di settima
Articoli più letti
Seguici anche su:
Altro da leggere
Gibson contro Heritage: la sentenza… poco chiara
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964