HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Segui l'Ibanez RG Tour dietro le quinte
Segui l'Ibanez RG Tour dietro le quinte
di [user #116] - pubblicato il

RGTour: l'evento chitarristico più selvaggio, colorato e spettacolare dell'anno. Seguilo da dietro le quinte su questo blog realizzato da ACCORDO in collaborazione con Mogar Music.
La RG, chitarra iconica, regina del catalogo Ibanez, è la protagonista indiscussa di alcune tra le pagine più spettacolari nell’evoluzione tecnica e stilistica di rock e metal moderni. Strumento di riferimento dello shred, ha dato il via alla sperimentazione delle sette e otto corde. E' una chitarra malleabile: nelle le mani di chitarristi eccentrici e visionari continua a esplorare nuovi scenari sonori ed espressivi. Nata nel 1987 da una costola della Jem, la mitologica chitarra di Steve Vai, la RG compie oggi i suoi primi 30 anni.

Segui l'Ibanez RG Tour dietro le quinte

Per celebrare questa ricorrenza Ibanez Italia e Mogar Music hanno organizzato un tour spettacolare, portando sul palco, per la prima volta assieme, i quattro più rappresentativi e valenti utilizzatori di questo strumento  nel nostro paese: Marco Sfogli (PFM), Gianni Rojatti (Dolcetti), Andrea Martongelli (Arthemis) e Ralph Salati (Destrage). Quattro chitarristi da band, diversissimi tra di loro, ma accumunati dal virtuosismo, dalla modernità della proposta musicale e dalla volontà di continuare a esplorare ogni confine tecnico ed espressivo possibile sulla chitarra. I quattro fuoriclasse saranno supportati da una sezione ritmica d'eccezione: Roberto Gualdi (PFM, Roberto Vecchioni, Lucio Dalla) alla batteria e Giorgio Terenzani, appene entrato nel team Ibanez, al basso.

Un evento tanto importante per il rock e la musica deve essere raccontato e preservato: questo blog è un collettore di informazioni di approfondimenti, curiosità, interviste, retrospettive, giochi, immagini, video e condivisioni sul tour e sulla Ibanez RG. Gli appassionati potranno anche dire la loro, con foto, racconti e video, diventando protagonisti dell’evento chitarristico dell’anno.

La prima tappa annunciata è il 22 giugno alla Blues House a Milano e sarà impreziosita da due guest  d’eccezione: Cesareo di Elio & Le Storie Tese, pioniere del fraseggio rock moderno in Italia e da sempre uno degli alfieri Ibanez italiani più conosciuti a livello internazionale  e Daniele Gregolin, versatile e straordinario musicista in bilico tra jazz, rock.

L'RG Tour macinerà note e chilometri in giro per l’Italia, fino alla tappa finale il prossimo novembre a SHG MusicShowMilano. Ci  saranno anche Fabio Gobbi e Michele Migi, apprezzati guitar tech, figure di riferimento del mondo Ibanez, che assieme ai ragazzi dell’Unofficial Ibanez Italian Club porteranno a ogni appuntamento una straordinaria collezione di RG coloratissime e modificate all’inverosimile.

Segui l'Ibanez RG Tour dietro le quinte

Restate sintonizzati perché nei prossimi giorni saranno annunciati interessanti giochi a cui potrete partecipare, rischiando di portarvi a casa un bel po’ di premi.

eventi ibanez Ibanez RG Tour rg tour
Link utili
Blog Ibanez RG Tour
Sito Ibanez
Sito Mogar Music
Evento RG Tour su Facebook
Sito MusicShowMilano
Altro da leggere
Pubblicità
Steve Vai, Guitar Extravaganza!...
Tosin Abasi – Sweep & combinazioni di arpeggi...
Paul Gilbert - surrogato blues per un Re...
Tosin Abasi: arpeggi sospesi su sette corde...
Pubblicità
Tony MacAlpine: arpeggi e salti d'ottava...
Marco Sfogli: Modern Sweep...
Marco Sfogli: aria fresca negli arpeggi...
Paul Gilbert: un lick blues in cinque...
Paul Gilbert: sostituzioni, esercizi & pause...
"Green 88"...
Intervista a Steve Vai: da Flex-Able a Passion And Warfare...
Steve Vai “Alien Guitar Secrets”: qualche riflessione...
"Tecnica, Fraseggio & Esercizi": il metodo di Gianni Rojatti...
Le mani furiose di Andy Martongelli...
Ibanez RG Tour 30Th Anniversary: Sfogli, Rojatti, Salati e...
Non basta suonare bene...
Commenti
di diavoletto86 [user #19372] - commento del 09/06/2017 ore 08:07:13
Credo che la RG faccia parte della categoria "almeno una in casa ci deve essere".
Per sicurezza ne ho due! una tamarrissima con pick up verdi e rosa ed una mogano più sobria..mi accompagnano nei momenti di "sfogo e comodità" .
Spero riescano con questo tour ad avvicinare la RG anche ai generi passatemi il termine "meno estremi"...anche se resta una chitarra che strizza l'occhio ai cattivelli!
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Maniaci Ibanez
Parola d'ordine: integrazione
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964