HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Roland tm 6 Pro: un booster di creatività
di Jonathan Vitali [user #46516] - pubblicato il 16 ottobre 2018 ore 14:00
Quando si presentano situazioni di cambio suono immediati e radicali è indispensabile l’ausilio di dispositivi elettronici per modificare istantaneamente il proprio sound. Eppure, intorno a questi dispositivi digitali, gravita un certo scetticismo tra i batteristi. Però, tutto cambierebbe se invece di passare ad un set totalmente elettronico, si potesse mantenere un drum set tradizionale con l’opportunità di integrare dei suoni campionati e dotati di sensibilità alle dinamiche stupefacente. Questo è quello che offre Roland TM-6 PRO. Continua...
Vuoi commentare?
Gli strumenti di Play con Dave Grohl in vendita per beneficenza
di redazione [user #116] - pubblicato il 04 ottobre 2018 ore 11:00
Gli strumenti usati in Play, il documentario di Dave Grohl, vanno in vendita su Reverb in favore dei giovani musicisti. Guarda il video integrale online. Continua su News
4 commenti
Roberto Gualdi sul palco di Vecchioni
di redazione [user #116] - pubblicato il 02 ottobre 2018 ore 15:30
Abbiamo seguito alcune tappe estive del tour “La vita che si ama” di Roberto Vecchioni. Uno spettacolo in cui il repertorio del cantautore è interamente riletto in tinte acustiche e delicate. Tra le chitarre acustiche intelligenti e avvolgenti di Massimo Germini, e le gemme di Lucio Fabbri, dispensate tra pianoforte e Violino, ci siamo concentrati sulla batteria di Roberto Gualdi, ben sorretta dal basso sicuro di Antonio Petruzzelli. Continua...
Un commento
Roland V-Drums TD-1DMK: robusta, silenziosa, versatile.
di redazione [user #116] - pubblicato il 13 settembre 2018 ore 17:00
Principianti, studenti, genitori che vogliono avvicinare i loro bambini alla musica e adulti che desiderano riaccendere passioni di gioventù: se lo strumento ambito è la batteria, più forte della passione e della buona volontà, potrebbe essere il timore di fare troppo rumore e rompere le scatole che spinge a riporre le bacchette. Continua...
Vuoi commentare?
Perché modificare uno strumento (quasi) perfetto
di djangolives [user #4893] - pubblicato il 05 settembre 2018 ore 16:00
Resoconto dettagliato della trasformazione geniale, ingegnosa e super economica di un basso elettrico. Una serie di modifiche, tutt'altro che immediate, che hanno cambiato - migliorando - aspetto, suono e funzionalità di un quattro corde che già nasceva (quasi) perfetto Continua...
19 commenti
Virgil Donati: come nasce una canzone
di redazione [user #116] - pubblicato il 29 agosto 2018 ore 17:00
Trasformare in musica, idee ed emozioni è la parte più emozionante e suggestiva del processo creativo di scrittura di una canzone. Virgil Donati ci racconta il suo approccio al songwriting; libere improvvisazioni al pianoforte o qualche spunto di chitarra distorta, diventano idee sulle quali, subito, appoggiare ispirazioni ritmiche. Continua...
3 commenti
Andare a tempo: predisposizione o formazione?
di redazione [user #116] - pubblicato il 28 agosto 2018 ore 16:30
Il tempo, un buon senso del tempo e un buon controllo di questo elemento sono tra i talenti più preziosi a cui un bravo musicista può ambire. Talenti che nel caso particolare di un batterista, diventano decisivi. Il tempo, e la conseguente capacità di sentirlo e gestirlo, sono un aspetto talmente risolutivo della propria attività musicale da essere spesso oggetto di dissertazioni, tra mito e realtà, su quanto questo sia un talento innato - che si ha o non si ha - o una dote che, invece, si può affinare se non addirittura costruire. La parola a Roberto Gualdi. Continua...
22 commenti
Tre cose indispensabili per suonare la batteria.
di redazione [user #116] - pubblicato il 23 agosto 2018 ore 17:00
Tre dritte per partire con il piede giusto nello studio delle batteria. Utili anche per chi suona già da tanto ma ha bisogno di uno stimolo per tenere accesa la passione. A suggerircele Gianluca Palmieri, docente di batteria in una delle scuole più prestigiose al mondo, il Musician Institute di Los Angeles e strumentista di spicco nella scena jazz rock e fusion internazionale. Continua...
3 commenti
Il basso iPhone gigante che fa dirette su Facebook
di redazione [user #116] - pubblicato il 22 agosto 2018 ore 08:00
Il nuovo basso elettrico di Stig Pedersen non è solo una trovata scenica: a forma di smartphone gigante, fa dirette su Facebook col suo schermo oversize. Continua su News
5 commenti
Batteria: 50 dischi fondamentali. "Toto IV" dei Toto
di Jonathan Vitali [user #46516] - pubblicato il 18 agosto 2018 ore 12:00
Toto, l'omonimo debutto in studio del 1978 fu un successo enorme. Dalla band ci si aspettava che i dischi a seguire facessero lo stesso. Invece, “Hydra” e “Turn Back” si piazzarono rispettivamente al 37° e al 41° posto delle chart. Questo mandò a tal punto in crisi la casa discografica Columbia che i Toto furono a un soffio da essere scaricati. Ci vollero quattro anni da quell'esordio fortunato perchè la band ritrovasse l'identità sonora giusta per registrare un album leggendario, Toto IV. Continua...
7 commenti
Federico Malaman: strumenti Signature e consapevolezza del suono
di redazione [user #116] - pubblicato il 13 agosto 2018 ore 15:30
Possedere uno strumento Signature è una delle più grandi ambizioni per un musicista. Uno strumento scolpito sulle proprie esigenze capace di garantire, sempre, il proprio suono. Per questo, però, è necessario che il musicista possegga una consapevolezza matura e profonda del suono, in armonia tra personalità ed esigenza di versatilità. Traguardo non facile. Ne abbiamo parlato con Federico Malaman, bassista italiano più seguito e apprezzato a livello internazionale. Continua...
Un commento
Agostino Marangolo: come suonare "A me me piace o Blues"
di redazione [user #116] - pubblicato il 10 agosto 2018 ore 17:30
"A me me piace o Blues" è un inno per tanti musicisti. Una canzone perfetta, suggestiva presente nel disco più amato di Pino Daniele, "Nero A Metà". Oggi, guidati da Agostino Marangolo, il batterista che l'ha incisa, impariamo a suonarne la parte di batteria, caratterizzata da un insidiosissimo intro in sedicesimi, orchestrati con tanti anticipi. Continua su Didattica
7 commenti
Paiste Pstx: splash, hats e crash. Attacco e decadimento a razzo
di redazione [user #116] - pubblicato il 08 agosto 2018 ore 13:30
Molti batteristi stanno sperimentando con le sonorità asciutte e decise che caratterizzano nuovi modi di suonare: dal linear drumming alle sempre più creative soluzioni del gospel chops. Questa esigenza ha fatto sì che in molti set si vedano sempre più piatti sovrapposti (cymbals stacks), china di ogni dimensione e crash forati. Suoni distintivi, con una regola ben precisa: attacco immediato e decadimento istantaneo. Per chi fosse alla ricerca di questi colori per il proprio set, merita una prova l’implementazione alla linea Pstx proposta da Paiste. Continua...
Un commento
Kenny Aronoff: nuova rubrica su Ritmi
di redazione [user #116] - pubblicato il 30 luglio 2018 ore 12:30
Arriva tra le pagine di accordo Kenny Aronoff, vera leggenda vivente della batteria. Kenny ha suonato con chiunque, da Bob Dylan a Mick Jagger passando per Joe Cocker, Alanis Morrisette, Ray Charles e The Smashing Pumpkins. Abbiamo incontrato Kenny in occasione delle recenti date italiane della sua band, i Super Sonic Blues Machine e l’abbiamo coinvolto su Ritmi per un’avvincente chiacchierata su batteria e sezione ritmica. Continua...
Vuoi commentare?
I 5 batteristi migliori dell'Universo
di [user #] - pubblicato il 29 luglio 2018 ore 15:30
Fermi tutti: lo sappiamo bene che batterista migliore dell’universo non vuol dire nulla. Questa classifiche lasciano il tempo che trovano e nessuno avrebbe l’autorevolezza per stilare una compilation del genere. Ma è un caldissimo fine settimana di Luglio e qui in redazione non abbiamo voglia di nient’altro che un po’ di sano cazzeggio musicale. E allora,senza prenderci neanche un po' sul serio, ci siamo inventati questa Top 5 delle meraviglie. Aspettiamo la vostra. Continua...
20 commenti
pagina 1   «« Precedente  Successivo »»
In evidenza
Roland tm 6 Pro: un booster di creatività
di Jonathan Vitali
Roberto Gualdi sul palco di Vecchioni
di redazione
Roland V-Drums TD-1DMK: robusta, silenziosa, versatile.
di redazione
Perché modificare uno strumento (quasi) perfetto
di djangolives
Virgil Donati: come nasce una canzone
di redazione

Ultimi commenti di Ritmi
superloco ha commentato in Perché modificare uno strumento (quasi) perfetto
giosycervo ha commentato in Roberto Gualdi sul palco di Vecchioni
io ha commentato in Terence Hill Jazz Implosion
djangolives ha commentato in Perché modificare uno strumento (quasi) perfetto
ragnotis ha commentato in Perché modificare uno strumento (quasi) perfetto
Claes ha commentato in Perché modificare uno strumento (quasi) perfetto
enzolan ha commentato in Perché modificare uno strumento (quasi) perfetto
djangolives ha commentato in Perché modificare uno strumento (quasi) perfetto
telecrok ha commentato in Perché modificare uno strumento (quasi) perfetto
lietoofine ha commentato in Perché modificare uno strumento (quasi) perfetto
lazydaniel ha commentato in Perché modificare uno strumento (quasi) perfetto
Claes ha commentato in Perché modificare uno strumento (quasi) perfetto
pg667 ha commentato in Perché modificare uno strumento (quasi) perfetto
Mimmo66 ha commentato in Perché modificare uno strumento (quasi) perfetto
Inglese ha commentato in Perché modificare uno strumento (quasi) perfetto
blea ha commentato in Perché modificare uno strumento (quasi) perfetto
djangolives ha commentato in Perché modificare uno strumento (quasi) perfetto
fraz666 ha commentato in Perché modificare uno strumento (quasi) perfetto
blea ha commentato in Perché modificare uno strumento (quasi) perfetto
sidale ha commentato in Perché modificare uno strumento (quasi) perfetto
A lezione con Ellade Bandini
Cinque groove una storia
Ellade Bandini: Un batterista lento, pigro e da turismo
Ellade Bandini: Suoni & Sensazioni
Ellade Bandini: Il ballabile più mosso
Ellade Bandini: lo swing di Euro
Ellade Bandini: i The Champs & la Rumba Rock
Ellade Bandini: il Twist & la batteria sulle sedie
Ellade Bandini - Le origini e la formazione
Top Set
Il setup di Damien Schmitt
Thomas Lang ci racconta il suo setup nel tour con Paul Gilbert
9 giorni a Natale: il drumkit mostruoso che vorrei
L'epidemia dei setup clone
Il Setup di Aaron Spears
Il setup di Tony Royster Jr.
Il Setup di Charlie Benante
Interviste
Federico Malaman: strumenti Signature e consapevolezza del suono
Curiosità, ascolto e studio: così si cresce nella musica
Sincero e scatenato
Dei Lazzaretti: chi non va a tempo, suona da solo
Fare la cosa giusta
Federico Paulovich: tra clinic, tour e lezioni on line
Lezioni di Ableton
Paolo Caridi: nuovi progetti e nuovi endorsment
Quale legno scegliere per i fusti della batteria?
Intervista a Damien Schmitt
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964